PCI-X pronto a quadruplicare le prestazioni

La seconda versione del bus PCI-X, evoluzione del l'attuale bus PCI, è quasi pronta: fra le novità, un grosso salto prestazionale e alcune nuove funzionalità

Monterey (USA) - Ad un anno di distanza dal rilascio della versione 1.0, il PCI Special Interest Group (PC SIG) ha presentato la bozza delle specifiche del PCI-X 2.0.

Questo bus, che rappresenta una grossa evoluzione del bus PCI per i server e le workstation, è pronto a mostrare i muscoli ed avvalersi delle tecniche double-data-rate e quad-data-rate per portare la banda passante a 2,1 GB/s o 4,3 GB/s.

Promosso da aziende come AMD, Compaq, Fujitsu Siemens, Hewlett-Packard, IBM, Intel e Server Works, il PCI-X 2.0 si interfaccerà con adattatori di tipo Gigabit Ethernet, 10-Gbit Fibre Channel, Ultra640 SCSI, Serial Attached SCSI, Serial ATA, 4X Infiniband, RAID e cluster interconnessi.
In aggiunta all'incremento nelle prestazioni, le nuove specifiche introducono due funzionalità cruciali per il mercato server come il controllo e la correzione degli errori.

Se tutto va bene, le specifiche definitive di PCI-X 2.0, che manterranno la compatibilità con l'attuale bus PCI, saranno rilasciate durante il secondo trimestre dell'anno.

Punto Informatico pubblicò un articolo di approfondimento sul PCI-X qui.
TAG: hw
1 Commenti alla Notizia PCI-X pronto a quadruplicare le prestazioni
Ordina