Elitel, bastano i premi?

L'azienda cede al marketing e da fine aprile fidelizza i clienti con punti e premi. Come fanno altri operatori e supermercati

Roma - Elitel cede alle lusinghe del marketing promozionale e vara un concorso a premi per accumulo. Più si spende e più punti si accumulano. Da fine aprile 2005, infatti, i sottoscrittori di un contratto Fonia o Adsl con Elitel avranno la possibilità di accedere a tre iniziative che la società ha pensato per attrarre clienti e fidelizzare gli esistenti. Accedendo al Club Elitel e al programma di acquisizione punti (che si generano in base al traffico effettuato) Elitel VIPremia, i clienti potranno fruire di sconti, convenzioni e accesso a collezioni speciali realizzate in collaborazione con diversi partner editoriali.

L'assegnazione dei buoni sconto prevede che ogni 15 centesimi di euro (IVA compresa) di spesa totale addebitata nella fattura viene attribuito un buono da un centesimo di euro, con arrotondamento per eccesso in caso di frazioni di buono; ogni cliente ha inoltre diritto di ricevere un bonus di benvenuto, pari a 300 buoni, all'atto dell'adesione al programma.

In più, il cliente avrà diritto, una sola volta nell'intero periodo di partecipazione del programma, a un bonus di benvenuto di 300 buoni al momento dell'adesione. I buoni potranno essere utilizzati in base al punteggio maturato, per ottenere uno sconto fino al 15% nell'acquisto di uno o più prodotti, e saranno scalati dal credito residuo in bolletta; i prodotti possono essere acquistati chiamando il servizio ordini Elitel all'848.26.00.36 o visitando il sito Internet. Lo stato dei buoni maturati viene comunicato ai clienti tramite fattura Elitel, chiamando il servizio clienti 848.26.77.77 o consultando il sito web www.elitel.biz/vipremia.
Si tratta di una strategia che le aziende di comunicazione conoscono benissimo e che sfruttano per cercare da un lato di attirare la clientela e dall'altro di offrire ai clienti un pretesto, seppur banale, per non lasciare il proprio operatore telefonico e passare ad altri; tra i primi ad avere questa idea è stata Telecom con la promozione Minuti Preziosi in base alla quale all'inizio era possibile accumulare punti solo tramite le telefonate vocali mentre adesso si è aggiunta la possibilità di accumularne anche in relazione all'utilizzo della linea ADSL e della registrazione al sito web dell'azienda.

Wind ha invece posto fine al suo programma Mondowind lo scorso 1 aprile permettendo la "riscossione" dei premi entro il 31 luglio 2005; il programma era riservato ai clienti di telefonia residenziali per i quali i punti venivano accumulati sempre in relazione alle telefonate effettuate.

Anche la telefonia mobile è scesa in campo con questo tipo di operazione di marketing; il primo operatore a farne uso è stato Vodafone che da circa due anni permette l'adesione al servizio Vodafone One, che consente di accumulare punti tramite le ricariche telefoniche e convertire il totale in buoni sconto, ricariche oppure apparecchi telefonici. Seguito a ruota da Tim con MilleunaTim, che funziona esattamente come Vodafone One.
TAG: italia
6 Commenti alla Notizia Elitel, bastano i premi?
Ordina
  • Se cercate la serietà, state molto lontani da quest'operatore, iniziano a truffarti quando ti chiamano al telefono per farti l'offerta, ti dicono "la provi per 2 mesi noi intanto le inviamo il contratto, se lei ci manda indietro il contratto continua a rimanere con elitel, altrimenti in automatico torna al precedente operatore e lei non deve fare nulla"..TUTTO FALSO!..in realtà continuano anche dopo i 2 mesi d prova, se chiamate elitel gli operatori vi dicono che il loro collega si è sbagliato!..quindi potete disdire con raccomadata. Io francamente disgustato non volevo pagargli il terzo e quarto mese, infatti l'ho fatto presente all'operatrice, che mi ha risposto, "certo lo può fare invii un altra raccomandata" così io questo ho fatto, per mesi non ho ottenuto alcuna risposta, sino a quando mi è arrivata una raccomandata dalla banca che si occupa del loro recupero crediti, ho pagato quei pidocchiosi pochi euro che non volevo pagare per principio, ma giudicate anche Voi dalle loro azioni se non sono dei veri e propri TRUFFATORI!..e lo Stato li agevola pure nelle loro frodi. VERGOGNA!..la sconsiglio a tutti!
    non+autenticato
  • ho appena ricevuto una telefonata, e visto l'orario mi viene naturale sospettare si tratti di qualche operatore telefonico con qualche proposta adsl (mi chiamano quasi ogni giorno).
    quando alzo il ricevitore non faccio in tempo a dire 'pronto' che sento un messaggio pubblicitario registrato - sì, della Elitel.
    provo a mettere giù e a liberare la linea premendo varie volte il tasto sotto la cornetta, ma sulle prime non c'è verso, ad un tratto addirittura il telefono rimane muto, bloccato, morto. poi alla fine si libera.
    ma io di queste ossessive promozioni come mi libero?
    e la pubblicità telefonica registrata non era illegale?
    ho provato a chiamare il garante delle comunicazioni per chiederlo, il centralino risponde e mi passa l'interno, che però squilla a vuoto per 10 minuti, finché desisto e provo a chiamare l'altra sede, dove risponde lo stesso centralino e prova di nuovo a passarmi l'interno, che squilla a vuoto per altri 10 minuti, finché capisco che proprio non è aria e mollo.
    riproverò e vi farò sapere la risposta.
    intanto una cosa è certa: qualunque offerta strepitosa e paradisiaca dovesse mai fare la Elitel, stante il loro comportamento di marketing invasivo, io non farò MAI un contratto di telefonia con loro.

    b.

    non+autenticato
  • Vecchio utente Lombardiacom, poi diventata ELITEL.
    Mi hanno fatto tribolare non poco, con fatture sbagliate e conti riscossi per errore (pagati dalla mia banca, chiaro che l'errore loro lo pago io ... !).

    Dopo più di 1 anno mi arriva una (ennesima) richiesta di pagamento da una società recupero crediti, quindi accortisi (loro) dell'errore (... la banca stessa ha testimoniato dello sbagliato pagamento) e che mi fatturavano un servizio non usufruito, ancora nulla per un anno, poi altra richiesta "minacciosa" ...

    Date retta a me: è il far west, neppure telecom è esente da critiche, ma ... ELITEL? NO, NO NO!!!!


    ... E non dite che non ve l'avevo detto!
  • ...neanche di acquisire un'azienda (flashnet) senza incasinarsi con le fatture e le RID, figuriamoci se hanno la capacita' di gestire concorsi a premi.
    non+autenticato
  • avete presente TAFAZZI!!!si proprio quello che si dava le bottigliate sulle ....OO.....
    ecco il concorso a premi!!!
    non+autenticato
  • ...e non sa più cosa inventarsi se non l'acqua calda.
    bhà...solo aria fritta alla fine...
    non+autenticato