Flat, provider sempre più vicini

Nei prossimi giorni alcuni ISP lanceranno le nuove offerte flat mentre in Commissione Trasporti procede rapidamente l'equiparazione tra operatori. Ma i provider chiedono garanzie all'Autorità TLC, da cui arrivano segnali discordi

Flat, provider sempre più viciniRoma - Il rilancio delle offerte di connettività flat in Italia sembra davvero alle porte. Fonti vicine ad alcuni dei più importanti Internet Service Provider (ISP) italiani hanno confermato a Punto Informatico che già nei prossimi giorni saranno lanciate le prime proposte di accesso a canone forfetario sul modello FRIACO. Ma non tutti i problemi sono già stati risolti.

Se da un lato alcuni provider si apprestano ad avvantaggiarsi lanciandosi subito in questo mercato, dall'altro la piattaforma regolamentare, contesto essenziale per gli operatori ma anche per gli utenti, naviga ancora in acque tutt'altro che chiare.

In queste ore la Commissione Trasporti ha approvato in via definitiva alcune modifiche alla Disciplina per la fornitura di servizi Internet inserendo espressamente una equiparazione tra operatori dotati di licenza individuale (OLO) e fornitori di servizi internet ISP. In particolare, nel documento approvato si legge che questi ultimi "(...) hanno diritto a fruire delle condizioni economiche applicate agli organismi di telecomunicazioni titolari di licenza individuale sulla base dell'offerta di interconnessione di riferimento pubblicata (...)"
Si tratta del "Testo unificato C. 435 Giulietti, C. 1251 Folena, C. 1320 di Luca, C. 1389 Bornacin e C. 1673 Lusetti" che è stato ora inviato ad altre Commissioni per il parere e che probabilmente verrà assegnato alla Commissione Trasporti, come richiesto da alcuni parlamentari, anche in sede legislativa. Una "mossa" che consentirebbe di approvare molto rapidamente il testo.

Che la situazione sia tutt'altro che chiara, però, lo dimostra l'ulteriore iniziativa delle scorse ore delle associazioni dei provider, AIIP e Assoprovider, che hanno ufficialmente chiesto all'Autorità TLC di spiegare in tempi rapidissimi quali sono i diritti dei provider sull'offerta flat, la cosiddetta FRIACO, di cui alla recente delibera della stessa Autorità.

I provider si sono detti preoccupati perché dopo le dichiarazioni del presidente dell'Autorità, Enzo Cheli, che ha assicurato il coinvolgimento degli ISP nell'offerta FRIACO, sono arrivate quelle del Vincenzo Monaci a cui è attribuito il parere secondo cui l'equiparazione tra OLO e ISP sarebbe vietata dalla legge. Secondo i provider, "tali considerazioni contrastano con la normativa italiana in materia di telecomunicazioni, con l' orientamento europeo, le posizioni del Governo e del Parlamento". Di quelle dichiarazioni in una nota diffusa ieri sera si è detto "sorpreso" anche il ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri, che da tempo si è espresso a favore delle tesi dei provider.

Per seguire la questione della flat-rate è disponibile il Canale Flat-Rate di Punto Informatico.
TAG: dial-up
25 Commenti alla Notizia Flat, provider sempre più vicini
Ordina
  • Le Flat dovranno essere ben diverse da quelle 2001.
    Ne ho stipulate ben 3 diverse, ma nessuna ha funzionato decentemente.
    Del resto alcune sono solo on line e non rilasciano alcun documento cartaceo, nè fattura,
    per cui è anche difficile intentare causa contro eventuali interruzioni di servizi.

    Vedremo se miglioreranno.
    Stipulerò solo contratti cartacei e preferibilmente di persona!
    non+autenticato
  • LLLLLLLLOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLL
    E magari andrai a dorso di un mulo alla sede della società,
    e firmerai usando penna d'oca e calamaio
    ma solo su pergamena originale !!!!
    ti assicurerai che l'ordine venga registrato su di un volume rilegato in cartapecora
    LLLLLLLOOOOOOOOOOLLLLLLL

    Ma a che ti serve intenet?? le informazioni le trovi in biblioteca, le notizie e le donne nude in edicola, le amicizie al bar e per fare i conti puoi usare il pallottoliere Sorride)

    mi sto lollando dalle risteeeeeeeee Sorride)))
    non+autenticato
  • Vedi a parlare di muli... saltano fuori i somari.
    Ti fa tanto schifo pensare che abbia ragione?
    Come conoscenza di funzionalita' legali di contratti sei messo proprio male.
    non+autenticato
  • A proposito di somari
    1) un contratto on line vale quanto uno controfirmato, basta salvare la pagina, nel mopmento in cui ricevi la password significa che entrambi avete accettato le condizioni delo servizio.
    2)Caro Martire edi&sons , ti parla un martire Planetsecc, perche non gli hai fatto causa?? perche non avevi un pezzo di carta? o perche un avvocato come minimo ti chiede 500.000£ solo per mandare una diffida per recuperare meno della metà? Se la società è fallita è chiaro che anche con un pezzo di carta non avresti avuto nulla.

    Quindi se il mulo se vuoi te lo spedisco io via posta aerea, anzi se il chievo vince il campionato volera li da solo....

    uagh uagh uagh
    non+autenticato
  • Inutile tirare in mezzo Autority, ministero delle Comunicazioni, assoprovider ecc ecc...
    tanto si fa sempre come decide Mamma Telecom..

    se Telecom volesse potrebbe partire con una delle sue "sperimentazioni" e dar nuova ninfa alle flat
    e ai nostri portafogli....

    ma a questi signori interessa solo fare soldi a nostre spese...

    finchè non sarà privatizzato anche l'ultimo miglio staremo sempre qua a discutere e
    non ci sarà mai competizione vera!
    non+autenticato
  • > dare nuova ninfa

    ah ah, nuova ninfa!!
    non+autenticato


  • - Scritto da: Veritas
    > > dare nuova ninfa
    >
    > ah ah, nuova ninfa!!

    ci sta anche un altro errore,
    ma non voglio infierire
    altrimenti andiamo OT
    non+autenticato
  • Voglio una cosa che mi connetto la mattina e ci rimango connesso tutto il giorno. Possibile che costi cosi' tanto? E allora perche' in America lo possono fare? Non mi venite a dire delle linee perche' non ci crede piu' neanche mia nonna.
    non+autenticato

  • ... forse perche' ci sono i tipi come te....che vogliono restare collegati 24h su 24...non riuscendo ancora a capire la differenza tra una Flat che lavora su una linea dial up e una CDN...

    Ciao


    - Scritto da: Voodoo Doll
    > Voglio una cosa che mi connetto la mattina e
    > ci rimango connesso tutto il giorno.
    > Possibile che costi cosi' tanto? E allora
    > perche' in America lo possono fare? Non mi
    > venite a dire delle linee perche' non ci
    > crede piu' neanche mia nonna.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Isdn
    >
    > ... forse perche' ci sono i tipi come
    > te....che vogliono restare collegati 24h su
    > 24...
    Mi sfuggono eventuali altri utilizzi/scopi di una flat, se mi faccio una flat e' perche' voglio, almeno io, restare connesso il piu' possibile sapendo con esattezza *quanto pago* per farlo, sempre che il costo sia per me conveniente.

    > Ciao
    Ciao
    non+autenticato


  • - Scritto da: Vittorio
    >
    >
    > - Scritto da: Isdn
    > >
    > > ... forse perche' ci sono i tipi come
    > > te....che vogliono restare collegati 24h
    > su
    > > 24...
    > Mi sfuggono eventuali altri utilizzi/scopi
    > di una flat, se mi faccio una flat e'
    > perche' voglio, almeno io, restare connesso
    > il piu' possibile sapendo con esattezza
    > *quanto pago* per farlo, sempre che il costo
    > sia per me conveniente.
    >    
    > > Ciao
    > Ciao
    Secondo il tuo ragionamento, appunto, una CDN a 64K potrebbe/dovrebbe costare quanto una flat su ISDN. Invece costa almeno 5 volte di più...
    ...chissàpperché ? Sorride))
    Il post sopra ikl tuo ti ha detto in due parole come mai le flat sono fallite.....
    ....non voglio certo difendere Telecom, ma in questo caso (e ti assicuro che me ne sono occupato per lavoro) non è colpa di telecom al 100 %......
    non+autenticato
  • la tecnologia è diversa, ad esempio la cdn ha 2 canali da 64 Kb (entrante e uscente)
    e poi la flat, cosi come è intesa qui, era venduta sottocosto;
    per un uso del genere il rapporto modem utente deve essere = a 1/1
    galactica pagava per ogni linea entrante 250.000 al mese che fa 3.000.000 di vecchie Lire l'anno.....
    se questo aggiungi la banda e i servizi ..... non ti allontani molto
    non+autenticato


  • - Scritto da: The Maty
    > Il post sopra ikl tuo ti ha detto in due
    > parole come mai le flat sono fallite.....
    Forse ho fatto un pò di confusione, o forse non ho letto con attenzione, la mia flat non è fallita, ho un 56K e per quel che pago va più che bene, questo volevo dire
    > ....non voglio certo difendere Telecom,
    ecco non la difendiamo che non ne ha bisogno...

    non+autenticato


  • - Scritto da: Voodoo Doll
    > perche' in America lo possono fare? Non mi
    Non c'e' bisogno di arrivare in americaOcchiolino
    Sono stato 4 mesi in finlandia...
    connessione con cable modem (sul cavo tv)
    scaricavo a 155KB/s ... come quiOcchiolino...
    direttamente in ufficio dal provider
    Il tutto a 40 euro/mese

    L'italia e il terzo o forse il quarto mondo
    delle telecomunicazioniTriste come diceva quello
    spot telecom:
    parliamo spagnolo in brasile e portoghese in argentina... slovacco in slovenia e sloveno in
    slovacchia...Occhiolino

    Cia'
    AlAn
    non+autenticato
  • Non ci sara' piu' nessuno che per 250.000 lire mi fara' andare 12 ore al giorno e 24h/24 il week end. Ci scommetto.
    Galactica e' morta, ma non dimentichiamo che e' stata un mito. Mi ha anche rimborsato il periodo non fruito! Provate a chiederlo a Telecom o Omnitel un rimborso! Nel cuculo ve lo danno!
    non+autenticato


  • - Scritto da: Ginotalibano

    > Galactica e' morta, ma non dimentichiamo che
    > e' stata un mito. Mi ha anche rimborsato il
    > periodo non fruito! Provate a chiederlo a
    > Telecom o Omnitel un rimborso! Nel cuculo ve
    > lo danno!
    Mito??...ma come fai a chiamarla mito ...col macello che ha combinato....ci voleva molto ad interrompere le iscrizioni quando era giusto farlo?....
    mi infastidisce la tua affermazione perchè a settembre 2001 non ho sentito una critica positiva,adesso invece....
    cmq
    A me non hanno ancora dato il rimborso,però magari quando mi arriva la penso come te A bocca storta
    Intanto questi vanno in giro a dare pacchi e ci viziano "in negativo",così appena qualcuno(azienda) fa il proprio dovere la elogiamop....

    scusate se ho ho scritto da schifo ma ho scritto tutto di botta

    ciao
    non+autenticato
  • Per caso lavori per la telozoz ?????????
    Oppure hai comprato qualche migliaio di azioni ???
    non+autenticato
  • I grandi provider si trovano a loro agio, ora come ora, con la copertura adsl che offrono sul territorio italiano; voglio vedere come si mette con la banda condivisa, in queste offerte flat. Aumentasse un po l'offerta adsl in determinate zone, rimarrebbe un carico meno gravoso sulla connettivita' forfettaria, presa d'assalto com'e'.

    Int
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)