Bug, una petizione a Motorola

In tanti si muovono per chiedere all'azienda di procedere al più presto con l'aggiornamento del firmware di un telefonino da 500 euro che - dicono - funziona male

Roma - Sono ormai più di 1.500 le firme raccolte in meno di una settimana da una singolare petizione apparsa in rete e rivolta a Motorola, uno dei maggiori produttori di telefonini al Mondo. La casa americana è in particolare accusata di prendere sotto gamba alcuni problemi ascritti ad uno dei suoi cellulari di punta.

La petizione, qui la pagina dedicata su alk.it, è rivolta "per conoscenza" anche a H3G e afferma come nel telefonino A 1000 vi sarebbero "malfunzionamenti ed anomalie" di cui Motorola non avrebbe voluto o saputo farsi carico.

"La casa produttrice - si legge nella petizione - si è sempre limitata a rispondere, in modo generico, di rivolgersi direttamente ai centri di assistenza autorizzati. Ovviamente, trattandosi spesso di problemi insiti nel software di gestione (firmware) del telefono, i centri di assistenza non sono stati in grado di trovare alcuna soluzione per il cliente".
Il dispositivo sotto accusaIl firmware, sostengono i firmatari della petizione, è un software sviluppato dal produttore o dai suoi partner che viene poi distribuito ai centri di assistenza o ai clienti finali ed è del tutto normale che la maggiorparte dei produttori rilasci di quando in quando aggiornamenti al firmware capaci di superare problemi o limitazioni eventualmente registrati con le versioni precedenti.

"E' inverosimile - accusa la petizione - che un produttore del calibro di Motorola non rilasci un nuovo firmware (che risolva almeno i bug più evidenti e fastidiosi), per un prodotto tecnologicamente avanzato, in commercio da oltre un anno e dal costo non proprio contenuto (? 499); soprattutto dopo le numerose richieste e segnalazione da parte dei propri clienti".

La richiesta, dunque, è che si sviluppi "un software di gestione adeguato alle possibilità ed al prezzo del prodotto in questione". La petizione poi avverte il costruttore: "Nei prossimi mesi è previsto il lancio del terminale successivo a questo (Motorola A1010); in caso di mancati firmware per il modello attuale, nessun utente acquisterà o sarà disposto ad effettuare un upgrade passando al terminale A1010".

Di seguito solo alcuni dei bug segnalati dalla petizione:
-riavvio automatico del cellulare a memoria piena;
-mancata illuminazione del display in caso di ricezione di messaggi;
-mancanza della suoneria se nel momento in cui si riceve una telefonata è collegato un auricolare Bluetooth.

Punto Informatico spera nei prossimi giorni di poter pubblicare una replica di Motorola ai firmatari della petizione.
TAG: 
21 Commenti alla Notizia Bug, una petizione a Motorola
Ordina
  • Forse la Motorola aveva gia' pensato di aggiornare il firmware... o forse lo ha fatto solo dopo aver letto la nostra petizione.
    Forse non lo sapremo mai.

    Ma quel che conta è che finalmente ora è possibile farsi installare gratuitamente un firmware aggiornato (il 51.86.14); in piu', è uscito un ulteriore firmware, il 54.07.00, che risolve problemi anche piu' gravi (tipo lentezza della tastiera virtuale, suoni di accensione e avvio all'inserimento della batteria): viene installato "di serie" nel nuovo modello "a1000 black", ma pare che sia compatibile anche con i vecchi a1000 e che sarà presto disponibile anch'esso nei centri assistenza (attendiamo conferma di quest'ultima affermazione).
  • Dal 11/11/2004, giorno in cui maledettamente ho deciso di acquistare un motorola a1000, non ho piu pace. Mi sono rivolto pure al papa sperando che la sua benedizione potesse risolvere il problema che ha questo schifo di telefono.Purtropppo continua a spegnersi da solo e fino ad ora me lo hanno sostituito ben 7 volte.Se ne fregano tutti dalla tre alla motorola e vari fax, email, lettere legali ecc... non hanno sortito a nulla.Un consiglio non fatevi fregare i soldi da questi ladri.
    non+autenticato
  • ...con nuovi interpreti.
    tempo fa' era il t65 dell'Ericsson ad aver _parecchi_ problemi di compatibilità (diciamo così...).

    http://nononoeno.splinder.com/1078437270#1550450
    Akiro
    1903
  • una porcheria simile non l'ho mai vista. Crash costanti, quando la batteria si scarica fastidiosamente ogni 3 minuti fa bip senza possibilita' di disattivarlo. Tiene solo 30 messaggi. Pero' ha 5 mega per le immagini! ma vaff...

    mai piu' tradire nokia. mai piu'.

    non+autenticato
  • io ho un v70...vecchio quanto vuoi ma veramente una sola... lo uso esclusivamente per telefonare visto che è inusabile. MAi + motorola finchè vivo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > io ho un v70...vecchio quanto vuoi ma veramente
    > una sola... lo uso esclusivamente per telefonare
    > visto che è inusabile.

    Benedetta gioventu! E per cosa altro lo vuoi usare un telefono?Occhiolino

    Comunque, io ho un t260 da cinque anni circa. La batteria e' ancora quella originale, ho su circa 1900 ore di timer vita. Non si spegne da solo, prende che e' una meraviglia.
    Non ha fotocamera, non ha MMS non ha niente delle 1500 cazzate di cui non me ne farei nulla. E' un telefono e per telefonare va perfettamente.

    > MAi + motorola finchè vivo.

    Ho un 6610i aziendale. Alle volte suona, rispondo e poi non sento nulla dall'altra parte, alle volte sono gli altri a non sentire, alle volte non ci sentiamo in entrambe le direzioni e alle volte invece la telefonata pare funzionare. Ogni tatno cade la linea. Qualche volta non trova piu' il segnale e bisogna spegnerlo e riaccenderlo (M$ docet!). Molto scomodo quando ti serve per la reperibilta'... un vero gioiello della tecnologia moderna.

    Continuo ad usare il mio T260 anche per la reperibilta' e non ho problemi.

    Mai piu' un nokia, ericsson, sony, samsung o quant'altro.

  • >
    > Ho un 6610i aziendale. Alle volte suona, rispondo
    > e poi non sento nulla dall'altra parte, alle
    > volte sono gli altri a non sentire, alle volte
    > non ci sentiamo in entrambe le direzioni e alle
    > volte invece la telefonata pare funzionare. Ogni
    > tatno cade la linea. Qualche volta non trova piu'
    > il segnale e bisogna spegnerlo e riaccenderlo (M$
    > docet!). Molto scomodo quando ti serve per la
    > reperibilta'... un vero gioiello della tecnologia
    > moderna.
    >
    > Continuo ad usare il mio T260 anche per la
    > reperibilta' e non ho problemi.
    >
    > Mai piu' un nokia, ericsson, sony, samsung o
    > quant'altro.

    I Nokia moderni sono delle merde secondo me: li fanno pompatissimi di cagate varie e l'affidabilità invece non c'è.... Io ho un 6210.... Se ne hai occasione provalo, è davvero MOLTO bello, telefona bene e fa bene uil suo lavoro, senza fotocamera o cagate varie... Ed è già 6 anni che mi serve fedelmente... Sorride
    Ricorda che quasi per ogni compagnia ci sono cell che fanno schifo: mia madre ha un Eriksson che fa letteralmente SCHIFO.
    Ciaoz
    non+autenticato
  • :@
    Tutte le volte che ho provato a comperare un Motorola mi sono sempre pentito. Esteticamente sono molto accattivanti...... ma il loro software fa pena. Al contrario i Nokia esteticamente di solito fanno pena, ma il loro Software è uno dei migliori. Tenete presente che cambio il cel quasi ogni 3 mesi e li ho provati tutti... o quasi ! Ho un Nokia 6600 e il Moto A1000e devo dire che l'unica cosa in cui è migliore il moto a1000 è che è UMTS. Un grande elogio anche ai Sony E. lo Z1010 è uno dei migliori sul mercato.
    Mai più mototola mai più.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Tenete presente che cambio il cel quasi
    > ogni 3 mesi e li ho provati tutti

    Acciderbolina. Io preferisco cambiare cellulare ogni sei anni. E tenermi, tra l' altro sempre lo stesso impianto vivavoce in auto. E non doverlo cambiare ogni due per tre.

    Degustibus.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)