ATI, scheda grafica da mezzo giga

Il produttore canadese svela una Radeon piuttosto prestante, destinata a rivaleggiare con quella del modello top di gamma di Nvidia

Markham (Canada) - ATI ha lanciato la sua prima scheda grafica consumer con 512 MB di memoria, una caratteristica condivisa con la rivale GeForce 6800 Ultra di Nvidia. Mezzo gigabyte è la stessa quantità di memoria RAM che oggi equipaggia un tipico PC consumer, un'ulteriore dimostrazione di come le schede grafiche si siano evolute in sistemi di elaborazione sempre più potenti e complessi.

Curiosamente la neonata scheda di ATI con memoria monster non fa parte della famiglia Radeon di fascia più alta, la X850, ma della X800, che come performance si pone un gradino più sotto. A parte la quantità di memoria, il nuovo Radeon X800 XL con 512 MB di GDDR3 ha caratteristiche tecniche identiche a quelle del suo predecessore da 256 MB: GPU R430 da 0,11 micron, clock del core a 400 MHz e clock della memoria a 980 MHz.

La nuova X800 XL ha un prezzo pari a 449 dollari, molto vicino a quello della top di gamma X850 XT, che è invece di 499 dollari. Un costo che ATI giustifica sostenendo che la raddoppiata quantità di memoria incrementa il realismo e la fluidità della grafica: questo, però, sarà vero soprattutto con la prossima generazione di giochi. Da alcuni test pubblicati su Internet emerge infatti che con i titoli attualmente sul mercato, incluso il recente Half Life 2, la X850 XL riesce ancora a tener testa alla X800 XL nonostante i 256 MB in meno.
Per il momento la X800XL 512MB è disponibile solo in versione PCI Express. Tra le prime a commercializzare tale scheda vi sono Sapphire, Abit, Gigabyte, MSI e VisionTek.
TAG: hw
38 Commenti alla Notizia ATI, scheda grafica da mezzo giga
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)