Google a caccia di video

Voci di corridoio parlano del lancio imminente di un nuovo servizio offerto da Google per la ricerca di clip sul web. Il video-blogging è sul punto di decollare sul serio?

Roma - Moviola postdomenicale? Niente paura: cercare video sul web sarà più facile. Dopo Yahoo! ed Altavista, come da tempo preannunciato anche Google si prepara ad entrare in competizione nel settore della ricerca di filmati sul web. Un'occasione quasi imperdibile per i portali del futuro: TV private e produttori di tutto il mondo hanno da tempo gli occhi puntati sul web, nella speranza di poter vendere agilmente i propri contenuti attraverso il TCP/IP. Un modello di business che non può evitare di fare i conti con i grandi motori di ricerca.

Il progetto è ancora avvolto nel mistero, ma secondo un'indiscrezione trapelata su Cnet, sembra proprio che i manager della grande G siano sul punto di lanciare un nuovo strumento per la ricerca di audiovisivi nel mare magnum della rete. Un elemento innovativo che va aggiungersi alle molteplici offerte del popolarissimo motore di ricerca: da non confondersi con Google Video, servizio destinato all'indicizzazione dei più importanti programmi televisivi , il sistema farà prendere vita anche al concetto di video-blogging.

Il funzionamento è semplice: il crawler di Google "scaverà" il web alla ricerca di clip, indicizzate secondo il ranking dell'host e della pagina html corrispondente.
L'annuncio del lancio imminente di Google Web Video è stato subito smentito dai portavoce dell'azienda californiana, che parlano di "dettagli molto riservati riguardo ai tempi" del progetto. Nonostante la cortina fumogena dei PR di Mountain View, è ormai chiaro che la direzione per il futuro di Google è nella ricerca online tra i contenuti multimediali. Le indiscrezioni parlano dell'inaugurazione ufficiale del nuovo strumento di ricerca entro la fine di luglio.

Intanto gli esperimenti che coniugano televisione ed internet vanno avanti, primo tra tutti la distribuzione di contenuti BBC via P2P.

T.L.
TAG: google
15 Commenti alla Notizia Google a caccia di video
Ordina
  • Per dire:

    http://www.alltheweb.com/search?cat=vid&cs=utf8&q=...

    Inutile specificare cosa succede se al posto di mazinga metto altro... Indiavolato
    non+autenticato
  • Altrimenti io i miei siti come www.pornomotore.it e www.videobollenti.it come li tiro avanti?? Servono proprio a quello!!
    non+autenticato
  • Che bello se si indicizzassero wav, midi, mp3, aif etc....
    A volte ci metto ore a cercare un effetto sonoro!

    Perché non lo implementano? Triste
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Che bello se si indicizzassero wav, midi, mp3,
    > aif etc....
    > A volte ci metto ore a cercare un effetto sonoro!
    >
    > Perché non lo implementano? Triste

    Forse perché gli effetti sonori interessano a una ristretta categoria di persone.
    non+autenticato
  • Quale sarà la percentuale di filmati porno cercata rispetto al totale?
    Io dico 85, voi?Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Quale sarà la percentuale di filmati porno
    > cercata rispetto al totale?
    > Io dico 85, voi?Occhiolino

    Io penso che all'inizio sarà almeno 93%Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Quale sarà la percentuale di filmati porno
    > cercata rispetto al totale?
    > Io dico 85, voi?Occhiolino

    Guarda che i contenuti vengono controllati prima di essere messi su google.
    non+autenticato
  • Beh, ma Google mica rifiuta il porno. Se tu su google inglese togli il filtro immagini e cerchi "culo", vedrai cosa ti esce! Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Beh, ma Google mica rifiuta il porno. Se tu su
    > google inglese togli il filtro immagini e cerchi
    > "culo", vedrai cosa ti esce! Occhiolino

    Si ma il servizio video sarà probabilmente filtrato, non è un semplice motore per cercare i video come avviene con altavista o simili.
    Cioè avranno del personale che selezionerà i fornitori di contenuti. Comunque vedremo, per ora non si sa con certezza...
    non+autenticato
  • > Guarda che i contenuti vengono controllati prima
    > di essere messi su google.

    Ma se tolgono il porno chi lo usa???Con la lingua fuori
  • - Scritto da: ilGimmy
    > > Guarda che i contenuti vengono controllati prima
    > > di essere messi su google.
    >
    > Ma se tolgono il porno chi lo usa???Con la lingua fuori

    Se non lo censurano prima che diventi un pericolo, potresti trovare nei videoblog nascenti altre opinioni, altre notizie, altri filmati di attualità non filtrati dalle 10 megacorp specializzate in news (qualcuno sostiene news entertainment).
    Insomma, se scoppia una bomba a Bagdad magari il fotografo di quartiere potrebbe mettere in visione il suo filmato del luogo dell'attentato senza che questo venga prima manipolato o soppresso da qualche censore. Perchè non si vedono mai immagini dei soldati morti in Iraq? Per rispetto agli eroi? O perchè mina il morale dell'opinione pubblica? Diminuisce la volntà di guerreggiare, come successe in Vietnam?

    Secondo me sto' motore non vivrà a lungo o sarà censurato alla svelta appena nasceranno voci spontanee oltre la soglia critica (zero?). Immagino che il copyright sarà una delle armi usate... ma naturalmente l'argomento pornografia farà la sua bella parte, non so se proveranno ad usare anche quello pedofilia, ma non lo escluderei...


    ==================================
    Modificato dall'autore il 15/06/2005 13.25.32
  • - Scritto da: Marlenus
    > - Scritto da: ilGimmy
    > > > Guarda che i contenuti vengono controllati prima
    > > > di essere messi su google.

    > > Ma se tolgono il porno chi lo usa???Con la lingua fuori

    > Se non lo censurano prima che diventi un
    > pericolo, potresti trovare nei videoblog nascenti
    > altre opinioni, altre notizie, altri filmati di
    > attualità non filtrati dalle 10 megacorp
    > specializzate in news (qualcuno sostiene news
    > entertainment).
    > Insomma, se scoppia una bomba a Bagdad magari il
    > fotografo di quartiere potrebbe mettere in
    > visione il suo filmato del luogo dell'attentato
    > senza che questo venga prima manipolato o
    > soppresso da qualche censore. Perchè non si
    > vedono mai immagini dei soldati morti in Iraq?
    > Per rispetto agli eroi? O perchè mina il morale
    > dell'opinione pubblica? Diminuisce la volntà di
    > guerreggiare, come successe in Vietnam?

    Perche' ha fatto fuori tutti i giornalisti in Iraq, inoltre e' risaputo che Al Jazeera gira su un saltellite della CNN e i suoi sponsor sono industrie americane.

    > Secondo me sto' motore non vivrà a lungo o sarà
    > censurato alla svelta appena nasceranno voci
    > spontanee oltre la soglia critica (zero?).
    > Immagino che il copyright sarà una delle armi
    > usate... ma naturalmente l'argomento pornografia
    > farà la sua bella parte, non so se proveranno ad
    > usare anche quello pedofilia, ma non lo
    > escluderei...
    >
    >
    > ==================================
    > Modificato dall'autore il 15/06/2005 13.25.32
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Marlenus
    > > - Scritto da: ilGimmy
    > > > > Guarda che i contenuti vengono controllati
    > prima
    > > > > di essere messi su google.
    >
    > > > Ma se tolgono il porno chi lo usa???Con la lingua fuori
    >
    > > Se non lo censurano prima che diventi un
    > > pericolo, potresti trovare nei videoblog
    > nascenti
    > > altre opinioni, altre notizie, altri filmati di
    > > attualità non filtrati dalle 10 megacorp
    > > specializzate in news (qualcuno sostiene news
    > > entertainment).
    > > Insomma, se scoppia una bomba a Bagdad magari il
    > > fotografo di quartiere potrebbe mettere in
    > > visione il suo filmato del luogo dell'attentato
    > > senza che questo venga prima manipolato o
    > > soppresso da qualche censore. Perchè non si
    > > vedono mai immagini dei soldati morti in Iraq?
    > > Per rispetto agli eroi? O perchè mina il morale
    > > dell'opinione pubblica? Diminuisce la volntà di
    > > guerreggiare, come successe in Vietnam?
    >
    > Perche' ha fatto fuori tutti i giornalisti in
    > Iraq, inoltre e' risaputo che Al Jazeera gira su
    > un saltellite della CNN e i suoi sponsor sono
    > industrie americane.

    haha ma che stai a dì???
    E' un altro il canale di cui parli.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > - Scritto da: Marlenus
    > > > - Scritto da: ilGimmy
    > > > > > Guarda che i contenuti vengono controllati
    > > prima
    > > > > > di essere messi su google.
    > >
    > > > > Ma se tolgono il porno chi lo usa???Con la lingua fuori
    > >
    > > > Se non lo censurano prima che diventi un
    > > > pericolo, potresti trovare nei videoblog
    > > nascenti
    > > > altre opinioni, altre notizie, altri filmati
    > di
    > > > attualità non filtrati dalle 10 megacorp
    > > > specializzate in news (qualcuno sostiene news
    > > > entertainment).
    > > > Insomma, se scoppia una bomba a Bagdad magari
    > il
    > > > fotografo di quartiere potrebbe mettere in
    > > > visione il suo filmato del luogo
    > dell'attentato
    > > > senza che questo venga prima manipolato o
    > > > soppresso da qualche censore. Perchè non si
    > > > vedono mai immagini dei soldati morti in Iraq?
    > > > Per rispetto agli eroi? O perchè mina il
    > morale
    > > > dell'opinione pubblica? Diminuisce la volntà
    > di
    > > > guerreggiare, come successe in Vietnam?
    > >
    > > Perche' ha fatto fuori tutti i giornalisti in
    > > Iraq, inoltre e' risaputo che Al Jazeera gira su
    > > un saltellite della CNN e i suoi sponsor sono
    > > industrie americane.
    >
    > haha ma che stai a dì???
    > E' un altro il canale di cui parli.

    Sicuro ??? Io controllerei...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > - Scritto da: Marlenus
    > > > > - Scritto da: ilGimmy
    > > > > > > Guarda che i contenuti vengono
    > controllati
    > > > prima
    > > > > > > di essere messi su google.
    > > >
    > > > > > Ma se tolgono il porno chi lo usa???Con la lingua fuori
    > > >
    > > > > Se non lo censurano prima che diventi un
    > > > > pericolo, potresti trovare nei videoblog
    > > > nascenti
    > > > > altre opinioni, altre notizie, altri filmati
    > > di
    > > > > attualità non filtrati dalle 10 megacorp
    > > > > specializzate in news (qualcuno sostiene
    > news
    > > > > entertainment).
    > > > > Insomma, se scoppia una bomba a Bagdad
    > magari
    > > il
    > > > > fotografo di quartiere potrebbe mettere in
    > > > > visione il suo filmato del luogo
    > > dell'attentato
    > > > > senza che questo venga prima manipolato o
    > > > > soppresso da qualche censore. Perchè non si
    > > > > vedono mai immagini dei soldati morti in
    > Iraq?
    > > > > Per rispetto agli eroi? O perchè mina il
    > > morale
    > > > > dell'opinione pubblica? Diminuisce la volntà
    > > di
    > > > > guerreggiare, come successe in Vietnam?
    > > >
    > > > Perche' ha fatto fuori tutti i giornalisti in
    > > > Iraq, inoltre e' risaputo che Al Jazeera gira
    > su
    > > > un saltellite della CNN e i suoi sponsor sono
    > > > industrie americane.
    > >
    > > haha ma che stai a dì???
    > > E' un altro il canale di cui parli.
    >
    > Sicuro ??? Io controllerei...

    Si, hanno fatto un servizio in tv poco tempo fa è anche in parte finanziato dal governo americano.
    Mentre Al Jazeera è finanziato da degli emirati del Qatar.
    La CNN con Al Jazeera ha fatto solo un accordo per avere in anticipo le novità rispetto alle altre tv.
    non+autenticato