Un RFID lab a Milano

Oracle, Intel e Bmind dietro la nuova venture che consentirÓ ai clienti di sperimentare le tecnologie RFID pensate per migliorare i processi aziendali. Un segno dei tempi?

Milano - SarÓ operativo entro la fine del mese il "laboratorio stabile di sperimentazione delle tecnologie RFID", come Oracle, Intel e la societÓ di soluzioni Linux Bmind hanno definito un centro che dovrebbe contribuire a diffondere pi¨ rapidamente le tecnologie RFID tra le imprese italiane.

Oracle e Intel - si legge in una nota - "mettono a disposizione le proprie tecnologie avanzate in ambienti reali gestiti da Bmind, condividendo progetti di ricerca con il fine ultimo di rendere disponibili al mercato soluzioni che fanno parte delle cosiddette 'nuove frontiere della tecnologiÓ". Infatti, secondo i promotori del laboratorio, l'impatto delle tecnologie RFID sui processi aziendali pu˛ rivelarsi fondamentale.

Che la tecnologia "Sensor-Based RFID" sia destinata ad integrarsi nei cicli produttivi delle imprese italiane sembra ad Oracle una certezza: l'azienda parla di applicazioni in "innumerevoli processi" ed elenca: gestione della sicurezza, del magazzino, della supply chain, della logistica e dei trasporti, dei sistemi di automazione industriale, oltre che nella manutenzione di impianti complessi e nella identificazione e localizzazione di beni. Non solo: "tracciamento delle merci e loro movimentazione sul territorio con sistemi di notifica/allarme multicanale (voce, email, SMS e MMS), gestione dello scaffale, gestione dei processi tramite standard BPEL (Business Process Execution Language), insieme a soluzioni di alta affidabilitÓ associata alle tecnologie RFID".
Tutto questo potrÓ appunto essere sperimentato nel laboratorio di Milano, strumento con cui Oracle, Intel e Bmind tenteranno di agguantare una quota di mercato importante in un settore ancora d'avanguardia.
TAG: mercato
2 Commenti alla Notizia Un RFID lab a Milano
Ordina
  • e linux?
    meno male che dovevano essere i paladini delle libertà.
    ovviamente nessuno dei linari che scrive ed ha scritto centinaia di post per imprecare contro ms quando anche solo nominava rfid si è fatto vivo da queste parti.
    sarà stata una svista di massaA bocca aperta

    alla faziosità di certa gente non c'è limite.

    linariiiiiiii dove siiiieeeteeeeeee
    ooooooooh linariiiiiiiiiii
    avete visto chi mette mano al rfid
    :@
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > e linux?
    > meno male che dovevano essere i paladini delle
    > libertà.
    > ovviamente nessuno dei linari che scrive ed ha
    > scritto centinaia di post per imprecare contro ms
    > quando anche solo nominava rfid si è fatto vivo
    > da queste parti.
    > sarà stata una svista di massaA bocca aperta
    >
    > alla faziosità di certa gente non c'è limite.
    >
    > linariiiiiiii dove siiiieeeteeeeeee
    > ooooooooh linariiiiiiiiiii
    > avete visto chi mette mano al rfid
    >Arrabbiato
    http://artpad.art.com/?igjwe5qbinc
    non+autenticato