Il business si fa wireless

Il 2000 segnerà l'inizio di una tendenza che porterà i business service a portata di mano, semrpe e ovunque. La rivoluzione sarà guidata dai telefoni cellulari WAP

Roma - Acquisti on-line, prenotazioni aeree, orari dei treni, operazioni finanziarie: sono solo alcuni dei servizi che, a partire dal prossimo anno, cominceranno a spostarsi in massa verso le reti mobili dei principali paesi europei, americani e asiatici. L'Italia, in special modo, avrà un ruolo importante nella sperimentazione di questi nuovi servizi per la sua larghissima diffusione dei telefoni cellulari.

Amazon ha già annunciato ai suoi clienti che potranno acquistare via wireless utilizzando il telefono cellulare di Sprint PCS, mentre a partire dalla metà del primo trimestre del prossimo anno gli utenti di PalmOS potranno avvalersi dei servizi di brokeraggio on-line forniti da Charles Schwab.

Ma per il 2000 sono già moltissimi i grossi nomi dell'e-commerce che intendono estendere il proprio business nel campo dell'Internet wireless e moltissimi i portali che si sdoppieranno in versione WAP.
Il prossimo sarà anche l'anno della convergenza fra telefono mobile e PDA (Personal Digital Assistant) che vedrà nascere una nuova generazione di hand held in grado di telefonare, faxare, inviare messaggi, utilizzare piccole applicazioni (blocco note, segreteria, calcolatrice, ecc.) e, non per ultimo, navigare su Internet.

L'Internet wireless sarà una sorta di versione "lite" di quella che si è abituati a vedere sui propri desktop, ma permetterà di accedere con sufficiente velocità e versatilità ad informazioni e servizi di ogni tipo.

Leader[http://www.leaderspa.it di questa nuova epoca sarà il WAP, un nuovo standard aperto che, nel campo dei dispositivi wireless, ricopre le stesse funzioni oggi espletate dall'HTTP.

In tutta questa corsa alla decentralizzazione delle informazioni dai PC desktop verso i computer da taschino, un ruolo preponderante sarà svolto anche dai sistemi operativi cosiddetti "leggeri", primi fra tutti PalmOS e Windows CE. Loro compito sarà quello di facilitare al massimo l'accesso ai servizi WAP ed offrire, con un'occhio rivolto all'interfaccia grafica, le funzionalità tipiche di un PDA.