Hitachi snellisce le sue DVD cam

Le DVD-CAM di quinta generazione di Hitachi hanno dimensioni più compatte, design accattivante e promettono prestazioni migliorate

Milano - Hitachi Digital Media Group ha introdotto anche in Italia quattro nuovi modelli dotati di drive DVD: DZ-MV730, DZ-MV750, DZ-MV780 e DZGX20. Rispetto alla precedente generazione, le nuove cam sono caratterizzate da dimensioni inferiori del 15%, questo grazie soprattutto all'adozione di un drive DVD sensibilmente più sottile.

Le nuove cam utilizzano un chipset per l'elaborazione dell'immagine che, secondo Hitachi, è in grado di migliorare la qualità dei video e, nel contempo, ridurre i tempi di elaborazione delle immagini. Questo, unito al nuovo sistema operativo "ready-when-you-are", permette di iniziare a riprendere le immagini dopo 7 secondi dall'accensione.

Hitachi afferma poi che le nuove batterie al litio garantiscono fino al 20% in più di autonomia.

La nuova DVD CAM DZ-MV780 pesa 420 gr e misura 51 x 86 x 123 mm. E' equipaggiata con un sensore CCD da 1,3 Megapixel, uno zoom ottico 10X e uno zoom digitale 240X. Può fare riprese in 16:9, ideale per la visione su TV widescreen. La modalità foto permette di scattare immagini con una risoluzione massima di 1.280 x 960. La cam è dotata di slot SD, porta USB 2.0 e supporto per il flash. Il prezzo è di 799 euro.
La DZ-MV750 è equipaggiata con un sensore CCD da 800.000 pixel e uno zoom ottico 16X e digitale 240X, il tutto in un formato compatto. La videocamera, equipaggiata con una porta USB 2.0, ha un prezzo di 699 euro.

La DZ-MV730 è il modello entry level della serie. È equipaggiata con un sensore CCD da 800.000 pixel, zoom ottico 16X e digitale 240X. È compatibile con il formato 16:9. Il suo prezzo è di 599 euro.
1 Commenti alla Notizia Hitachi snellisce le sue DVD cam
Ordina