Ahia! Torna l'era delle bufale

Settimane calde per gli utenti italiani: in molti stanno inviando ad amici e conoscenti email allarmiste colme di notizie false. Bufale note e meno note che intasano la mailbox e preoccupano qualcuno. Come difendersi

Ahia! Torna l'era delle bufaleRoma - Pare proprio che dalle bufale via email non ci sia via d'uscita, visto che email contenenti notizie false continuano a girare in Rete dopo anni e vengono ancora rispedite da molti a tutti i propri amici e conoscenti. Anche quando si tratta di palesi prese in giro o vecchie bufale arcinote. Ottimo mezzo per individuare le bufale è l'uso delle "hoax encyclopedia", database mantenuti dalle aziende antivirus che tengono traccia delle bufale più note. Molte di quelle che girano in italiano qui da noi sono l'esatta riproposizione di messaggi fasulli in origine americani.

La bufala più segnalata in questi giorni è quella della Rana Budweiser affiancata da un'altra bufala che diffonde un appello contro un codice troiano "come quelli usati dagli hacker".

La bufala Budweiser, rispetto al passato, è condita di una importante novità: mischia alla vecchia notizia fasulla del virus Buddylst.zip anche l'allarme sul virus Southpark, un vecchio worm ormai pressoché debellato. Southpark è anche il protagonista di un'altra bufala che circolava l'anno scorso. Proprio a causa di questa falsa email apparentemente nei giorni scorsi alcune testate giornalistiche hanno annunciato una epidemia di Southpark.
Il testo di questa email "truccata", presentato nella terza pagina di questo articolo, consente di riconoscere la bufala come tale per alcuni tratti caratteristici di quasi tutti questo genere di messaggi.

Il primo riguarda la pericolosità dei due virus di cui si parla. Sono infatti rarissimi i virus veramente distruttivi capaci di creare danni così seri e di certo l'avvertenza "il vostro disco fisso viene distrutto" non dovrebbe essere presa sul serio. Il secondo virus, Soutpark.exe, è effettivamente un noto worm ma il testo del messaggio con cui si auto-diffonde non è quello descritto nell'email bufala ed è comunque un virus riconosciuto da tutti i principali programmi di protezione anti-virus.
TAG: italia
29 Commenti alla Notizia Ahia! Torna l'era delle bufale
Ordina
  • Trieste 25-01-01
    Gent/le Redazione
    anch'io ho ricevuto il catastrofico avviso antivirus da un' amica molto preoccupata della salute mentale del mio computer.
    Una seconda E-Mail contenente il vostro articolo, molto esauriente, mi ha fatto sganasciare dalle risate.
    Chi sono le persone che organizzano questa specie di "Catena di Sant'Antonio" ?
    Per conto mio, credo che siano furbastri che cercano di convincere qualche ingenuo a correre dal rivenditore....acquistare un micidiale antivirus che permetta di pestare il virus in un mortaio ...... versarlo direttamente
    nel WC ..... tirare cinque volte lo sciacquone.
    Oppure, avendo tempo da perdere, si dilettano nell'allevamento di bufale.
    Cordiali saluti
    Michele


    non+autenticato
  • ATTENZIONE: diffondere e far conoscere con la massima urgenza a
    tutti
    gli indirizzi e-mail che conosci! Dobbiamo far prima di loro.
    Nel caso avvenga il contatto denunciare il fatto alle autorità
    giudiziarie.Fermiamoli! Tradurre anche in altre lingue...Se ricevete una
    mail intitolata "I'M YOUR SHADOW! PLEASE PLEASE DON'T FORGET ME" non apritela
    assolutamente!Contiene un allegato che si auto attiva all'apertura della
    mail
    e si.inserisce nel computer senza che l'utente si accorga di nulla,
    poiche non viene visualizzata nessuna finestra, messaggi o altro.Questo
    programma consente a chiunque di controllare il proprio computer, sfruttando
    un pericolosissimo bug caratteristico di quasi tutti iprogrammi di chat e
    sconosciuto da molti, a volte
    persino dagli autori del programma.
    Ha infatti un bug dipendente da un file del sistema operativo
    che gestisce tutte le comunicazioni attraverso internet (anche le reti
    intranet locali).
    Il virus ha al suo interno alcune delle funzioni usate dagli
    hacker per penetrare nei siti Web e dai pedofili x anonimizzarsi su
    internet.
    Chiunque si colleghi al programma virus potrà penetrare in
    siti Web o scaricare o creare materiale pedofilo utilizzando il tuo
    computer.
    In questo caso il colpevole rilevato saresti tu, perchè i
    comandi
    > ai siti Web o lo scaricamento delle fotografie avviene tramite
    il tuo computer e tramite il tuo collegamento internet.
    Si sono già verificati casi di persone accusate di atti di
    pedofilia che invece non ne avevano nulla a che fare, solamente erano state
    vittime del virus.
    Inoltre il programma è predisposto per utilizzare il tuo modem
    per collegarsi a provider internazionali, facendo salire
    enormemente
    la bolletta del telefono. Cio avviene nello stesso istante nel
    quale
    il tuo programma riceve l'email, anche senza aprirla. Il virus non
    vien rilevato da nessun antivirus e non c'è rimedio per ora.
    La formattazione dell'hard disk non risolve il problema,
    infatti
    il virus si insedia anche nella memoria flash bios della scheda madre ad
    ogni tentativo di formattazione di essa si sposta in memoria
    RAM ein hard disk e viceversa.
    L'unica soluzione è la sostituzione della flash bios e la
    formattazione base dell'hard disk, previa disinstallazione
    della RAM per successiva reinstallazione.
    Se ricevete l'email non potete fare nulla. Significa che siete
    già
    stati collegati ad un provider internazionale.
    L'unica cosa che potete fare è disconnettervi, spegnere modem
    e computer e scollegarlo dalla rete elettrica. In caso di
    riaccensione il programma ricollegherebbe automaticamente il modem al
    provider.La cosa peggiore è che il telefono rimarrà libero durante
    questa operazione,rendendo impossibile l'individuazione del provider
    chiamato.
    Se ricevete questa mail spegnete computer e modem e contattate
    un
    tecnico che sostituisca la flash ROM del bios.
    Le operazione vanno eseguite in quest'ordine: scollegamento
    dell'hard disk,montaggio della nuova flash bios, formattazione
    dell'hard
    disk su un altro computer, rimontaggio dell'hard disk. Per le
    chiamate
    al provider internazionale non c'è nulla da fare. Ormai i costi saranno
    addebitati.
    Queste sono le tariffe di un collegamento internazionale: 3000
    scatto risposta, 2560 lire al minuto per i primi 3 minuti, 5000 dopo i
    primi 3
    minuti. Durante lo scaricamento della mail vengono eseguite circa 500
    connessioni,e x ognuna uno scatto alla risposta.
    Questa informazione è stata passata da Microsoft.
    Diffondetela immediatamente a tutte le persone che conoscete,anche perchè
    il virus si auto trasmette a tutte le persone che avete nei
    contatti,quindi se avete ricevuto l'email anche loro
    sicuramente
    ce l'hanno.
    L'importante è di avvisare le persone che si collegano molto a
    internet,poiché vengono
    eseguite 500 connessioni al secondo per ogni connessione a internet
    che si fa. Quindi in un ora si spenderebbero anziché le 2000
    lire della tariffa urbana, le 360.000 della tariffa internazionale. Siete
    pregati
    di avvisarle quindi.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Paolo Camalich
    > ATTENZIONE: diffondere e far conoscere con
    > la massima urgenza a
    > tutti
    > gli indirizzi e-mail che conosci! Dobbiamo
    > far prima di loro.
    >   Nel caso avvenga il contatto denunciare il
    > fatto alle autorità
    > giudiziarie.Fermiamoli! Tradurre anche in
    > altre lingue...Se ricevete una
    > mail intitolata "I'M YOUR SHADOW! PLEASE
    > PLEASE DON'T FORGET ME" non apritela
    > assolutamente!Contiene un allegato che si
    [...]


    Lol, è il + grande montaggio di ca%%ate mai visto in vita mia, hanno mescolato worms con backdoors e dll di windows, un casino bestia, senza escludere il fatto che la linea resta libera e che esegue 500 connessioni al secondo (impossibile perfino con un ISDN)
    Vabbè... c'e gente che ci crede....
    non+autenticato
  • Me ne arrivano in continuazione di queste email, e sono davvero stufo. Tutti ci cascano come dei coglioni. Non meriterebbe di navigare. Per non parlare delle email che ti mandano per salvare una bambina malata di cancro. Disgustoso e vergognoso scherzare su questi argomenti
    non+autenticato
  • Scrivo qui perche da poco mi e arrivata una di queste notizie bufala, io appena l'ho ricevuta, vero o non vero ho rispedito come scritto la lettera a tutti senza nemmeno sapere che avevo acquisito nella rubrica tutti quegli indirizzi(io ne avevo 5 in rubrica)2 giorni dopo mi e arivata una mail con un messaggio del tipo diffidate dalle mail di ronny, quindi come se io fossi uno di quelli che da delle bufale, senza considerare che ci si puo cadere e quindi fare lo stesso senza cattiveria.....scrivo qui perche il mesaggio e arrivato con questo link sotto, grazie per l'attenzione
    non+autenticato
  • Da notare che praticamente tutti i virus (reali!) che arrivano via net si basano tutti su debolezze di windows, explorer, outlook, office...
    Quindi il vero virus è Microsoft e non chi ne sfrutta le debolezze.

    io uso mac e vivo tranquillo.
    non+autenticato
  • impossibile ma vero!
    Quando dovete rompere le palle siete sempre presenti. Invece quando parliamo di stabilità di sistema, velocità, compatibilità e di quant'altro sparite dalla circolazione!
    Siete rimasti 4 gatti, la Apple ha avuto il suo momento d'oro e poi è caduta nel blu più profondo, avete un sistema operativo riservato ad utenti molto entry (grafici e tipografi) bada bene: non voglio dire che questa categoria di persone sono intelletualmente sotto la media, anzi... scelgono Apple per la semplicità del sistema operativo che secondo il mio punto di vista era uno slogan che andava bene una decina di anni fa', invece adesso servono i sistemi con le palle tipo Windows 2000, linux e non Apple OS.
    Ci si aggiorna non si rimane attaccati ai ricordi di un tempo.
    Vivi tranquillo e mi raccomando non uscire di casa perchè prendi freddo e.. copriti bene
    Buonanotte caro

    Un vecchio amante Apple che ha capito quando era il momento di mettere da parte la mela avariata.


    - Scritto da: laiko
    > Da notare che praticamente tutti i virus
    > (reali!) che arrivano via net si basano
    > tutti su debolezze di windows, explorer,
    > outlook, office...
    > Quindi il vero virus è Microsoft e non chi
    > ne sfrutta le debolezze.
    >
    > io uso mac e vivo tranquillo.
    non+autenticato

  • Ne sei proprio sicuro?

    - Scritto da: laiko
    > Da notare che praticamente tutti i virus
    > (reali!) che arrivano via net si basano
    > tutti su debolezze di windows, explorer,
    > outlook, office...
    > Quindi il vero virus è Microsoft e non chi
    > ne sfrutta le debolezze.
    >
    > io uso mac e vivo tranquillo.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)