Abit Fatal1ty AN8

Il nome di un noto hardcore gamer dovrebbe essere una garanzia per le prestazioni: effettivamente i test confermano, ma forse il prezzo è ancora alto

Abit Fatal1ty AN8Quando un produttore come Abit decide di dare il nome di un professionista del videogioco ad una scheda madre i suoi intenti di marketing sono chiari. L'Abit Fatal1ty AN8 nasce espressamente per soddisfare le esigenze degli hardcore-gamer, e consultando la sheet tecnica non si può che riconoscere la bontà dell'intento. Gli stessi materiali utilizzati per la realizzazione sfruttano soluzioni per migliorare le caratteristiche di dissipazione.

Basata sul chipset |NVIDIA| nForce 4 Ultra, supporta i processori Athlon 64 con Socket 939. Le spiccate potenzialità velocistiche hanno indotto all'istallazione di due piccole ventole da 40 mm che permettono di aspirare verso l'esterno l'aria calda generata dall'hardware. Un'altra è posizionata in prossimità dell'nForce4. Gli slot della memoria sono piuttosto serrati e supportano 4 DIMM da 184 pin per un massimo di 4 GB (DDR266/333/400).

Grazie alla presenza del chip µGuru il setting via software è completo, e permette sia un monitoraggio accurato che l'overclocking. Il bus della CPU, infatti, può essere settato fra i 200 e i 410 MHz, mentre quello del PCI Express fra i 100 e i 145 MHz.
Per quanto riguarda lo storage sono disponibili due canali ATA/133 con supporto RAID e quattro canali Serial ATA II, sempre con supporto RAID, che teoricamente possono raggiungere una larghezza di banda di 300 MB/sec.

L'Abit Fatal1ty AN8 sfrutta le potenzialità del PCI Express, quindi trovano posto sulla scheda uno slot PCIe x16 e due slot PCIe x1. Completano il pacchetto 3 slot PCI e uno slot per Abit audio.

Ampia la disponibilità di connessioni, fra queste: 2 porte PS/2, 4 porte USB 2.0 espandibili, 1 porta Firewire espandibile, 1 porta Gigabit Ethernet 10/100/1000. Non manca la scheda audio 5.1 integrata.

Da segnalare la presenza del chip µGuru, una soluzione hardware che permette di monitorare costantemente ogni tipo di funzione e settare al meglio ogni parametro operativo via software, e la presenza del Firewall Nvidia per migliorare le caratteristiche di sicurezza.

Test e conclusioni

Numerosi i test e le comparative presenti online, certamente l'Abit Fatal1ty AN8 ha riscosso interesse fra gli addetti ai lavori. Tom's Hardware Italia ne ha approfittato per dar vita a una sfida con altre motherboard per Athlon64. L'Abit, secondo i tester, è probabilmente uno dei migliori prodotti disponibili sul mercato: ottime performance e buona stabilità nell'overclocking.

Fatal1ty AN8Concordano i redattori di TechReport, riconoscendo al prodotto Abit qualità prestazionali di primissimo livello. Entusiasti per la presenza dell'µGuru e delle numerose opzioni per il setting del Bios. Qualche critica al prezzo di listino, decisamente più alto rispetto alla media.

Sulla stessa linea T-Breack, sebbene non abbiano registrato risultati così eclatanti nei test. Pare che si aspettassero qualcosa di più, forse soprattutto per il prezzo. Consigliata per i tweakers: bel giocattolo, pieno di lucette e ventoline.

Insomma, tutti concordano sull'affidabilità e la stabilità dell'Abit. Buone le performance, ma qualche pecca per la politica commerciale: il bundle sarebbe potuto essere più farcito, il prezzo leggermente inferiore.

Altre recensioni possono essere consultate su InsaneTek, ExtremeTech e PC Perspective.
TAG: