Memorie NAND da 4 GB per Samsung

L'azienda coreana a breve sarÓ pronta per commercializzare le nuove memorie Flash da 4 GB con tecnologia da 70 nanometri

Seoul (Corea del Sud) - Samsung Electronics ha iniziato a produrre le nuove memorie flash NAND da 4 GB. Sfruttando la tecnologia a 70 nanometri l'azienda coreana Ŕ riuscita a raggiungere la densitÓ pi¨ alta disponibile sul mercato. L'architettura SLC (single level cells) ha permesso inoltre di raggiungere gli 0,025 micrometri quadri, praticamente 1/314.000 dello spessore di un capello.

In concomitanza con la produzione di memorie Ŕ partita anche quella dei wafer da 300 mm che permettono il taglio dei chip. Questa soluzione renderÓ pi¨ produttiva ogni placca, di circa il 2,25%.

Le memorie NAND attualmente sono utilizzate per l'archiviazione dei dati nei terminali mobili, nei player MP3, nelle macchine fotografiche digitali e nelle stesse memory card. Secondo Dataquest nel 2005 l'intero comparto dovrebbe raggiungere un fatturato di 8 miliardi di dollari; entro il 2008 ben 18 miliardi di dollari. Samsung detiene circa 54% di share, quasi il 10% in pi¨ rispetto al 2002.
D.d.
TAG: memorie