Svelato il prezzo di X-Box 360

Il vice presidente di Microsoft, intervistato da TheStreet.com, fissa il prezzo della nuova console sui 300 dollari; il lancio sarÓ contemporaneo su tutti i mercati mondiali pi¨ importanti

Roma - Il giorno del lancio ufficiale della nuova console Microsoft si avvicina sempre di pi¨. In veritÓ non Ŕ stata ancora confermata la data, ma le indiscrezioni sostengono sempre di pi¨ novembre. Certamente il prossimo Natale sarÓ in tutti i negozi, e finalmente possiamo sapere anche il motivo di questa segretezza.

J.Allard, vice presidente di Microsoft, intervistato da TheStreet.com, ha svelato qualche dettaglio fondamentale. La prima certezza sembra riguardare il prezzo di listino, che dovrebbe assestarsi sui 300 dollari. Non Ŕ ancora la certa la dotazione, ma sicuramente non mancherÓ almeno un joypad.

La seconda certezza, invece, riguarda il lancio. "Saremo i primi al mondo che sperimentano un lancio in contemporanea negli Stati Uniti, Europa e Giappone; ? ha spiegato Allard ? per questo motivo non ce la sentiamo ancora di comunicare una data ufficiale, siamo concentrati sul problema della logistica e della distribuzione".
Microsoft, a questo punto, cercherÓ in tutti modi di guadagnare vantaggio nei confronti della PSX 3, attesa per la prossima primavera. Gli analisti, infatti, credono che il prezzo di listino della X-Box 360 sia stato mantenuto basso per stimolare il mercato, ed accendere la competizione con Sony. La console giapponese, infatti, dovrebbe mantenersi sui 40,000 Yen (400 dollari), come Ŕ giÓ avvenuto in passato per la PSX e la PSX 2.

Dario d'Elia