Il dittafono che scatta le foto

Sony ha svelato un nuovo voice recorder capace di acquisire e registrare insieme audio e immagini

Milano - L'ICD-CX50 è un nuovo dittafono Sony che associa due diverse funzioni: quella di un voice recorder digitale basato su memoria flash e quella di una fotocamera digitale. Il dispositivo permette infatti di registrare l'audio e di acquisire contemporaneamente immagini, che vengono automaticamente salvate su un file sincronizzato.

ICD-CX50Le foto possono essere riprodotte insieme al commento e visualizzate sul display LCD a colori da 1,2 pollici incorporato. La caratteristiche principali del nuovo modello vedono l'impiego di un sensore CCD da 1,3 megapixel con zoom digitale 4x, un microfono stereo, e 256 MB di memoria interna nella quale si possono memorizzare più di 4.000 immagini JPG da 640 x 480 pixel, audio digitale e anche file contenenti musica.

L'autonomia della batteria è di 14 ore in modalità long play e di oltre 11,5 ore nella registrazione stereofonica. La batteria può essere indifferentemente ricaricata tramite l'adattatore di rete in dotazione, oppure attraverso il collegamento USB a un PC.
L'ICD-CX50, che ha dimensioni di poco superiori a quelle di un tradizionale registratore vocale e un corpo di colore argento, sarà disponibile in Italia a partire da giugno. In USA il prezzo stimato è di 400 dollari.