Sun rinnova J2SE, pensa a Linux

Sun rilascia la nuova versione della piattaforma di sviluppo e annuncia l'arrivo di una nuova linea di server Linux

San Francisco (USA) - Sun ha rilasciato l'ultima versione, la 1.4, di Java2 Standard Edition (J2SE), che per l'occasione ha aggiunto il supporto verso i processori a 64 bit.

Con la sua rinnovata piattaforma di sviluppo, liberamente scaricabile qui, Sun punta più che mai alla costruzione di applicazioni ad alte prestazioni del tipo di quelle utilizzate per il data mining, la business intelligence ed il calcolo scientifico.

La versione 1.4 include anche il supporto integrato a XML che, in concomitanza con le tecnologie integrate nel recente Web Services Developer Pack, rende la J2SE pronta per lo sviluppo di servizi e applicazioni basati sul Web.
Questa nuova versione della J2SE è stata sviluppata con i suggerimenti giunti attraverso il Java Community Process, quella comunità di sviluppatori e aziende che sovrintendono allo sviluppo di Java e a cui attualmente partecipano quasi 40 produttori di software.

Sun ha poi annunciato di essere in procinto di lanciare una nuova linea di server basati su Linux, una mossa che sarà accompagnata da un maggior impegno, da parte del colosso dei server Unix, nell'estendere il supporto del proprio software e dei propri servizi a Linux.

Sun ha recentemente portato su Linux il suo server applicativo iPlanet Application Server e conta, con il rilascio di Solaris 9, di incrementare l'integrazione fra la sua piattaforma server e l'OS free.
TAG: sw
2 Commenti alla Notizia Sun rinnova J2SE, pensa a Linux
Ordina