Da Asus un media center in formato laptop

Asustek pensa all'intrattenimento digitale e propone un nuovo computer portatile, con widescreen, completo di tutti gli accessori più utili per la riproduzione di film

Milano - Asus rilancia nel settore notebook con un nuovo modello equipaggiato con Microsoft Windows XP Media Center Edition 2005, e quindi dotato di funzionalità avanzate nel campo multimediale. L'Asus W2700V si distingue per un design particolarmente curato e un'appariscente display SWXGA in formato wide da 17 pollici.

La presenza del sistema operativo Microsoft, sviluppato per far fronte alle esigenze dell'intrattenimento video-digitale, è accompagnata da una dotazione piuttosto completa. Non manca infatti, la scheda TV integrata e la porta audio di uscita SPIDF per un eventuale collegamento a sistemi HT multi-diffusori. Non manca comunque un sistema di casse integrato, con sub-woofer, capace di emulare sistemi 5.1. Comodo il telecomando in bundle, in grado di permettere la gestione di tutte le funzioni multimediali.

La piattaforma hardware sfrutta le potenzialità della serie mobile Intel Centrino. Si potrà scegliere, infatti, fra diverse versioni di Pentium M, fino al 770, da 2,13GHz, con Front Side Bus a 533MHz e 2MB di cache L2. Grazie al nuovo chipset Intel 915PM, inoltre, Asus W2700V supporta lo standard PCI Express, con espansibilità massima di 2GB di memoria di tipo dual-channel DDR-II SDRAM. La sezione video è invece gestita dal chip ATI MOBILITY Radeon X700, dotato di 128MB di memoria DDR. L'hard disk più capiente della linea è quello da 100 GB.
L'archivio del dati e il backup potranno essere affidati, inoltre, al masterizzatore DVD-Double Layer Super Multi, compatibile quindi con supporti digitali a doppio strato di ultima
generazione, e quindi in grado di masterizzare fino a 8,5 GB di dati o, in alternativa, fino a quattro ore di contenuti video.

Per quanto riguarda le connessioni disponibili, sono presenti: quattro porte USB 2.0, una porta VGA mini D-sub15-pin per monitor esterno, una S-Video, un'interfaccia Firewire IEEE 1394, e una porta Gigabit LAN. Ovviamente l'Asus W2700V dispone anche di soluzioni wireless, come il sistema Bluetooth, IRDA e un Access Point, integrato, basato su standard 802.11a/b/g. Per accedere al Web, inoltre, si potrà utilizzare il modem integrato con standard V.92, dotato di connettore RJ-11.

Da non dimenticare la presenza di un uno slot PCMCIA di tipo II, ed il Card Reader 4 in 1 compatibile con supporti Secure Digital (SD), Multi Media Card (MMC), Memory Stick (MS) e Memory Stick Pro (MS-Pro).

Asus W2700V, corredato da una borsa per il trasporto, sarà disponibile sul mercato italiano dal mese di Giugno con prezzi al pubblico a partire da Euro 2.399 IVA inclusa.
TAG: portatili