Due nuovi PDA Linux pronti al lancio

Cresce il successo di Linux nel settore embedded: entra in due nuovi PDA di prossima uscita. Uno è tutto europeo

Roma - In questi giorni due produttori di PDA, la tedesca Invair Technologies e l'americana Royal Consumer Information Products, hanno annunciato nuovi prodotti basati su Linux.

Il PDA di Invair, chiamato Filewalker, pesa circa 90 grammi e in un case di dimensioni pari a 8,6 x 5,6 x 1,9 cm integra un processore Intel StrongARM da 133 MHz, 32 MB di memoria DRAM più 16 MB di Flash ROM e un display LCD a livelli di grigio da 160 x 240 pixel dotato di backlight EL (electroluminescent).

Dal lato delle espansioni, Filewalker può contare su di una porta a infrarossi, su di una porta USB e su di uno slot MultiMedia Card utilizzabile anche come eventuale espansione di memoria.
Fra le applicazioni fornite con il palmare si contano il client e-mail, un file viewer, il gestore di note e contatti, il calendario, l'orologio, l'allarme, una console Linux e diversi giochi. In bundle col prodotto c'è poi un software per la connessione con il PC in grado di sincronizzarsi con Outlook.

Prodotto in Germania, il PDA di Invair sarà disponibile al prezzo di 649 euro a partire da aprile con il supporto nativo alla lingua italiana.

Royal, una divisione di Olivetti Office USA, propone invece un PDA Linux basato su di un processore Intel StrongARM da 206 MHz, un display a colori e, al pari del suo rivale tedesco, una memoria DRAM di 32 MB ed una Flash ROM di 16 MB.

Fra le applicazioni integrate nel sistema si troveranno un browser Internet, un address book, un calendario, un software di PIM, il riconoscimento per la scrittura, una tastiera virtuale ed un player MP3.

Il palmare potrà contare sulle espansioni date da una porta USB, uno slot CompactFlash Type II ed una porta seriale.

Al momento non si hanno altri dettagli tecnici in merito a questo prodotto.
Royal Lin@x, questo il nome del PDA, verrà lanciato il prossimo trimestre al prezzo di 299$.
2 Commenti alla Notizia Due nuovi PDA Linux pronti al lancio
Ordina