Canone Telecom? Troppo alto

Torna alla carica Adiconsum: troppi 27 euro a bimestre

Roma - Una nota dell'associazione del consumo Adiconsum torna a criticare il canone telefonico, ritenuto troppo elevato. "Molti utenti - ha spiegato il presidente di Adiconsum Paolo Landi - pagheranno una bolletta con circa 27 euro di canone a bimestre e solo pochi euro di traffico".

Secondo Adiconsum il fatto che questo si debba a decisioni europee "non rende il tutto meno iniquo". L'associazione spera di incontrare la Commissione europea e intanto lancia una alternativa a suo parere più equa: stabilire due "costi", uno simbolico di accesso e un altro relativo all'accesso vero e proprio alla rete, e spalmare il secondo sulle tariffe e i servizi "in proporzione al consumo".
8 Commenti alla Notizia Canone Telecom? Troppo alto
Ordina
  • Intanto si può non prendere in considerazione l'offerta telecom, qualunque essa sia. Vediamo se possono vivere solo con il canone. Boicottare telecom insomma.
    non+autenticato
  • ottima idea! Io, da parte mia, ho già depennato la Telecom e mi sono preso il piano flat di Wind che mi da urbane, interurbane ed internet illimitati a 119.000 lire al mese (di meglio non ho trovato), ma anche se mi costasse + di prima godo lo stesso xchè almeno gli spacco un po' le corna alla Telecom!
    non+autenticato
  • Ma quando accidenti ci potremo staccare il cordone ombelicale della Telecom??? Sono ormai due anni che ci rispondono "fra sei mesi"!!!
    non+autenticato
  • Semplicemente non trovo giusto che tutti gli utenti debbano pagare lo stesso canone quando sono cosi' diversi i servizi offerti. Dove sto io fino a un anno e mezzo fa c'era ancora una centrale elettro-meccanica (in altre parole non si poteva nemmeno passare ad un altro operatore) e ora come ora l'ADSL e' un lontano miraggio. Hanno installato una centrale nuova, ma in realta' gia' vecchia in partenza (probabilmente uno scarto delle sostituzioni in zone tecnologicamente + avanzate e per loro + redditizie). Perche' devo pagare 27? senza poter avere servizi come ADSL, Identificativo Chiamante, etc, etc mentre molti utenti cittadini (leggi di Serie A) dispongono di questi servizi gia' da anni? Non pretendo che le città e la provincia sian messe sullo stesso piano in fatto di sviluppo, ma se non ho gli stessi servizi non vede perche' devo corrispondere lo stesso canone!

    non+autenticato
  • il cosiddetto canone a basso traffico! paghi un minimo se telefoni poco, paghi di + se telefoni di + ....
    non mi sembra fantascienza ma si sa' con mamma telecom come vanno le cose
    non+autenticato
  • Ma in un paese dove chi consuma più gas (o acqua, non ricordo) paga una tariffa unitari più alta, cosa pretendi?
    Qui in Italia facciamo tutto al contrario!

    non+autenticato
  • 27 ? al bimestre per il noleggio di un terminale telefono obsoleto e che non ho richiesto e dei cavi con un MTBF di anni ed anni? Ma scherziamo! Telecom è il principe dei ladri, non una compagnia telefonica! Non gli pagherei quella cifra nemmeno se divisa equamente in proporzione ai miei consumi! Negli Stati Uniti le spese telefoniche sono più basse che da noi eppure il costo della vita è 3 volte più alto! Come viene giustificata questa inefficienza della Telecom? Andrebbero indagati loro e tutte le ditte a cui subappaltano con i soldi nostri! E poi la privatizzazione! L'abbiamo pagata noi italiani con le nostre tasse dirette e indirette e loro ce la rivendono! Ma se eravamo già i proprietari! Telecom, vergognatevi!
    non+autenticato
  • Purtroppo in America non puoi costruire senza fare l'allaccio al via cavo mentre in italia non puoi costruire se non fai l'allaccio alle fogne... l'adsl è arrivata nella mia città solo 3 giorni fa! Non mettendo in discussione il fatto che la Telecom sia una cozzaglia di ladri c'è un'altro problema che mi fa rimanere di stucco, ovvero quel famoso discorso di utenza di serie A, B, ecc ecc Io non accetto che a Milano, Roma e tutte le altre città più importanti siano disponibili i servizi e nel resto di italia devi aspettare 1-2 anni!!! Io sono uguale a tutti gli altri i miei soldi sono uguali agli altri e voglio usufruire dei servizi come gli altri!!! Per esempio FastWeb ( apparte il fatto che fa veramente schifo... io non accetterei mai una connessine con ip di rete interna ) pensate che arriverà mai a coprire tutta l'italia? E vi pare giusto che ci siano persone che possano usufruire di quel servizio ( se lo fanno sono scemi ) mentre noi comuni mortali decentranti possiamo solo sognare una connessione a larga banda? Non penso di essere di verso dagli altri, lavoro pago le tasse però guarda caso io devo aspettare 2 anni prima che possa accedere a certi servizi. E poi sta cosa che se vuoi la connessione a 256k ti devi rivolgere al 187 mentre per la 640 ti devi rivolgere alla tin mi sembra veramente il colmo della stupidità!!! Vorrei conoscere il responsabile del marcheting...
    Non mi pare che togliendo il monopolio ci si astata una concorrenza così forte d far abbassare i prezzi... anzi mi sa tanto che si sono messe d'accordo in modo tale da non farsi concorrenza!!! Altrimenti non si spiega il fatto che si debba pagare così tanto per una connessione ormai obsoleta come l'ADSL! E sarebbe ora che si incominciasse a fornire servizi in Ipv6 xche è quello il futuro!!! Occorre iniziare a far conoscere ed utilizzare questo nuovo protocollo che permetterebbe di avere indirizzi statici per tutti!!! Vi rendete conto... un utente normale che si prende il suo bell'ip ( e non solo uno... ) e ci può fare quello che vuole!!! Va be va... penso di essermi sfogato abbastanza... e forse vi ho anche annoiato...

    Ciao a tutti!!!
    non+autenticato