Tech Data Italia lancia due siti antipirati

L'azienda vara due siti di supporto alle attività della BSA contro la pirateria informatica nelle aziende italiane. Per fare cultura

San Giuliano Milanese - Con un comunicato stampa diramato ieri, Tech Data Italia ha ribadito il proprio impegno contro la pirateria informatica in Italia e il proprio supporto alle attività della Business Software Alliance (BSA), da tempo concentrata nella lotta alla duplicazione del software e all'uso dei programmi senza licenza.

La nuova iniziativa dell'azienda in questo quadro è la creazione di due siti di riferimento dedicati alla questione e alle imprese che intendono verificare di essere in regola, o valutare quanto può costare l'adozione di programmi in licenza multipla.

In particolare è stato attivato il sito Antipirateria, uno spazio web che presenta link alla BSA e la possibilità di scaricare GASP, il freeware che può essere utilizzato sui computer delle imprese, su piattaforma MAC e Windows, per verificare se i software che vi sono installati dispongono di una licenza d'uso regolare. Altre informazioni comprendono dettagli sulla normativa, certificazioni e via dicendo.
Per uno scopo parallelo è anche stato attivato il sito Multilicenze, pensato per offrire una panoramica sulla possibilità per le imprese di adottare su una pluralità di postazioni un medesimo programma, e dunque di acquistare una "multilicenza". Il sito offre la libera consultazione della documentazione, delle informazioni, dei listini e della modulistica dei principali programmi di multilicenza.

L'idea, dunque, è quella di intessere un sistema informativo che da un lato consenta alle imprese di mettersi al riparo dalle pesanti sanzioni previste dalle nuove normative sul copyright e dall'altro incida sull'approccio comune verso la pirateria e l'uso illecito del software.

"Il tasso di pirateria informatico in Italia - afferma Michele Solazzo, Product Marketing Director Value Business di Tech Data - sfiora il 50%, ma andando nel dettaglio oltre 9 casi su 10 rientrano in una involontarietà del gesto, cioè nel non sapere di non essere in regola con quanto previsto dalla legge".
TAG: italia
11 Commenti alla Notizia Tech Data Italia lancia due siti antipirati
Ordina
  • Devo dire:"W la Bsa perchè per spregiare le software-house continuerò a copiare ed utilizzare software perchè se l'alternativa deve essere quella di andare a vivere sotto un ponte!"
    Viva gli ibridi Windows-Linux OS-Linux:sono l'unica possibile alternativa a Win98SEccato!
    64.94.46.27 smettila di bussare!
    non+autenticato
  • Non credo che esista un gruppo capace di promuovere l'OPEN SOURCE meglio della BSA. Più "lettere di avvertimento" verranno inviate dalla BSA, più le organizzazioni IT cercheranno possibili alternative.

    Si è già detto precedentemente che molti prenderebbero in seria considerazione l'OPEN SOURCE se dovessero pagare per tutto ciò che già usano. Sono d'accordo. Bene, fategliela pagare (con gli interessi!), e la smetteranno di usare software M$.

    Non credo che ci sia qualcuno su PI minimamente contrario alla BSA!

    W LA BSA!!!
    non+autenticato
  • Un bellissimo invito alla delazione! Triste

    <quote>
    [Segnalazione Degli Atti di Pirateria]

    Avete il dubbio di utilizzare software illegale? Se sospettate che un collega o anche un ex datore di lavoro stia utilizzando o rivendendo software privo di licenza, servitevi del numero verde 800.241.751 per chiamare gli uffici locali di Business Software Alliance o effettuate la segnalazione online. Denunciare tali attività richiede poco tempo e le vostre informazioni saranno mantenute strettamente confidenziali. Le segnalazioni possono anche essere sottoposte in forma anonima.
    </quote>
    non+autenticato


  • - Scritto da: Franz
    > Un bellissimo invito alla delazione! Triste
    >
    > <quote>
    > [Segnalazione Degli Atti di Pirateria]
    >   
    > Avete il dubbio di utilizzare software
    > illegale? Se sospettate che un collega o
    > anche un ex datore di lavoro stia
    > utilizzando o rivendendo software privo di
    > licenza, servitevi del numero verde
    > 800.241.751 per chiamare gli uffici locali
    > di Business Software Alliance o effettuate
    > la segnalazione online. Denunciare tali
    > attività richiede poco tempo e le vostre
    > informazioni saranno mantenute strettamente
    > confidenziali. Le segnalazioni possono anche
    > essere sottoposte in forma anonima.
    > </quote>

    Se quelli della BSA me danno 1.000.000 $ divento spia pure io.

    non+autenticato


  • - Scritto da: zorro
    >
    >
    > - Scritto da: Franz
    > > Un bellissimo invito alla delazione! Triste
    > >
    > > <quote>
    > > [Segnalazione Degli Atti di Pirateria]
    > >   
    > > Avete il dubbio di utilizzare software
    > > illegale? Se sospettate che un collega o
    > > anche un ex datore di lavoro stia
    > > utilizzando o rivendendo software privo di
    > > licenza, servitevi del numero verde
    > > 800.241.751 per chiamare gli uffici locali
    > > di Business Software Alliance o effettuate
    > > la segnalazione online. Denunciare tali
    > > attività richiede poco tempo e le vostre
    > > informazioni saranno mantenute
    > strettamente
    > > confidenziali. Le segnalazioni possono
    > anche
    > > essere sottoposte in forma anonima.
    > > </quote>
    >
    > Se quelli della BSA me danno 1.000.000 $
    > divento spia pure io.

    spia spia non è figlio di Maria non è figlio di Gesù, quando muore va laggiù, va laggiù da quell'ometto che si chiama diavoletto.

    non+autenticato
  • "...la possibilità di scaricare GASP, il freeware che può essere utilizzato sui computer delle imprese, su piattaforma MAC e Windows...

    Il software non esiste per Linux e nemmeno per *BSDOcchiolino
    non+autenticato
  • "Sì, Vostro Onore. Quando siamo entrati nella sede della FOOCORP, abbiamo trovato 20 workstation dove era installato Linux. I nostri agenti hanno dovuto formattare tutti gli hard disk ed installare Windows per avviare i nostri rilevatori di software pirata. I rilevatori hanno trovato 20 copie di Windows installate. La FOOCORP ha ammesso di non aver pagato neanche una licenza di Windows. Chiediamo che la FOOCORP sia considerata colpevole di 20 violazioni del diritto d'autore"
    non+autenticato
  • Salve a tutti,
    pensavo che la pagina segnalata da PI fosse uno spazio che conteneva materiale (dati, statistiche, leggi, casi, policy ecc).
    Invece - praticamente - e' soltanto un link al sito di BSA.
    Valeva la pena di dedicargli tutta questa attenzione?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)