Riparte l'ADSL senza linea voce

Le attivazioni tornano a fluire spedite, dopo settimane di intoppi. Telecom: c'era un bug nei sistemi, l'abbiamo risolto. I provider ne parlano in esclusiva a Punto Informatico

Riparte l'ADSL senza linea voceRoma - Dopo il calvario, la resurrezione. Attivare l'ADSL nelle case e negli uffici dove non c'č una linea voce di Telecom Italia č di nuovo possibile senza grossi intoppi. Pare infatti che Telecom Italia abbia risolto, nei giorni scorsi, un errore tecnico nei propri sistemi, che bloccava le attivazioni.

"Un responsabile Telecom ci ha chiamati, si č scusato, ci ha detto che la colpa era di un bug che č adesso stato risolto" - dice a Punto Informatico Luca Spada, amministratore delegato di NGI. Telecom conferma a PI. "E infatti negli ultimi giorni non ci sono stati pių problemi di attivazione delle ADSL senza linea voce. Avevamo 800 richieste ferme e ora si sono sbloccate", dice Spada.

Come noto, per alcune settimane č stato molto difficile attivare ADSL senza linea voce: Telecom il pių delle volte respingeva la richiesta comunicando al provider l'errore di "rete satura". Telecom diceva insomma di non avere pių doppini, nella zona dell'utente, per portargli l'ADSL su cavo aggiuntivo (operazione necessaria in mancanza di linea telefonica voce).
"Allora abbiamo deciso di fare una prova. Abbiamo chiesto a quattro utenti, che avevano questo problema, di ordinare una linea voce di Telecom Italia. A nostre spese. Bene, Telecom gliel'ha portata, dimostrando cosė che le risorse di rete c'erano; non era vero che mancavano i doppini". Non solo, per colmo "in tre dei quattro casi ha anche attivato di default Alice Free sulla linea, senza ovviamente la richiesta del nostro utente".

"Allora ci siamo arrabbiati - dice Spada - e abbiamo mandato a Telecom una diffida. Pochi giorni dopo ci ha risposto, dicendo di avere scoperto la causa di quegli errori: un bug nel sistema di fornitura dell'ADSL mandava in un limbo le richieste di ADSL senza linea voce. Non venivano insomma gestite. Ma d'ora in avanti non ci saranno pių problemi, le attivazioni saranno tutte portate avanti".

NGI canta vittoria: ha subito mandato un'e-mail ai propri utenti, spiegando che la causa dei disservizi era stata risolta. Esordisce con un "Gentile Cliente, GRAZIE!!!! Ti ringraziamo per il sostegno che hai dato a NGI nella battaglia". E poi: "Questo significa che tutti gli ordini di attivazione di ADSL su cavo dati senza fonia verranno evasi. In particolare, gli ordini che attualmente sono in lavorazione presso Telecom Italia saranno processati con un occhio di riguardo e in tempi brevi".

"In effetti negli ultimi tre giorni abbiamo visto che le attivazioni delle ADSL senza linea voce stanno andando meglio, procedono pių spedite e con meno intoppi", nota anche Gaetano Piazza, responsabile commerciale di SiAdsl.
TAG: adsl
76 Commenti alla Notizia Riparte l'ADSL senza linea voce
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 29 discussioni)