Da Chloride un UPS eco-sostenibile

Il nuovo gruppo di continuità aziendale promette un prefetto connubio tra performance, risparmio energetico e basso impatto ambientale

Bologna - 80-NET Top è un nuovo gruppo di continuità aziendale di Chloride Silectron disponibile sul mercato nelle potenze di 60, 80, 100 e 120 kVA.

L'UPS adotta una tecnologia a doppia conversione intelligente completamente a IGBT e con controllo vettoriale di tutti i suoi sottoassiemi: caratteristiche che, secondo il suo produttore, sono in linea con i programmi di promozione e sviluppo degli interventi di risparmio energetico, diffusione di dispositivi ad alta efficienza e tecnologie energetiche innovative a basso impatto ambientale.

Nell'80-NET Top anche il raddrizzatore è realizzato a IGBT per permettere prestazioni ottimali non solo rispetto ai carichi ma anche alla rete di alimentazione a monte. A ciò si aggiunge la sua funzione di filtro attivo armonico e di correttore del fattore di potenza.
A detta di Chloride il nuovo gruppo di continuità, prodotto secondo le norme ISO14001, permette di contenere il consumo elettrico in modo significativo e non produce effetti elettricamente inquinanti a monte.

Di seguito alcuni dati tecnici:
- THD: inferiore al 3%
- Fattore di potenza d'ingresso: > 0.99
- Funzionante con carichi capacitivi e induttivi senza declassamento
- Diagramma di uscita inverter simmetrico
- Può essere dotato di Telemetria Life.Net