Da WD hard disk per server più capienti

Western Digital ha portato la capacità dei suoi hard disk low-end dedicati ai server a 320 GB

Milano - Western Digital ha annunciato di aver incrementato di quasi il 30% la capacità dei propri hard disk di fascia enterprise WD Caviar RE dedicati ai server low-end.

I dischi rigidi WD Caviar RE ruotano alla velocità di 7.200 RPM, sono dotati di interfacce Serial ATA (SATA) o EIDE e sono da ora disponibili con capacità fino a 320 GB.

"I professionisti IT che hanno bisogno di risorse storage ad alta capacità e affidabilità dai costi contenuti hanno finora utilizzato dischi rigidi di classe desktop all'interno di ambienti multiutente: un'applicazione per cui questa tipologia di dischi rigidi non è stata progettata", ha spiegato WD in un comunicato. "Proprio per risolvere questa esigenza, WD ha ottimizzato i propri dischi rigidi ad alta capacità da 7.200 RPM con una tecnologia che incrementa significativamente l'affidabilità e la compatibilità con i sistemi multi-disco".
I Caviar RE utilizzano la funzione Time Limited Error Recovery (TLER), che aiuta a prevenire il fallout del dischi rigidi causato dai tradizionali processi di ripristino dagli errori adottati dai modelli di fascia desktop.

L'MBTF (tempo medio intercorrente tra due guasti) dichiarato dal produttore è di un milione di ore.

Gli hard disk WD Caviar RE sono già in consegna a volumi e sono disponibili attraverso la rete distributiva di WD.
TAG: storage