Dell, Intel e Novell divise da Linux

Il fondatore di Dell è lapidario: il Pinguino sul desktop non ha passato né presente, forse neppure futuro. Gli altri due big invece ne parlano come di una minaccia per Windows

Roma - C'è un Pinguino che separa strategie e visioni di alcune delle più importanti società dell'Information Technology: alle parole di Intel e Novell, che vedono Linux sempre più come un avversario di Windows su tutte le piattaforme, si contrappongono quelle di Dell, che invece vede pressoché solo Windows sul desktop.

Dopo aver investito quasi 100 milioni di dollari in Red Hat, uno dei più significativi player Linux, il fondatore della più importante fabbrica di computer del Mondo, Micheal Dell, ha voluto prendere le distanze da certe "facili conclusioni" in un intervento davanti ad investitori nella city londinese.

"Il mercato Linux - ha dichiarato - è nato sui server ed è rimasto sui server. Su tutti i nostri computer desktop può girare Linux se uno vuole, ma lo vediamo più come una questione di garantire questa possibilità che di rispondere ad una richiesta reale". Il concetto, cioè, è che se è vero che Linux può girare sui desktop Dell è anche vero che l'azienda continua nelle proprie promozioni a consigliare ufficialmente Windows XP.
Secondo Dell, d'altra parte, l'industria non può far molto per promuovere Linux come alternativa reale sul desktop. "Abbiamo circa 150 configurazioni di prodotto - ha insistito Dell - Dovremmo forse realizzare e creare driver Linux per ogni modello che produciamo? Supportare così ogni singola configurazione, ogni modello? No, siamo un'azienda a scopo di lucro".

E sull'investimento in Red Hat? Dell non è l'ultimo arrivato, è anzi uno dei businessman più ricchi del mondo, e ha semplicemente spiegato che l'investimento lo fatto la società che cura i suoi interessi: "Non sapevo che l'avessero fatto, in genere non parliamo di queste cose".

Di tutt'altro avviso però Intel e Novell. In una conferenza stampa in Brasile, Oscar Clarke di Intel ha parlato di Linux come di un sistema destinato ad erodere quote del mercato di Windows a tutti i livelli. "Si sentirà parlare sempre più spesso di software libero, Linux, soprattutto in ambiti governativi ed aziendali, e sempre meno di Windows". Secondo Clarke si tratta di "una tendenza inesorabile".

Il Brasile è d'altra parte terra fertile per Linux visto il grande interesse che ormai da anni il Pinguino riscuote nel paese con le sue promesse di costi più contenuti e formati aperti. Non è un caso che Microsoft proponga anche in Brasile la sua versione leggera di Windows, la Starter Edition.

Sulla stessa linea di Intel anche Novell, ormai da tempo un nome di estremo rilievo nel software libero, sua è SuSE Linux, che proprio in Brasile ha presentato il suo Novell Linux Desktop che, com'è ovvio, si pone in diretta concorrenza proprio con le varie incarnazioni desktop di Windows.
TAG: linux
314 Commenti alla Notizia Dell, Intel e Novell divise da Linux
Ordina
  • ... ma solo fino a quando tutti lo potranno craccare con facilitàA bocca aperta
    non+autenticato
  • in questi giorni c'è l'evento mediatico dell'anno, l'E3
    2 articoletti su play3 e xbox 360 ed il resto c'è solo un articolo su mac e ben 4 su linux e open source (thunderbird, pinguino a cuba, dell, pc da 100 euro)

    nessun articolo su nintendo, che è molto più diffuso di linux. Nessun articolo sui nuovi giochi, nessun articolo su tutta una serie di novità che sono state presentate in questi giorni. Questo sito è solo un sito di propaganda per linux. L'unica cosa divertente è vedere la gente che ancora litiga per dire che linux è migliore.
    Ma dai, Super Mario bros e Zelda sono molto più conosciuti ed usati del pinguino. Se linux è la rivoluzione bè, vi state impegnando per nasconderla, io non la vedo. Quando si accendono i pc la mattina sento ancora la musica di windows. Sbrigatevi a guadagnare qualche punto % perchè quando esce il longhorn si ricomincia da capo. E per la redazione di punto, approfondite altri argomenti invece di istigare solo litigi tra la gente,
    grazie
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > in questi giorni c'è l'evento mediatico
    > dell'anno, l'E3
    > 2 articoletti su play3 e xbox 360 ed il resto c'è
    > solo un articolo su mac e ben 4 su linux e open
    > source (thunderbird, pinguino a cuba, dell, pc da
    > 100 euro)
    >
    > nessun articolo su nintendo, che è molto più
    > diffuso di linux. Nessun articolo sui nuovi
    > giochi, nessun articolo su tutta una serie di
    > novità che sono state presentate in questi
    > giorni. Questo sito è solo un sito di propaganda
    > per linux. L'unica cosa divertente è vedere la
    > gente che ancora litiga per dire che linux è
    > migliore.
    > Ma dai, Super Mario bros e Zelda sono molto più
    > conosciuti ed usati del pinguino. Se linux è la
    > rivoluzione bè, vi state impegnando per
    > nasconderla, io non la vedo. Quando si accendono
    > i pc la mattina sento ancora la musica di
    > windows. Sbrigatevi a guadagnare qualche punto %
    > perchè quando esce il longhorn si ricomincia da
    > capo. E per la redazione di punto, approfondite
    > altri argomenti invece di istigare solo litigi
    > tra la gente,
    > grazie


    anch'io penso che dovrebbero parlare solo di videogiochi
    non+autenticato
  • >nessun articolo su nintendo, che è molto più diffuso di linux. Nessun articolo sui nuovi giochi

    o bhè è interessantissimo parlare di ciò...forse NON tutti usano il pc per giocare:@
    -nessuno ti costringere a leggere pi e ad aprire post inutili8)
    non+autenticato
  • si ma capita pochi giorni ogni anno questa cosa ed è quest'anno molto più importante del solito.
    Ma è vero, è più importante sapere che fidel castro mette linux sul suo pc e che sono usciti pc da 100 euro (notizia per altro vecchia).
    La notizia che dell parla male di linux è emozionantissima, che emozione.....
    va dai
    si dovrebbe dare uno spazio migliore a tutte le notizie, non solo a quelle su linux.
    Chiamatelo punto linux allora. Spero che leggano la notizia in redazione e cerchino di fare informazione meno di parte


    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > si ma capita pochi giorni ogni anno questa cosa
    > ed è quest'anno molto più importante del solito.
    > Ma è vero, è più importante sapere che fidel
    > castro mette linux sul suo pc e che sono usciti
    > pc da 100 euro (notizia per altro vecchia).
    > La notizia che dell parla male di linux è
    > emozionantissima, che emozione.....
    > va dai
    > si dovrebbe dare uno spazio migliore a tutte le
    > notizie, non solo a quelle su linux.
    > Chiamatelo punto linux allora. Spero che leggano
    > la notizia in redazione e cerchino di fare
    > informazione meno di parte

    Ma se non ti piace P.I..... Perche lo leggi ?? Per avere qualcosa di cui lamentarti ?
    non+autenticato
  • perchè così stasera magari pubblicano un paio di articoli interressanti.

    non+autenticato
  • che è fatto solo da informatici, non da persone. Continuano ad creare centinaia di distro, ognuna che si adatta alle esigenze di un piccolo gruppo di persone, spesso molto, molto in gamba. Windows offre un ambiente più adatto alla persona media, che potete chiamare utonto, ma che comunque rappresenta la maggioranza. Ho installato firefox su mandrake, semplice, ma non mi è comparso neanche un collegamento sul desktop o sulla barra. Io da smenettone per windows ho risolto andando nella directory di installazione, creando una specie di link e portandolo sul desktop. Magari con un'altra manovra potrei inserirla nella barra. Ma una persona normale come avrebbe fatto? Per mono, ho scaricato i file (bin mi pare). Subito il primo problema: non si installano in doppio click, serve andare dalla shell e digitare la seguenza. E serve poi abilitare e passare a super user, e quindi vai di comandi che mi sono andato a cercare su google e a mettere la password. Ora dovrei andare a configurare un editor per usare mono ma sono stanco. Ho perso 2 ore per installare mono e firefox. Ho provato anche ad installare un programma con i pacchetti rpm o cose simili. Mi mancavano dei componenti, e giù di li a cercarli ma ancora niente, non riesco a capire cosa voglia. La scheda audio ci ho rinunciato, non riesco a trovare il punto in kde dove si può impostare la scheda audio. Io con tutta la buona volonta ho messo a dura prova le mie abilita da smanettone windows, e sono diciamo, il genio della lampada per molti amici e colleghi ma non è bastato, in 2 giorni non sono riuscito a prendere il controllo del pinguino. Magari a lottarci per un mese qualcosa riuscirò a combinare ma conviene alla gente lottare così tanto?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > che è fatto solo da informatici, non da persone.

    Notoriamente gli informatici non sono persone> dispongono infatti di 4 braccia : 2 mani sulla tastiera, 1 sul mouse e 1 per scopi corporali variabili. Occhi conformati in modo strano: membrane vetrose molto spesse per proteggere gli occhi dall adiazioni dei monitor, ecc..

    > Continuano ad creare centinaia di distro, ognuna
    > che si adatta alle esigenze di un piccolo gruppo
    > di persone, spesso molto, molto in gamba.

    Mi sembra giusto che sia cosi, in fondo mica siamo tutti uguali !!! Inoltre quasi sempre il software che gira su un linux gira su tutti i linux, e spesso anche su molto altro.

    > Windows
    > offre un ambiente più adatto alla persona media,
    > che potete chiamare utonto, ma che comunque
    > rappresenta la maggioranza. Ho installato firefox
    > su mandrake, semplice, ma non mi è comparso
    > neanche un collegamento sul desktop o sulla
    > barra.

    Strano : A me su Gentoo con Xfce4 mi e' comparsa !!!

    > Io da smenettone per windows ho risolto
    > andando nella directory di installazione, creando
    > una specie di link e portandolo sul desktop.
    > Magari con un'altra manovra potrei inserirla
    > nella barra. Ma una persona normale come avrebbe
    > fatto?

    Dipende : Se usa KDE usi l'apposito editor del menu' per aggiungerci tutte le icone che vuoi, su Xfce4 vai sul menu e selezioni :
    + Add laucher
    Da li' trovi ed aggiungi quello che ti interessa.
    Su Gnome non so.

    > Per mono, ho scaricato i file (bin mi
    > pare). Subito il primo problema: non si
    > installano in doppio click, serve andare dalla
    > shell e digitare la seguenza.

    E che problema c'e' ??? Non sai scrivere ???
    Comunque molti installer cominciano ad adattasi, vedi quello di OpenOffice o lo stesso Xfce4.

    > E serve poi
    > abilitare e passare a super user,

    Ovviamente : solo all'amministratore del sistema sono consentite alcune cose, come ad esempio installare la maggior parte dei programmi; ma tu sei uno di quegli smanettoni per windows che fanno tutto da Administrator ?? Complimenti !

    > e quindi vai di
    > comandi che mi sono andato a cercare su google e
    > a mettere la password. Ora dovrei andare a
    > configurare un editor per usare mono ma sono
    > stanco. Ho perso 2 ore per installare mono e
    > firefox. Ho provato anche ad installare un
    > programma con i pacchetti rpm o cose simili. Mi
    > mancavano dei componenti, e giù di li a cercarli
    > ma ancora niente, non riesco a capire cosa
    > voglia.

    Che vuol dire configurare un editor ??? Apri l'editor e scivi il file, poi lo salvi e compili... Qual e' il problema ?

    > La scheda audio ci ho rinunciato, non
    > riesco a trovare il punto in kde dove si può
    > impostare la scheda audio.

    Hahahahahahahahahahahahaha
    Emm, scusa... Mi ricompongo...

    Non lo troverai mai su Kde, infatti Kde, come tutti i desktop manager prendono i device (ad es l'audio del sistema) e li usano, ma il vero controllo lo ha il kernel: TADAaaaaaa

    E' giunto per te il momento di ricompilare il kernel !!!
    Oppure potresti inserire il modulo che ti serve in modo dinamico con insmod, ma non lo consiglierei ad un principiante.

    > Io con tutta la buona
    > volonta ho messo a dura prova le mie abilita da
    > smanettone windows, e sono diciamo, il genio
    > della lampada per molti amici e colleghi ma non è
    > bastato, in 2 giorni non sono riuscito a prendere
    > il controllo del pinguino. Magari a lottarci per
    > un mese qualcosa riuscirò a combinare ma conviene
    > alla gente lottare così tanto ?

    Vedi tu, ognuno sa per se quanto e' disposto a perder / investire tempo in qualcosa: secondo me se credevi di impadronirti del sistema in 2 giorni sei un powero illuso: un S.O. e' qualcosa di estremamente complesso, e piu' cose ti consente e piu' ti devi addentrare per prendrne padronanza... Io ho cominciato e rinunciato tante volte, ogni volta era un po' meglio, ne sapevo un po' di piu' e superato cio' che mi aveva bloccato la volta prima, adesso faccio il sistemista UNIX e non uso windows a casa. Zero para virus, lascio programmi lanciati per giorni senza tema di perdere tutto per misteriosi crash, viaggio che e' una meraviglia e mi trovo benissimo.
    non+autenticato
  • <Ho perso 2 ore per installare mono e
    > firefox. Ho provato anche ad installare un

    Linux non è windows,tu usi mandrake,mandrake ha urpmi,per installare firefox basta scrivere urpmi install fireflox

    Devi capire una cosa:non devi usare gli schemi che usavi con windows perchè sei con linux,si tratta di DIMENTICARE tutto .
    è così fine.
    I primi tempi so duri,poi tutto sarà facile...
    :D

    non+autenticato
  • >a. E serve poi abilitare e passare a super user, e quindi vai di comandi che mi sono andato a cercare su google e a mettere la password
    <
    I PERMESSI sono importanti per la sicurezza, + importanti di antivirus,antispyware e comany.
    non+autenticato
  • > La scheda audio ci ho rinunciato, non
    > riesco a trovare il punto in kde dove si può
    > impostare la scheda audio.

    1) ti è stata riconsociuta? hai alzato il volume?
    nel sito di alsa c'è un programam che identifca la scheda che hai e ti dice quali drivers devi installare
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > La scheda audio ci ho rinunciato, non
    > > riesco a trovare il punto in kde dove si può
    > > impostare la scheda audio.
    >
    > 1) ti è stata riconsociuta? hai alzato il volume?
    > nel sito di alsa c'è un programam che identifca
    > la scheda che hai e ti dice quali drivers devi
    > installare

    Ma dai !!!! Pensa che a me e' sempre bastato il manuale della piastra madre se la scheda e' integrata, o comunque un:

    lspci -v
    non+autenticato
  • non bisogna stancarsi di ripetere:
    Windows te lo ritrovi preinstallato in (quasi) tutti i pc che compri.
    La patente europea, tanto per fare un esempio, la fanno su programmi e SO microsoft.
    Ciunque inizia ad usare un PC usa Windows.
    NON c'è scelta.
    Solo dopo anni di Windows, se uno ha VOGLIA di conoscere modi nuovi e fare nuove esperienza passa a Linux. Altrimenti rimarrà un beato utente Windows a vita. (è un pò come la religione, non lo scegli mica te di essere battezzato!)
    tutto il resto sono chiacchere...
    Vediamo cosa succede se i pc si vendessero senza OS preinstallato e poi ognuno potesse scegliere fra Windows, Mac (ragioniamo x assurdo) e 3 o 4 distro Linux ben sviluppate...
    non+autenticato
  • http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.a...

    In realta' potrebbe fare meglio, ma visto che i modem USB con Linux non vanno, la gente lo installa e invece di navigare passa il tempo a ricompilare il kernel...
    3518
  • > ricompilare il kernel...
    Giambo mode:
    1) ma no, ma che dici! Le statistiche sono di aprile o al massimo di inzio maggio, informaticamente parlando sono una eternità!
    2) non è un campione significativo, si sa che il w3c è amico di Billgaits e didolatrato dai winluser, esempio se parlo di g*occa ci va su il 95% di uomini, non mi dirai che la popolazione è composta al 95% di uomini!
    3) il link, voglio il link, troppo comodo puntare genericamente ad una pagina, se hai coraggio postami esattamente il pixel in cui si direbbe questa presunta percentuale!
    4) ogni misurazione contiene degli errori, quindi, è sbagliata!
    5) la statistica è una cosa fondamentalmente sbagliata, ogni deviazione di qualsiasi entità e di qualsiasi forza relativamente a qualsiasi trend è equiprobabile!

    (btw, ci sono altre statistiche sui webserver che danno questo oggetto della discordia sullo stesso ordine di grandezza, quelle sul p2p non si discostano di molto.)

    Per Giambo:
    I link sono su google, in ordine sparso, ma basta un "cerca" per generare ordine dal disordine.
    Oppure se vuoi ti posso postare tutti gli 0 e tutti gli uno che compongonole informazioni che cerchi ma devi metterli in ordine da te!
    non+autenticato
  • ho riso di gustoCon la lingua fuori Troll chiacchierone


    - Scritto da: Anonimo
    > > ricompilare il kernel...
    > Giambo mode:
    > 1) ma no, ma che dici! Le statistiche sono di
    > aprile o al massimo di inzio maggio,
    > informaticamente parlando sono una eternità!
    > 2) non è un campione significativo, si sa che il
    > w3c è amico di Billgaits e didolatrato dai
    > winluser, esempio se parlo di g*occa ci va su il
    > 95% di uomini, non mi dirai che la popolazione è
    > composta al 95% di uomini!
    > 3) il link, voglio il link, troppo comodo puntare
    > genericamente ad una pagina, se hai coraggio
    > postami esattamente il pixel in cui si direbbe
    > questa presunta percentuale!
    > 4) ogni misurazione contiene degli errori,
    > quindi, è sbagliata!
    > 5) la statistica è una cosa fondamentalmente
    > sbagliata, ogni deviazione di qualsiasi entità e
    > di qualsiasi forza relativamente a qualsiasi
    > trend è equiprobabile!
    >
    > (btw, ci sono altre statistiche sui webserver che
    > danno questo oggetto della discordia sullo stesso
    > ordine di grandezza, quelle sul p2p non si
    > discostano di molto.)
    >
    > Per Giambo:
    > I link sono su google, in ordine sparso, ma basta
    > un "cerca" per generare ordine dal disordine.
    > Oppure se vuoi ti posso postare tutti gli 0 e
    > tutti gli uno che compongonole informazioni che
    > cerchi ma devi metterli in ordine da te!
    non+autenticato
  • > ho riso di gustoCon la lingua fuori Troll chiacchierone
    Incastrati proprio da quei cantinari del w3c (ettecredo che pure nel range che avevo trovato in altre ricerche, *su google* questa si collochi abbastanza in alto, figurati all'utente win medio che gli frega dello sviluppo web al di fuori di frontpage! ) ... meno male che loro non sono quotati in borsa, magari non saranno costretti ad insabbiare le statistiche!
    :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 28 discussioni)