Schede madri per hardcore gamer

Sapphire propone agli appassionati di videogiochi motherboard di fascia alta per Athlon 64/FX

Milano - Non tutti sanno che Sapphire, oltre a produrre schede grafiche basate sulle GPU di ATI, commercializza anche schede madri per PC. L'ultima linea di motherboard si chiama Pure ed è dedicata alla fascia alta del mercato, quella costituita soprattutto dagli appassionati di videogiochi.

I modelli Pure si basano sui chipset di ATI Express-200 e possono ospitare i più recenti processori Athlon 64 e FX con socket 939. Le nuove schede supportano le memorie Dual Channel DDR400 fino a 4 GB, sono predisposte per l'installazione di due schede grafiche PCIe, integrano slot PCI-Express e PCI, ed integrano adattatore LAN, FireWire, USB 2.0, audio multicanale e controller IDE e Serial ATA.

Sapphire sostiene di aver progettato le sue nuove schede madri con componenti di alta qualità e con l'obiettivo di fornire agli hardcore gamer le massime performance in ogni scomparto.
I dettagli delle nuove schede madri Pure verranno a breve pubblicati in questa pagina del sito di Sapphire.