Google blocca un download, anzi no

Il nuovo Web Accelerator è stato ritirato per problemi legati alla privacy ma smanettando sulle URL di Google si può scaricare ugualmente

Roma - La segnalazione arriva dal blog dell'esperto di cose di rete Marco Montemagno SkyTG24 Pianeta Internet e riguarda una curiosa gaffe che è stata compiuta dal più celebre e celebrato motore di ricerca: Google.

Forse non tutti sanno che di recente bigG aveva pubblicato un nuovo software, il Web Accelerator, un programmillo pensato per rendere più facile la navigazione degli utenti che accedono in modalità broad band alla rete. Un prodotto finito nel mirino delle polemiche per le implicazioni che, secondo alcuni, potrebbe avere sulla privacy e che Google ha ora ritirato, ufficialmente per problemi di natura tecnica.

Il ritiro del software, però, non significa che non sia scaricabile.
Come pubblicato da Montemagno, e peraltro verificato da numerosi utenti e da Punto Informatico, all'indirizzo http://webaccelerator.google.com/gwa.msi quel software è ancora scaricabile. Un indirizzo che non è difficile trovare soprattutto per chi aveva già scaricato Web Accelerator quando è stato annunciato: la URL "originale", infatti, non più attiva, era del tutto simile: "http://webaccelerator.google.com/GoogleWebAcceleratorSetup.msi".

"Morale della favola - si legge sul blog - chiunque può ancora scaricare il Web Accelerator di Google e Google non lo sa".

Tramite Google Blog è stato segnalato il problema alla società di Mountain View.
TAG: google
13 Commenti alla Notizia Google blocca un download, anzi no
Ordina