Avvio di Windows super-veloce con IRam

Grazie alla scheda PCI di Giga-Byte si potrà disporre di una memoria che emula l'hard drive migliorando le prestazioni di accesso ai dati nelle applicazioni e nel boot di Windows

Taipei (Taiwan) - Giga-byte Technology, durante il Computex di Taipei, ha mostrato un particolare modello di scheda PCI denominata IRam che permetterebbe di avviare più velocemente i PC dotati di sistema operativo Microsoft XP.

Grazie alla presenza di quattro slot per DDR DRAM capaci di supportare 4 GB di memoria, può essere emulato un vero e proprio hard drive, con prestazioni superiori però di circa il 600%.

Inizialmente questa soluzione hardware era stata sviluppata per far fronte alle esigenze delle applicazioni di video-editing che normalmente richiedono alte velocità di accesso a file di grandi dimensioni; poi sono stati individuati altri possibili utilizzi, come appunto quello del boot.

Secondo i dati del produttore l'avvio di Windows XP passerebbe dall'attuale minuto a pochi secondi. Anche gli appassionati di videogiochi potrebbero trarne giovamento, nelle fasi di caricamento.
Le schede IRam sfruttano lo slot PCI per l'alimentazione, ma utilizzano la connessione Serial ATA per il trasferimento dei dati. Allo spegnimento del PC, ovviamente, tutti i dati memorizzati nella memoria non vengono dispersi come avviene normalmente con DRAM principale. Nel caso, però, si decida di disinstallare la scheda dallo slot si hanno a disposizione solo 12 ore prima che scompaia ogni informazione.

Le IRam saranno disponibili sul mercato da luglio al prezzo di 60 dollari, ovviamente DRAM esclusa.

D.d.
TAG: memorie
11 Commenti alla Notizia Avvio di Windows super-veloce con IRam
Ordina
  • E' dal 1998 che stavo aspettando una soluzione del genere.
    Meglio tardi che mai!
  • Forse è ancora presto, ma c'è qualche immagine di questa scheda? La cosa m'interessa parecchio, ho 7/8 Gb nel cassetto prontiA bocca aperta
    non+autenticato
  • come non detto l'ho trovataA bocca aperta
















    ahh quasi quasi mi dimentico:
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • me piace l'ideaaaaaaaaa sono veramnte curioso di vedere quanto sono effetivamente buone ste cose

  • - Scritto da: ERMAC
    > me piace l'ideaaaaaaaaa sono veramnte curioso di
    > vedere quanto sono effetivamente buone ste cose

    Si ma non ho capito la storia della memoria a tempo. Che vuol dire?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: ERMAC
    > > me piace l'ideaaaaaaaaa sono veramnte curioso di
    > > vedere quanto sono effetivamente buone ste cose
    >
    > Si ma non ho capito la storia della memoria a
    > tempo. Che vuol dire?


    le memorie sono volatili (normalissime dram), vengono alimentate e quindi preservate nel contenuto dal bus PCI (secondo le specifiche ATX dovrebbero rimanere 500mA anche a PC spento disponibili sulla mobo) e da un gruppo batteria di backup, e questo dovrebbe consentire a questo disco virtuale di non perdere i dati, o per lo meno, di non perderli immediatamente, ma solo in caso di prolungato stop del pc.

    ah per la cronaca, circa un anno fa o più descrissi un qualcosa di simile (sul forum informatico) chiedendomi perché nessuno ci aveva ancora pensato, ma mi cristarono tutti dietro dicendomi che era un'idiozia.

    8)
  • io la trovo un'ottima idea per creare le cartelle dei file temporanei e il file di swap
    Dovrebbe accelerare parecchio se funziona

    a dimenticavo mi sa che qualche tecnico ti ha fottuto l'idea ihihih


    - Scritto da: avvelenato
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: ERMAC
    > > > me piace l'ideaaaaaaaaa sono veramnte curioso
    > di
    > > > vedere quanto sono effetivamente buone ste
    > cose
    > >
    > > Si ma non ho capito la storia della memoria a
    > > tempo. Che vuol dire?
    >
    >
    > le memorie sono volatili (normalissime dram),
    > vengono alimentate e quindi preservate nel
    > contenuto dal bus PCI (secondo le specifiche ATX
    > dovrebbero rimanere 500mA anche a PC spento
    > disponibili sulla mobo) e da un gruppo batteria
    > di backup, e questo dovrebbe consentire a questo
    > disco virtuale di non perdere i dati, o per lo
    > meno, di non perderli immediatamente, ma solo in
    > caso di prolungato stop del pc.
    >
    > ah per la cronaca, circa un anno fa o più
    > descrissi un qualcosa di simile (sul forum
    > informatico) chiedendomi perché nessuno ci aveva
    > ancora pensato, ma mi cristarono tutti dietro
    > dicendomi che era un'idiozia.
    >
    >Ficoso

  • - Scritto da: ERMAC
    > io la trovo un'ottima idea per creare le cartelle
    > dei file temporanei e il file di swap
    > Dovrebbe accelerare parecchio se funziona
    >

    Ehm... il file di swap serve proprio a supplire un'insufficenza di RAM... non ha senso metterlo nella RAM..
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: ERMAC
    > > io la trovo un'ottima idea per creare le
    > cartelle
    > > dei file temporanei e il file di swap
    > > Dovrebbe accelerare parecchio se funziona
    > >
    >
    > Ehm... il file di swap serve proprio a supplire
    > un'insufficenza di RAM... non ha senso metterlo
    > nella RAM..

    Windows purtroppo swappa anche se c'è molta ram libera... Triste
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: ERMAC
    > > > io la trovo un'ottima idea per creare le
    > > cartelle
    > > > dei file temporanei e il file di swap
    > > > Dovrebbe accelerare parecchio se funziona
    > > >
    > >
    > > Ehm... il file di swap serve proprio a supplire
    > > un'insufficenza di RAM... non ha senso metterlo
    > > nella RAM..
    >
    > Windows purtroppo swappa anche se c'è molta ram
    > libera... Triste


    se hai 4gb di ram puoi togliere lo swap, credo.
    non+autenticato
  • Se hai 4 Gb di RAM non hai Windows!
    non+autenticato