iPAQ 6345 parte dall'Italia

La creaturina di HP dovrebbe trovare la migliore accoglienza proprio nel mercato italiano. Ci spera il produttore

Roma - Probabilmente dovremmo sentirci lusingati: il palmare-cellulare HP iPAQ 6345 è stato lanciato (per ora) solamente in Italia, ritenuta da Hewlett-Packard, tra i maggiori costruttori di dispositivi elettronici del mondo, il più fertile tra i mercati europei per questo genere di soluzioni.

Più ricco del fratello iPAQ 6340, perché dotato di fotocamera VGA integrata, è un terminale GSM/GPRS equipaggiato con il sistema operativo Windows Mobile 2003 Phone Edition.

Il nuovo iPaqAll'esterno notiamo un display TFT Touch screen da 3,5 pollici a 65.000 colori. All'interno dell'iPAQ batte invece un cuore Texas Instruments (processore OMAP 1510 a 168 Mhz) che è supportato da una memoria ROM di 64 Mb e una RAM di 64 MB, che grazie allo slot SDIO/MMC può essere ulteriormente espansa.
Supporta connettività di tipo wireless (Wi-Fi e Bluetooth), ma anche USB. Il prezzo al pubblico è di 540 Euro.

DB
TAG: 
1 Commenti alla Notizia iPAQ 6345 parte dall'Italia
Ordina
  • salve a tutti , vi scrivo perche volevo un consiglio
    vorrei acquistare un ipaq 6345 per lavorarci ma ho un terribile presentimento e cioe che nn possa ricevere e inviare fax appogiandosi alla ricezione della mia scheda telefonica che possiede un numero voce e uno fax oltre a quello dati attualmente io con un nokia 9200 che ha un simbian come sistema lo faccio semplicemente ma ho paura che questo palmare non abbia questa funzione voi che ne dite?


    ciao