Il trillo della censura

di Luddist - Basta con gli SMS personali che arricchiscono i gestori, meglio fare come la Cina che via SMS ti avverte: se scendi per strada a manifestare ti arrestiamo

Roma - E' il nuovo stadio evolutivo degli SMS, i messaggini che gli utenti di telefonia mobile hanno imparato a conoscere ormai da anni: se in mezzo mondo costituiscono una quota enorme dei guadagni degli operatori del settore, in Cina stanno invece conoscendo una curiosa metamorfosi.

Quasi sotto silenzio è passata una notizia di grande rilievo, secondo cui per tentare di reprimere le manifestazioni anti-giapponesi, le autorità pechinesi avrebbero deciso di ricorrere non solo agli arresti preventivi, alla forza bruta dei carriarmati antisommossa, alla chiusura di siti e blog o a nuovi filtri censori su siti internazionali ma anche, appunto, agli SMS.

In Italia si sono levate polemiche di ogni genere sui messaggini che, di quando in quando, il nostro Governo ha preso l'abitudine di recapitare sui cellulari degli italiani, l'ultima volta in occasione del mega pellegrinaggio a San Pietro, ma noi siamo solo dei dilettanti: in Cina la diffusione a pioggia di SMS sta per trasformarsi in un inedito strumento di prevenzione.
Per cercare di evitare nuove manifestazioni, infatti, la polizia cinese sta inviando enormi quantità di SMS ad altrettante quantità di cinesi, avvisando che nutrire pubblicamente sentimenti anti-nipponici può mettere nei guai, ritenendo così di scoraggiare ulteriori manifestazioni pubbliche: il carattere privato degli SMS rende questi messaggini qualcosa di più personale di un avviso affisso sulla pubblica piazza, qualcosa che è difficile ignorare e persino impossibile dichiarare di non aver mai ricevuto.

L'SMS, nato come strumento di messaggistica personale, divenuto sistema di informazione pubblica in Italia, in Cina sta conoscendo dunque un nuovo stadio evolutivo: qui adesso la censura preventiva arriva con un trillo direttamente sui numeri personali dei cinesi, anche di coloro che nonostante tutto non intendono spedire atomiche su Tokyo per vendetta. Cinese avvisato, cinese salvato.

Luddist

Gli ultimi interventi di Luddist:
La liberazione del Videogioco
Non chiamateli squatters
20 Commenti alla Notizia Il trillo della censura
Ordina
  • e' sempre al servizio del potere.

    Ipse dixit:
    Il potere logora chi non lo possiede.A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > e' sempre al servizio del potere.

    Osservazione spesso corretta, solo terribilimente banale e generica.
    non+autenticato
  • Quella minoranza di magistrati che rovina la reputazione agli altri, quelli che, se critichi un loro errore o anche solo il fatto di non essersi neanche scusati con un innocente messo alla gogna e incarcerato, cercano come minimo di spillarti soldi, se non di sbatterti in galera, prenderanno entusiasticamente spunto dai cinesi e inventeranno l'avviso di garanzia su SMS.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Quella minoranza di magistrati che rovina la
    > reputazione agli altri, quelli che, se critichi
    > un loro errore o anche solo il fatto di non
    > essersi neanche scusati con un innocente messo
    > alla gogna e incarcerato, cercano come minimo di
    > spillarti soldi, se non di sbatterti in galera,
    > prenderanno entusiasticamente spunto dai cinesi e
    > inventeranno l'avviso di garanzia su SMS.

    mentre quella minoranza di imputati infastiditi da giudici che non considerano l'impunità un attributo delle cariche pubbliche continueranno a minacciarli e metterli alla gogna sui mezzi di comunicazione di massa amici
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Quella minoranza di magistrati che rovina la
    > > reputazione agli altri, quelli che, se critichi
    > > un loro errore o anche solo il fatto di non
    > > essersi neanche scusati con un innocente messo
    > > alla gogna e incarcerato, cercano come minimo di
    > > spillarti soldi, se non di sbatterti in galera,
    > > prenderanno entusiasticamente spunto dai cinesi
    > e
    > > inventeranno l'avviso di garanzia su SMS.
    >
    > mentre quella minoranza di imputati infastiditi
    > da giudici che non considerano l'impunità un
    > attributo delle cariche pubbliche continueranno a
    > minacciarli e metterli alla gogna sui mezzi di
    > comunicazione di massa amici

    Certo, è un rischio che si deve correre, ma meglio un colpevole libero che un innocente in galera, a prendere il colpevole si fa sempre a tempo.
    Non mi sento proprio di difendere l'unica categoria che, nonostante un referendum, continua a non rispondere dei suoi errori.
    Mio nonno era un magistrato ed era convinto che "in dubio pro reo" e per reati non violenti si batteva sempre perché chi sbagliava per la prima volta avesse pene miti, litigando regolarmente coi colleghi forcaioli.
    E aveva un sacro terrore del potere che le nostre leggi danno ai testimoni anche falsi (mi sembra che i casi Tortora e Lady Golpe, solo per dirne due, gli dessero ragione).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Quella minoranza di magistrati che rovina la
    > reputazione agli altri, quelli che, se critichi
    > un loro errore o anche solo il fatto di non
    > essersi neanche scusati con un innocente messo
    > alla gogna e incarcerato, cercano come minimo di
    > spillarti soldi, se non di sbatterti in galera,
    > prenderanno entusiasticamente spunto dai cinesi e
    > inventeranno l'avviso di garanzia su SMS.

    Ma non dirmi che sei uno che crede ancora a questa vecchia storiella del cavaliereSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Quella minoranza di magistrati che rovina la
    > > reputazione agli altri, quelli che, se critichi
    > > un loro errore o anche solo il fatto di non
    > > essersi neanche scusati con un innocente messo
    > > alla gogna e incarcerato, cercano come minimo di
    > > spillarti soldi, se non di sbatterti in galera,
    > > prenderanno entusiasticamente spunto dai cinesi
    > e
    > > inventeranno l'avviso di garanzia su SMS.
    >
    > Ma non dirmi che sei uno che crede ancora a
    > questa vecchia storiella del cavaliereSorride

    Non è successo al cavaliere, alludevo a Jannuzzi che ha rischiato la galera per aver osato criticare gli aguzzini di Tortora, a Barillà che l'avvocatura dello stato cerca di privare dell'indennizzo, alla Boccassini che ha querelato il Giornale che ha osato criticarla per l'errore giudiziario a danno di Sharifa, al gen. Monticone che può ringraziare la prova del DNA sui resti di Nardi, sennò lo ingabbiavano per le calunnie di Lady Golpe, ai tanti genitori cui i tribunali dei minori negano il ricongiungimento dei figli anche dopo che vengono assolti dalle accuse che ne hanno causato l'allontanamento e ai tanti altri errori giudiziari che, a tanti anni dal referendum sulla responsabilità civile dei giudici, restano impuniti (e non si pretende certo la punizione automatica, ma solo dove l'errore sia attribuibile anche a negligenza nel vaglio delle prove a carico o rifiuto immotivato di ammettere prove a discarico).
    Il Berlusca? Avrà anche rubato o evaso, ma per il caso SME solo Repubblica e i suoi lettori più fedeli pensano fosse lui la persona da processare.
    Previti? Anche lui, se lo condannano per la testimonianza della Ariosto, sento puzza di bruciato.
    Come, nonostante mi stiano antipatici, non mi va che la parola di Marino valga più delle parole di Sofri e c. e li faccia condannare, ma poi, "mandanti morali" inventato apposta per loro, al massimo lì ci stava istigazione a delinquere e apologia di reato, decisamente meno gravi che essere mandanti di un omicidio.
    E Andreotti, crocifisso per anni da fantasiose quanto infamanti accuse?
    E assolto con formule ipocrite perché ai giudici non và di ammettere l'errore?
    E la strage di piazza Fontana impunita? Se non perdevano più di trent'anni a cercare di incastrare le persone sbagliate, con la profusione di uomini e mezzi impiegata i colpevoli li avrebbero presi sicuramente.
    E la strage di Bologna? Se Fioravanti, che ammette tanti omicidi da garantirsi diversi ergastoli, nega di averci a che fare, non sarebbe il caso di continuare a indagare ANCHE su altre piste? (dico ANCHE perché credergli così, sulla fiducia, non mi sembra il caso, non credergli a priori neanche).
    non+autenticato
  • ma manca ancora un passo:
    ok dai carrarmati agli sms
    ma il salto decisivo verso la democrazia é farli manifestare, infiltraci i black block, pestarli e infamarli sulla stampa asservita
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ma manca ancora un passo:
    > ok dai carrarmati agli sms
    > ma il salto decisivo verso la democrazia é farli
    > manifestare, infiltraci i black block, pestarli e
    > infamarli sulla stampa asservita

    Interessante. Oltre al risentimento e al livore, cosa altro puoi dirci a commento della notizia?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ma manca ancora un passo:
    > > ok dai carrarmati agli sms
    > > ma il salto decisivo verso la democrazia é farli
    > > manifestare, infiltraci i black block, pestarli
    > e
    > > infamarli sulla stampa asservita
    >
    > Interessante. Oltre al risentimento e al livore,
    > cosa altro puoi dirci a commento della notizia?

    traduzione da italiano-disincantato a trollese:

    no risentimento e livore, tristezza per chi vede le minacce alla libertà solo quando sono macroscopiche e non ANCHE quando sono sottili ma ben più vicine a noi


    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > ma manca ancora un passo:
    > > > ok dai carrarmati agli sms
    > > > ma il salto decisivo verso la democrazia é
    > farli
    > > > manifestare, infiltraci i black block,
    > pestarli
    > > e
    > > > infamarli sulla stampa asservita
    > >
    > > Interessante. Oltre al risentimento e al
    > livore,
    > > cosa altro puoi dirci a commento della notizia?
    >
    > traduzione da italiano-disincantato a trollese:
    >
    > no risentimento e livore, tristezza per chi vede
    > le minacce alla libertà solo quando sono
    > macroscopiche e non ANCHE quando sono sottili ma
    > ben più vicine a noi

    Traduzione dal livoroso all'italiano: "sono molto incazzato perche' se in Cina c'e' una dittatura comunista, in Italia non stiamo meglio, non possiamo manifestare, non possiamo scioperare, non esistono sindacati, abbiamo la pena di morte, a scuola abbiamo solo libri di regime, non esistono libere associazioni, liberi partiti, liberi giornali ne' libere elezioni. E inoltre sono circondato da sciocci che non la pensano come me e questo mi fa scrivere che dagli sms ai carri armati ci manca solo un passo, e siccome voglio fare colpo, ecco che ti infilo i fatti di Genova che non c'entrano nulla con gli sms cinesi ma stanno sempre bene, tie'!"
    non+autenticato
  • Grazie a questi metodi la Cina sta diventando il nuovo colosso dell'economia mondiale. Ci si mangerà tutti. Mentre noi staremo qui a lamentarci della potenza dei Cinesi e a continuare eterni dibattiti sui diritti delle migliaia di categorie e gruppi di interesse che di fatto immobilizzano qualsiasi possibilità di cambiamento e modernizzazione del nostro paese. Il governo cinese dice: abbiamo una missione e guai a chi si mette contro. Noi che facciamo? Diamo ascolto a tutti e non veniamo mai a capo di niente.
    non+autenticato

  • > Noi che facciamo?
    > Diamo ascolto a tutti e non veniamo mai a capo di
    > niente.

    si chiama democrazia, ma non temere, non durerà ancora
    per molto
  • la democrazia non è "buona" a prescindere. Ha molti, molti limiti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > la democrazia non è "buona" a prescindere. Ha
    > molti, molti limiti.

    Guarda che il progresso economico o tecnologico o quello che vuoi è fatto per le persone. Deve giovare alle persone: progresso per il popolo, non popolo per il progresso.
    Nel momento in cui non c'è libertà ma c'è progresso (es.Cina), non si è fatto niente di buono.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Grazie a questi metodi la Cina sta diventando il
    > nuovo colosso dell'economia mondiale.

    Cioe' grazie a metodi dittatoriali? Allora Cuba e URSS sarebbero dovuti diventare colossi dell'economia mondiale anch'essi. La Cina sta diventando un colosso per una serie di circostanze non legate al governo che intimidisce i suoi cttadini.

    > Ci si
    > mangerà tutti.

    E la miseria adesso non esageriamo.
    Italiani, francesi, americani, inglesi, russi, tedeschi, spagnoli, brasiliani, messicani, canadesi, giapponesi, indiani, ecc...siamo tutti parecchio indigesti anche per una economica brillante come quella Cinese.

    > Il governo cinese dice: abbiamo una missione e
    > guai a chi si mette contro.

    Si chiama dittatura.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Grazie a questi metodi la Cina sta diventando il
    > nuovo colosso dell'economia mondiale. Ci si
    > mangerà tutti.

    Se sei disposto a schiavizzarti e a lavorare 18 ore al giorno per 10 euro al mese, lo possiamo fare anche in italia
    non+autenticato
  • già ... quelli che tu dici schiavizzati vengono da situazioni ben più miserevoli che lavorare per 10 euro al giorno in una fabbrica. Un giorno quegli schiavi si compreranno l'Italia.
    non+autenticato
  • >>> Basta con gli SMS personali che arricchiscono i gestori, meglio fare come la Cina che via SMS ti avverte: se scendi per strada a manifestare ti arrestiamo <<<

    Non ho letto il resto dell'articolo, ma questa è veramente carina. L'SMS come mezzo per spaventare la gente... non ci avrei mai pensato ad un utilizzo di questo tipo. L'inventiva umana non ha limiti.

    Bye,
    Luca

    ==================================
    Modificato dall'autore il 06/05/2005 0.32.58
    non+autenticato
  • è preoccupante...