Dialer, un'industria al capolinea?

Inchiesta di Punto Informatico su un fenomeno che ha dovuto fare i conti con i raggiri di molti operatori a spese di quelli seri. Parlano alcuni di coloro che ci hanno investito sopra. C'è un futuro per i dialer?

Dialer, un'industria al capolinea?Roma - Primi segni di cedimento dei dialer? A sentire quello che riferiscono a Punto Informatico i produttori sembrerebbe proprio di sì. La piaga degli ultimi anni (oggi ancora troppo viva e vegeta) potrebbe effettivamente aver intrapreso la sua parabola discendente. I promotori del malefico software indicano le cause del "prossimo declino" nel "fuoco incrociato di legge e forze dell'ordine", nelle "campagne dei media", nella "diffidenza delle persone" e nei nuovi metodi di pagamento "a valore aggiunto" più semplici e sbrigativi. Infine, il grosso incremento della ADSL sta mettendo di fatto fuori gioco i programmi autoinstallanti che, comunque la si voglia vedere, sono ben poco rispettosi della netiquette.

I navigatori dial up sono sempre di meno e questo ovviamente assottiglia le potenzialità di un mercato che da sempre ha giocato subdolamente: oggi, infatti, i navigatori con ADSL benché corrano gli stessi rischi di rimanere vittima di un dialer, sono pressoché immuni agli effetti peggiori (la chiamata non voluta) ma non ai malfunzionamenti del pc.

Se queste sono le premesse, lo stesso mercato sta operando la sua selezione naturale: i truffatori in questo campo sarebbero ogni giorno di meno ed i produttori più versatili stanno elaborando nuove "vie di fuga" proponendo sempre nuovi mezzi per aumentare il valore aggiunto. Per accedere a siti e servizi dedicati sembrano funzionare il pagamento voce a tariffa fissa (3, 5 e 10.33 euro più Iva: si chiama l'899 per avere la password temporanea), pagamento con carta di credito (la si utilizza più volentieri se è ricaricabile e si vende anche nelle ricevitorie Sisal), Paypal o gli SMS premium (che macinano cifre a pochi zeri e giudicate "misere"). Fioriscono e proliferano comunque altri metodi "facili" come il pay per click, i programmi di affiliazione (catene di Sant'Antonio per mezzo del pay per lead ed il pay per sales).
Le ditte contattate da PI riferiscono di dedicare ai dialer ormai non più del 20 per cento delle proprie energie di sviluppo: il grosso dei loro introiti dunque arriva ora da altre fonti. Tuttavia tutti i produttori continuano la loro pubblicità e moltissimi siti ne fanno ancora uso: sono circa una trentina i contenuti premium che si affidano per lo più all'899 e possono essere riassunti approssimativamente in siti dedicati alle ricette, loghi e suonerie, meteo, barzellette, giochi, grafica e download di vario genere. Il porno, sempre secondo i fornitori del software, avrebbe per la gran parte già abbandonato i dialer favorendo altri metodi di pagamento.

Se è vero, allora, che qualcosa sta cambiando, è altrettanto vero che tutto avviene nella totale assenza e latitanza del Legislatore (che non ha mai brillato in prontezza) lasciando quel vuoto normativo -che ha giocato a favore dei truffatori- perfettamente intatto. E il regolamento promesso sulla materia dal Ministero delle comunicazioni è stato accantonato.

Ma ecco cosa hanno detto gli operatori del settore a Punto Informatico.
74 Commenti alla Notizia Dialer, un'industria al capolinea?
Ordina
  • E meno male! Fallissero tutti!
    I dialer sono una vera e propria piaga. Fanno leva su chi è meno furbo e attento.
    Un mio amico ha litigato con i propri genitori, che gli hanno proibito l'uso del computer per 1 mese, perché (a sua completa insaputa) aveva speso 50? con un dialer di un sito per adulti.
    Immaginate come si deve essere sentito in imbarazzo, magari stava solo facendo una ricerca su box.sk...
  • Ma chi sara' mai quel tale che in tutti i 3D continua a difendere i dialeristi????

    Altra domanda...come mai c'e' un 3d bloccato???



    BHO che strano, eppure il dialer e' il sistema piu' sicuro dopo il bancomat




    Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Se volete lavorare nel web, imparate a programmare, ad amministrare reti e sistemi, a produrre contenuti appetibili, non cercate scorciatoie sulla pelle dei gonzi. E tutti lì ad arrampicarsi sugli specchi, come se il dialer fosse una cosa seria...bah
  • dei dialer: ma rubando soldi alla gente credete di poterla passare liscia? O contate sul fatto che in Italia potete comprarvi giudici & c????
    :@ArrabbiatoArrabbiato
    non+autenticato
  • > dei dialer: ma rubando soldi alla gente credete
    > di poterla passare liscia? O contate sul fatto
    > che in Italia potete comprarvi giudici & c????
    >ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    La seconda che hai detto...
    ...purtroppoTriste
    non+autenticato
  • In che senso rubare? Quando viene lanciato il dialer perchè l'utente lo ha accettato viene erogato un servizio (più o meno utile) lo stato lo vede come un servizio (con delle regole da rispettare per rimanere nella legalita') tu lo vedi come un furto.
    Sono certo che vedresti come un furto anche una suoneria a 3 euro o un gioco java a 5 euro ma come vedi non corrisponde al vero.
    Inoltre conosco gente che viene nel mio sito e mi dice che guadagno sulle spalle della povera gente solo perchè guadagno sui clic, lead e vendite con le affiliazioni e banner nel mio sito. Cioè sono INVIDIOSI perchè mentre offro loro un servizio ci guadagno sopra! Mentre a loro è completamente gratis la navigazione al portale.

    Non parlano a sproposito questi?


    - Scritto da: Anonimo
    > dei dialer: ma rubando soldi alla gente credete
    > di poterla passare liscia? O contate sul fatto
    > che in Italia potete comprarvi giudici & c????
    >ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > In che senso rubare? Quando viene lanciato il
    > dialer perchè l'utente lo ha accettato viene
    > erogato un servizio (più o meno utile) lo stato
    > lo vede come un servizio (con delle regole da
    > rispettare per rimanere nella legalita') tu lo
    > vedi come un furto.
    > Sono certo che vedresti come un furto anche una
    > suoneria a 3 euro o un gioco java a 5 euro ma
    > come vedi non corrisponde al vero.

    Non furto, truffa. Siete tutti dei truffatori legalizzati. Anche il mercato delle sigarette è legalizzato. Ma sono tutte truffe. Mi spiace che tu non te ne renda conto ma per fortuna la gente se ne rende sempre più conto.

    Parliamo di un caso lampante, simile a quello dei dialer. Un caso in cui c'è la truffa anche se, come dici tu, è tutto legale, lo stato considera tutto un servizio.

    Le suonerie del pulcino, pubblicizzate durante le trasmissioni per bambini, da idoli dei bambini. Però sono vietate ai minori di 18 anni. Non FATECI RIDERE! Siete dei truffatori legalizzati, truffate persino i bambini e vi vantate pure di offrire un servizio.

    Credi che se davvero solo i maggiori di 18 anni potessero scaricare le suonerie del pulcino, quei truffatori potrebbero avere i soldi che hanno da spendere in campagna pubblicitaria???

    E così i dialer. Non farmi ridere. FATTI UN GIRO SULLA RETE. Troverai decine di idiotissimi siti di ricette che dicono "CLICCA SUL SI QUANDO SCARICHI IL PROGRAMMA E ACCEDERAI AL PORTALE". Poi un mare di FUFFA. E POI IN FONDO ALLA PAGINA, MOLTE RIGHE SOTTO, c'è scritto che "I COSTI SONO INDICATI AL LANCIO DEL PROGRAMMA". Ma de che. E poi al lancio del programma c'è un tasto informazioni che dice i costi in piccolo piccolo solo se lo premi. Se c'è.

    Sono contento che fallirete tutti.

    Sai cosa ho fatto? Ho messo linux a mia madre. Per cambiare le impostazioni del modem ci vuole la passwd di root e lei non ce l'ha. Ti ho fottuto. Te e gli altri come te.

  • - Scritto da: Le-ChuckITA
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > In che senso rubare? Quando viene lanciato il
    > > dialer perchè l'utente lo ha accettato viene
    > > erogato un servizio (più o meno utile) lo stato
    > > lo vede come un servizio (con delle regole da
    > > rispettare per rimanere nella legalita') tu lo
    > > vedi come un furto.
    > > Sono certo che vedresti come un furto anche una
    > > suoneria a 3 euro o un gioco java a 5 euro ma
    > > come vedi non corrisponde al vero.
    >
    > Non furto, truffa. Siete tutti dei truffatori
    > legalizzati. Anche il mercato delle sigarette è
    > legalizzato. Ma sono tutte truffe. Mi spiace che
    > tu non te ne renda conto ma per fortuna la gente
    > se ne rende sempre più conto.
    >
    > Parliamo di un caso lampante, simile a quello dei
    > dialer. Un caso in cui c'è la truffa anche se,
    > come dici tu, è tutto legale, lo stato considera
    > tutto un servizio.
    >
    > Le suonerie del pulcino, pubblicizzate durante le
    > trasmissioni per bambini, da idoli dei bambini.
    > Però sono vietate ai minori di 18 anni. Non
    > FATECI RIDERE! Siete dei truffatori legalizzati,
    > truffate persino i bambini e vi vantate pure di
    > offrire un servizio.
    >
    > Credi che se davvero solo i maggiori di 18 anni
    > potessero scaricare le suonerie del pulcino, quei
    > truffatori potrebbero avere i soldi che hanno da
    > spendere in campagna pubblicitaria???
    >
    > E così i dialer. Non farmi ridere. FATTI UN GIRO
    > SULLA RETE. Troverai decine di idiotissimi siti
    > di ricette che dicono "CLICCA SUL SI QUANDO
    > SCARICHI IL PROGRAMMA E ACCEDERAI AL PORTALE".
    > Poi un mare di FUFFA. E POI IN FONDO ALLA PAGINA,
    > MOLTE RIGHE SOTTO, c'è scritto che "I COSTI SONO
    > INDICATI AL LANCIO DEL PROGRAMMA". Ma de che. E
    > poi al lancio del programma c'è un tasto
    > informazioni che dice i costi in piccolo piccolo
    > solo se lo premi. Se c'è.
    >
    > Sono contento che fallirete tutti.
    >
    > Sai cosa ho fatto? Ho messo linux a mia madre.
    > Per cambiare le impostazioni del modem ci vuole
    > la passwd di root e lei non ce l'ha. Ti ho
    > fottuto. Te e gli altri come te.

    quoto tutto..e fortuna che hai risposto tu perchè avrei usato toni molto meno cortesi!
    VERGOGNATEVI altro che venirvi a lamentare...sopratutto vergogna e disonore a telecom (che ci mangia su) e a chi fa leggi così facilmente rivoltabili a favore di questi truffatori.

    dico io obbligare per legge tutti i dialer a lavorare su una classe numerica (chessò 089xxxxxxx) bloccata di default ed attivibali solo tramite richiesta scritta dell'intestatario del servizio (linea telefonica) era veramente tanto fantascientifico...
    tutto il resto sono solo trucchetti per fregare la gente anche se avete una legge accondiscendente siete dei farabutti!
    non+autenticato
  • Quoto in pieno! Non è l'unica legge truffa, ma non per questo deve andarci giù per forza!
    non+autenticato
  • Beh, io si, sono invidioso. Sai, con il mio titolo di studio non ho trovato, per ora, nulla di meglio che farmi sfruttare gratis facendo pratica in un'associazione professionale.

    Tu invece hai i soldi che ti piovono in saccoccia mentre te ne stai a palle all'aria.

    Beato te !

    Saluti,
    Piwi
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)