Freedomland chiude la Net-TV

L'azienda ora riparte sotto la guida di Virgilio Degiovanni. Ma il business dei set-top box televisivi non ha funzionato. E ora?

Roma - Non ce l'ha fatta Freedomland a mantenere le attese: dopo un anno di problemi giudiziari, di caos societari e da un modello di business incapace di decollare davvero, l'azienda ha dovuto ufficialmente chiudere la propria offerta di "Internet TV".

Il Consiglio di Amministrazione della società, nuovamente sotto la guida di Degiovanni - indagato a Milano ma in possesso della maggioranza delle azioni - ha fatto sapere in una nota che oggi "l'offerta dei servizi è divenuta scarsamente attraente per la clientela".

Il futuro di Freedomland sarà ora disegnato attorno a due grandi progetti: fornitura di servizi e sistemi per il broadcasting e realizzazione di contenuti multimediali video da veicolare a terzi. Il CdA conta di approvare il nuovo progetto entro il prossimo 31 gennaio.
Comunque la si metta, però, la fine del progetto di televisione interattiva o di internet via televisione, come nelle diverse stagioni è stato chiamato il sistema Freedomland, è un campanello d'allarme per tutte le imprese che lavorano sugli "interstizi" che collegano la televisione ad internet.
TAG: mercato
28 Commenti alla Notizia Freedomland chiude la Net-TV
Ordina
  • Ho scoperto che c'è un'associazione che ha come obiettivo la tutela di tutti coloro che hanno subito danni dalle organizzazioni poco serie come quella di Degiovanni. Io sono stato uno dei truffati dalla I&T e mi sono iscritto per farmi tutelare. Stanno lavorando seriamente e sono molto agguerriti. Credo che per una volta qualcuno riuscirà alla fine a fare il C...lo a quelli che credono di essere così furbi da passarla sempre liscia.

    trovate le informazioni su www.assonetwork.org
    non+autenticato
  • E'PROPRIO VERO! LE CHIACCHERE NON FAN FARINA !! E DEGIOVANNI DI BELLE PAROLE E PROMESSE CI HA ROTTO DAVVERO IL CAZZO !! ADESSO DEVE MUOVERSI A RENDERE I SOLDI ACQUISITI CON CONTRATTI SENZA SENSO E ILLEGITTIMI !! DI PAZIENZA NE ABBIAMO AVUTA FIN TROPPA, TUTTI POSSIAMO SBAGLIARE MA I SOLDI IN CASSA DI FREEDOMLAND NON SONO I SUOI !!!! SONO I NOSTRI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! VEDIAMO SE LA PROSSIMA VOLTA GLI OSSICINI LI FINIAMO DI SPEZZARE NOI ALLO STRONZO !!!!!!!!!
    non+autenticato
  • Nessuno conosce gli inizi del nostro caro DEGIO???
    Risalgono agli albori degli anni '90! Al tempo degli yuppies... e dei primi investimenti in borsa.
    Ormai sono passati tanti anni, e molti particolari li ho dimenticati, ma tento di riassumere il tutto.
    DEGIO era un pioniere dei consulenti finanziari. Allora aveva neanche 30 anni.
    L'IPSOA (avete letto proprio bene: IPSOA!) gli pubblicò anche un libro di analisi tecnica di borsa, che scrisse insieme ad un altro tizio di cui non ricordo il nome.
    Fondò anche un mensile di borsa che usciva in edicola! Si chiamava TENDENZE DI BORSA, o qualcosa di simile. Ed anche un settimanale (sempre di borsa, sempre con uscita in edicola).
    Poi un bel giorno scappò col malloppo dei creduloni che gli avevano affidato i denati per investirli in borsa tramite una sua Finanziaria.
    Poi un bel giorno, a metà degli anni '90, me lo rivedo comparire sulla scena con l'ormai famosa cagata di Millionaire, che tutti quanti ormai conoscete.
    C'è nessuno che può rinfrescarmi la memoria riguardo gli "inizi" del nostro caro DEGIO?
    non+autenticato
  • Ha fr....o gente ,anche con: Corsi-Millionaire franchising-Corner Millionaire-catene di Santantonio IT -Millionaire Market,ed altro ancora che non ricordo.
    non+autenticato
  • Freedomlan, offre un servizio di chat di pessima qualità, sembra una di quelle chat sperimentali in html che chi creava siti web intorno al 1995-1996 tentava di realizzare.. nostante questo, c'è gente che si affida a loro per offrire una chat sul proprio sito web..

    questo link vi porterà alla discussione su un forum, dove un utente si lamentava, appoggiato da molti altri.

    http://www.tradimento.it/phorum_new/read.php?f=3&i...

    vedrete che ad un certo punto interviene la Redazione di FreedomlandOcchiolino uno spasso!

    alla fine, di tutti gli interventi, troverete quello di "Dinamite", non è altro che lo stesso moderatore del forum che non riuscendo ad ottenere ragione, facendo fare brutta figura a chi si lamentava, cambia nick per dare sostegno alla sua causa e per difendere Freedomland!
    non+autenticato
  • 20.000
         40.000
                o forse + 100.000
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)