Nel 2007 il cellulare l'avranno tutti

La mettono così gli esperti di Analysis Research. In Europa ben pochi potranno permettersi di non avere il cellulare o non l'avranno perché non potranno permetterselo. UMTS a go-go

Milano - Ogni cittadino europeo avrà entro il 2007 almeno un cellulare e questo segnerà un mercato che avrà raggiunto il massimo della maturità e della saturazione, cosa che spingerà i produttori a sudare altre camicie per convincere gli utenti a buttare via i propri cellulari e a sostituirli con apparecchi nuovi da presentare invariabilmente come più performanti, ammiccanti o belli.

Queste le conclusioni cui è giunta la società di analisi Analysis Research che in un suo rapporto evidenzia una crescita esponenziale nell'acquisto di SIM e cellulari da parte degli europei, sia per lavoro che per il tempo libero. Inoltre, sottolineano gli analisti, già adesso in Italia, Svezia e Gran Bretagna il rapporto tra abitanti e cellulari è di 1 a 1. Cosa che invece non accade in Francia, dove i numeri parlano di una penetrazione pari a circa il 65-70%.

Nonostante in alcuni Paesi la penetrazione dei telefonini sia già tendente e vicina al 100%, le opportunità di crescita non mancheranno da qui al 2007 e la partita si giocherà tutta sull'offerta di servizi e di proposte economiche: saranno dunque gli operatori a contendersi l'utenza a colpi di nuove offerte, promozioni, pacchetti. Cosa che accade già adesso in Italia, dove la concorrenza è spietata e agguerrita.
A sostenere la crescita del mercato europeo saranno anche e soprattutto i cellulari UMTS e, di conseguenza, i servizi aggiuntivi offerti dai player per sfruttarne al massimo le capacità e le caratteristiche. Ci sarà in Europa anche un altro fenomeno: gli utenti tenderanno a passare dalle prepagate agli abbonamenti, modello di mercato adottato soprattutto nel Nord Europa. Il che trainerà il mercato, poiché gli abbonamenti servono agli operatori per stabilizzare l'ARPU (Average Revenue Per User).

Nonostante ciò, i ricercatori della Analysis Research confermano che in molti casi, come per esempio l'Italia, il modello delle carte prepagate permetterà una penetrazione capillare della telefonia mobile all'interno di tutte le fasce sociali, senza alcun tipo di perdita economica da parte degli operatori.
25 Commenti alla Notizia Nel 2007 il cellulare l'avranno tutti
Ordina
  • Se aspettano anche solo un centesimo da me per i loro penosi servizi di comunicazione basati sulla vendita delle frazioni di secondo e sul pizzo mafioso del costo di ricarca, andranno tutti falliti ben prima del 2007. Ovviamente non aspetteranno me, ma ribadisco che io saro` fra quelli che di certo si PERMETTERANNO di NON avere un cacchio di cellulare.
    Ma neanche morto.
    Mai avuto e me ne vanto.
    Fate del wi-fi quel che avete fatto della bastarda telefonia mobile, cosi` se vorremo comunicare lo faremo gratis, e molto meglio che con quei trabiccoli. E allora si` che prendero` un dispositivo atto all'uopo.
    Ma i cellulari ve li potete ficcare.
    Via i cellulari dalle vene.
    Via 'sti mercanti intermediali a pile!
    Avete rotto.
    non+autenticato
  • E aggiungo che me la rido.
    Me la rido a guardare la gente col cellulare, intorno, andare a spendere una fortuna per farsi rompere le scatole in ogni momento e avere la triste opportunita` di rompere le scatole ad altri magari mentre sono al cesso.
    Me la rido sarcasticamente, tragicamente, ma me la rido.
    Che branco di idioti.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > E aggiungo che me la rido.
    > Me la rido a guardare la gente col cellulare,
    > intorno, andare a spendere una fortuna per farsi
    > rompere le scatole in ogni momento e avere la
    > triste opportunita` di rompere le scatole ad
    > altri magari mentre sono al cesso.
    > Me la rido sarcasticamente, tragicamente, ma me
    > la rido.
    > Che branco di idioti.

    Purtroppo adesso i genitori lo danno anche ai bambini dagli 8 anni in su !
    Già perchè serve per "chiamare mammina" e per far sentire meno sensi di colpa a questi genitori sempre più distratti e disinteressati verso i loro figli, tutti presi dal loro lavoro e dalle sedute al parrucchiere.

    non+autenticato
  • concordo ste' statistiche lasciano il tempo che trovano, ti diro' che nel 2007 saremo almeno in due a non aver mai comprato un cellulare e a non seguire il gregge di pecoroni giu' nel precipizio ... non vogliono le antenne vicino a casa e poi usano il telefonino per chiamate al 99% frivole ed inutili.
    Capisco un caminiosta o un rappresentante sempre in autostrada con le colonnine del pronto soccorso che non funzionano mai ... ma gli idioti che parlano sull'autobus ...
    miii che ansia!!! e quando arrivi arrivi!!!

    non+autenticato
  • Speriamo che le persone che si sono cimentate in queste previsioni o, comunque, le persona da cui sono state commissionate, si siano pure chiesti che fina faranno i cellulari vecchi.
    Certo, tutto dipende dall'abitudine di ogni popolo ed è proprio questo che mi preoccupa: ci sarà qualcuno che spiegherà ai consumatori (italiani sopratutto) che se proprio vogliono sostituire il loro cell con uno sfavillante e con mille funzioni dovrà pure trovare il modo di smaltire correttamente quello vecchio?
    Non so come siano messi all'estero però qui in Italia la spazzatura elettronica non ha nessuna collocazione migliore che la discarica (nelle migliori delle ipotesi si smontano le componenti come i tubi catodici prima di lasciare tutto il resto a "stabilizzarsi")...
    So come funziona qui da noi: i problemi si preferisce non affrontarli fin che non diventano una priorità assoluta. Quello che mi sembra strano è che non ci siano campagne di recupero (anche solo fatte tanto per mettersi in mosta) da parte delle aziende costruttrici di telefoni.
    Qualcuno ne sa qualcosa in più? non scherzo, la cosa mi preoccupa. Io fra un po' cambierò il cellulare (che ha passato i 4 anni di onorato servizio) e, per quanto abbia chiesto in giro, nessuno ha saputo darmi una risposta; la cosa più ragionavole è stata "se ce lo lascia le facciamo uno sconto e poi cerchiamo di rivenderlo" (naturalmente non aveva ancora visto il mio rottame).
    Aspetto che qualcuno mi illumini.

    Buona giornata
    non+autenticato
  • ......tutto si spegnerà con tutte le radiazioni che riceviamo ogni giorno.
    Cascherà questa torre di babele....

    Paolo
    non+autenticato
  • ...e non lo avro' neppure nel 2007.
    E' un coso inutile e costoso.
    Ho un telefono a casa, ho un telefono sulla scrivania in ufficio, ho la posta elettronica e questo mi basta per essere rintracciabile quando devo essere rintracciabile.

    Il resto del tempo non voglio e non devo essere a disposizione di chi manda squilletti o messaggini.

    Che tengano conto di me quando faranno le loro statistiche, e se osassero dire che hanno raggiunto il 100% fatemelo sapere che saro' ben lieto di smentire.
    non+autenticato

  • > E' un coso inutile e costoso.


    Approvo: ti pelano


    > Che tengano conto di me quando faranno le loro
    > statistiche, e se osassero dire che hanno
    > raggiunto il 100% fatemelo sapere che saro' ben
    > lieto di smentire.

    GIUSTO
    non+autenticato
  • Mi accodo e concordo: aspettero` il loro claim di essere al 100% e tornero` ad affermare di non averlo mai avuto.
    Prove alla mano: loro NON mi conoscono.
    Non appaio in nessuno dei loro contratti.
    Una soddisfazione piccola, ma pur sempre una soddisfazione.
    non+autenticato
  • "Cosa che accade già adesso in Italia, dove la concorrenza è spietata e agguerrita."

    Ditemi che l'autore era ironico.. VI PREGO!!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > "Cosa che accade già adesso in Italia, dove la
    > concorrenza è spietata e agguerrita."
    >
    > Ditemi che l'autore era ironico.. VI PREGO!!!!

    Purtroppo era solo MALE INFORMATO.
    Che ci siano sostanziali "cartelli" sulle tariffe lo sa pure il mio gatto, basti pensare alle tariffe degli SMS.

    non+autenticato
  • Eppure mi sarebbe piaciuto sentire la risposta dell'autore!
    Non trovo nemmeno il nome!
    non+autenticato
  • Io ne ho quattro e ne uso tre. Faccio statistica?




    ah no, non sono schizofrenico ancora.
    non+autenticato
  • io ne uso regolarmente 2, ma ne ho altri 2 registrati

    sono schizofrenico anch'ioA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > io ne uso regolarmente 2, ma ne ho altri 2
    > registrati
    >
    > sono schizofrenico anch'ioA bocca aperta

    Le societa ti ringraziano x pagare le vacanze in sardegna ai loro dirigenti
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)