E-Waste, seminario a Firenze

Annuncio

Firenze - Dalle 15,30 alle 19,00 di mercoledì 8 giugno, presso l'Auditorium della Camera di Commercio (Piazza dei Giudici 3 a Firenze), si terrà il seminario informativo Direttive RAEE e RoHS per gli apparecchi elettrici ed elettronici organizzato dal Laboratorio CE.TA.CE. di Firenze Tecnologia - Azienda Speciale della Camera di Commercio.

"Rifiuti tecnologici e ecocompatibilità ambientale - si legge in una nota - la nuova normativa comunitaria cambierà lo scenario operativo per l'intera filiera e per le aziende produttrici di beni dell'elettronica e dell'elettrotecnica (elettrodomestici, hardware, apparecchi di illuminazione, ecc). Le direttive introducono il tema della responsabilità totale dei produttori sullo smaltimento dei loro prodotti, sia in termini di riutilizzo e riciclo dei prodotti a fine vita, sia con la rimozione delle sostanze dannose per l'ambiente."

La partecipazione al seminario è gratuita.
L'iscrizione on line è obbligatoria
TAG: normativa
3 Commenti alla Notizia E-Waste, seminario a Firenze
Ordina
  • ovviamente io sono d'accordo , ma gli imprenditori non vogliono pagare il lavoro, non vogliono pagare le tasse, non vogliono dare soldi al paese, non vogliono pagare nessuna spesa per sostenere l'eco compatibilità


    non vogliono e quindi se ne vanno dove possono fare i loro porci comodi, lasciando il paese in povertà (e io dico: ma il paese c'era anche prima, che ci frega se loro se ne vanno? che se ne vadano! l'importante è non riconoscere loro nulla da quel momento!) e a marcire ... e sfruttandone un altro ... al massimo tornando quando anche nel loro ormai impoverito vecchio e marcio paese si è instaurata una dittatura o una decadenza talmente pesante da accettare qualsiasi porcata pur di far mangiare un tozzo di pane a qualcuno


    capite che arma sia la povertà?
    non+autenticato
  • ma cosa dici?le tasse fatti due conti e vedrai che lo stato si becca più della metà del tuo reddito,quasi il 60% tra imposte dirette ed indirette!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ma cosa dici?le tasse fatti due conti e vedrai
    > che lo stato si becca più della metà del tuo
    > reddito,quasi il 60% tra imposte dirette ed
    > indirette!!!

    Nei paesi nordici tipo la Svezia pagano tasse altissime e funziona tutto, quindi il problema non è delle tasse alte.
    non+autenticato