Lexmark P315

Costa poco e la sua qualità fotografica è accettabile, a patto però che non si voglia editare le foto

Lexmark P315Il successo della fotografia digitale nel settore consumer ha stimolato i produttori di stampanti a commercializzare nuove prodotti che permettessero una trasposizione di qualità su carta. Lexmark propone il modello P315, un'ink-jet ad alta risoluzione che è in grado di gestire operazioni di sizing senza il bisogno di un PC. Infatti, l'unica connessione disponibile è la PictBridge, lo standard utilizzato per scaricare le immagini dalle fotocamere digitali.

La Lexmark P315 dispone di un display LCD a colori da 2,5 pollici che permette di effettuare la visualizzazione delle immagini e accedere all'interfaccia di controllo. Tramite le funzioni disponibili si può poi gestire l'archivio e decidere la dimensione di stampa.

L'unità ink-jet dispone di un serbatoio a tre colori: ciano, magenta e giallo. La risoluzione massima è di 4800 x 1200 dpi, capace di ottenere il massimo della qualità con foto in formato 10 x 15 cm.
Ogni tipo di carta è pienamente supportata, senza però superare le dimensioni massime di un A6. La mancanza di un pieno supporto per PC, però, è controbilanciata dalla compatibilità con tutti le memorie flash disponibili sul mercato, come CompactFlash I & II, SmartMedia, Sony Memory Stick, Memory Stick Pro, Secure Digital (SD), MultiMediaCard (MMC), Microdrive, Scheda xD e Sony Memory Stick Duo (con adattatore).

Le dimensioni della Lexmark P315 sono di 142 x 274 x 211 mm.

Test e conclusioni

Lexmark 315Tom's Hardware Italia ha realizzato un test comparativo selezionando alcune fra le più note stampanti con qualità fotografica. Lexmark si è distinta per la facilità di utilizzo e per un buon risultato sia in B/N che a colori. Le prestazioni velocistiche si sono dimostrate al di sotto della media: 146 secondi per una foto 10 x 15 cm. Da ricordare anche la mancanza della possibilità di editare in dettaglio le immagini da stampare; manca infatti la connessione al PC. Consigliata solo a chi non vuole perdere tempo con suite avanzate: con la Lexmark si scaricano le immagini e si stampano.

Trusted Reviews ha evidenziato un ottimo rapporto qualità prezzo: il listino in fondo è piuttosto basso. La qualità sembra non raggiungere il livello delle più blasonate HP o Canon, ma quanto a semplicità d'uso è quasi inavvicinabile. Anche in questi test è stata registrata una velocità di stampa piuttosto mediocre: 2,42 minuti per una stampa via memory card, e 2,59 minuti per la stampa via macchina fotografica digitale.

Leggendo i post lasciati dagli utenti su CNET Asia si possono notare pareri discordanti: qualcuno lamenta l'eccessivo costo per stampa, altri non ne apprezzano la qualità finale, la maggioranza ne sembrano entusiasti.

Digital Photography, sito specializzato nella fotografia digitale, raccomanda la piccola Lexmark, soprattuto per il suo basso costo di stampa e la più che sufficiente qualità cromatica. Apprezzata anche l'usabilità.

In conclusione si può dire che questa Lexmark vince sotto il profilo dei costi. Le stampe non saranno eccelse, così come le performance velocistiche, ma questo prodotto sembra essere destinato ad un tipo specifico di consumatori... quelli che hanno fretta. L'unico difetto è forse nel design: veramente poco azzeccato, la P315 sembra un tostapane.
2 Commenti alla Notizia Lexmark P315
Ordina