Mobiado, il cellulare chic

Costerà meno di 2mila dollari il nuovo dispositivo in scocca di palissandro e tasti di acciaio che si appresta a solleticare l'appetito di chi pensa prima di tutto al look

Roma - Mobiado è un brand che, come Vertu, si pone come alto di gamma nel settore della telefonia mobile. Per rispettare questa sua collocazione, l'azienda ha presentato una versione del suo Professional, ossia una edizione esteticamente modificata del Nokia 6230.

Il nuovo dispositivo presenta una variante denominata "EM" veramente singolare: per la costruzione della scocca del Professional EM sono stati infatti abbinati materiali inusuali come legno pregiato e alluminio aeronautico.

6230 con qualcosa in piùIl legno utilizzato, che rende quindi unica ogni realizzazione, può provenire da palissandro dell'Honduras o da cocobolo. Completano l'esclusività tecno-estetica del modello, l'acciaio dei tasti e il display (TFT a colori) antigraffio in acrilico.
Terminale Tri-band GPRS con fotocamera da 1.3 Megapixel (valida anche per riprendere brevi videoclip), include una scheda MMC da 32 MB (espandibili fino a 512 MB) ed è dotato inoltre di connettività wireless (IrDA e Bluetooth) e USB, tecnologia Push-To-Talk, player audio e video (AAC/MP3/MP4/3GP).

Inutile cercare i cellulari Mobiado sugli scaffali di un supermercato o di un centro commerciale: in vendita sul sito Mobiado da fine giugno, il Professional EM sarà disponibile nelle varianti Nero-Cocobolo e Nero-Palissandro, alla modica cifra di circa 1900 dollari.

Dario Bonacina
TAG: