Canon Pixma IP8500

Buona qualità di stampa, ma soprattutto incredibile velocità di esecuzione; il rapporto qualità prezzo è vantaggioso

Canon Pixma IP8500L'esigenza di stampanti con qualità fotografica è crescente, grazie soprattutto al rinnovato successo delle camere digitali. La Canon Pixma IP8500 è stata espressamente sviluppata per far fronte alle esigenze dei professionisti e dell'utenza consumer più smaliziata. La tecnologia di stampa utilizzata potrebbe essere considerata un'evoluzione del bubble-jet, si chiama ChromaPLUS e sfrutta ben 8 inchiostri diversi (rosso e verde in più rispetto allo standard) per una gamma cromatica più estesa. La risoluzione massima raggiungibile è di 4800 x 2400 dpi.

La velocità massima di stampa a colori, dichiarata dalla casa produttrice, è di 15 PPM, in modalità fotografica su A4 si raggiungono gli 1,78 PPM. Il cassetto di alimentazione è in grado di contenere 150 fogli di vari formati, senza ovviamente superare le dimensioni A4.

L'interfaccia di connessione al PC è la standard USB 2.0; non manca il supporto PictBridge, per l'eventuale stampa diretta via fotocamera o videocamera. La Canon Pixma IP8500 è compatibile con le piattaforme Windows XP/2000/Me/98 e Mac OS 9.x/10.2.1 o successive.

Le dimensioni della stampante Canon sono contenute in 453 x 293 x 170 mm, per un peso complessivo di 7,3 kg.
Test e conclusioni

CanonLa Canon Pixma IP8500 ha attirato l'attenzione di numerosi siti specializzati, confermando il grande interesse del mercato nei confronti delle stampanti di nuova generazione. Tom's Hardware Italia ha realizzato una comparativa con la Epson Stylus Photo R800 e la Epson Stylus Photo R800. Nella stampa B/N di documenti testuali la Canon ha registrato buoni risultati, con 5,3 PPM nella modalità standard e 8,8 PPM in bozza. Nel testo+immagine è stata la migliore con 3,5 PPM a colori e 3,8 PPM in scala di grigio. Per quanto riguarda la stampa fotografica ha sbaragliato la concorrenza con un tempo record di 1,35 minuti, ben 2,3 minuti in meno rispetto alla blasonata HP. La qualità finale è risultata soddisfacente e a metà strada fra HP ed Epson. Nel B/N sia di immagini che di testo è sembrata raggiungere il miglior compromesso grafico. Ottimo il costo per pagina, legato al consumo del colore: senza dubbio la Canon è la più efficiente ed economica nella gestione a lungo termine.

Stevès Digicam, sito specializzato nel settore fotografico, ha confermato la qualità complessiva riscontrata da Tom's Hardware, sottolineando che la tecnologia ChromaPLUS ha sicuramente portato un innalzamento della qualità si stampa. Le sfumature di colore sono ben realizzate, ma probabilmente il dato più importante riguarda la velocità di esecuzione: praticamente da record nella categoria.

Anche PcMag ha dato un'ottima valutazione finale, evidenziando però alcuni piccoli difetti che sinceramente sembrano marginali: la mancanza di uno slot per memory card e una qualità nella stampa del testo inferiore ai modelli espressamente realizzati per rispondere a questa esigenza.

Trusted Reviews si è espresso positivamente sulla qualità e la velocità di stampa della Canon. Apprezzata la presenza di uno slot per la stampa delle etichette dei CD e DVD.

In conclusione si può affermare che la Canon Pixma IP8500 è probabilmente uno dei migliori prodotti in commercio, soprattutto grazie ad un ottimo rapporto qualità/prezzo. Tutte le funzioni più importanti sono disponibili. La velocità di stampa fotografica sembra essere inavvicinabile, almeno per le concorrenti di pari categoria.