ADSL, trattative tra Telecom e operatori

Non si sa nulla, anzi si sa pochissimo, ma pare che si siano seduti intorno ad un tavolo per capire i tempi e i modi delle linee veloci basate su doppino

ADSL, trattative tra Telecom e operatoriRoma - Parte o non parte? L'Authority per le Garanzie nelle comunicazioni ha fatto sapere nei giorni scorsi che Telecom Italia può iniziare la commercializzazione dei servizi ADSL. Un annuncio che verrà formalizzato oggi con una decisione lungamente attesa. Eppure il via libera dell'Autorità non ha significato ancora la partenza dei servizi di linea veloce per la connettività promessi da numerosi operatori e provider.

Tutti i soggetti interessati pare si siano ora riuniti attorno ad un tavolo per "negoziare" con Telecom Italia i termini e i modi dell'offerta ADSL. Il principale problema sul tappeto è il ruolo dell'ex monopolista che da un lato offre inevitabilmente l'infrastruttura di rete necessaria agli operatori per commercializzare l'ADSL e dall'altro non vorrebbe essere costretta a non partecipare alla spartizione della torta sulle linee veloci.

Proprio per questo le trattative vedono coinvolti non soltanto quegli operatori, come Galactica, che hanno annunciato e già propongono i propri servizi ADSL, anche se ancora in stand by, ma anche alcune compagnie telefoniche, forse le più interessate a capire quale sarà la posizione definitiva di Telecom Italia nel nascente mercato delle linee veloci.
TAG: adsl