Windows Update, lavori in corso

Quali sono i problemi che hanno colpito Windows Update? Pietro Panepinto, product manager di Windows, parla con Punto Informatico su questo nodo e su cosa bolle in pentola nei quartieri di Redmond

Windows Update, lavori in corsoRoma - Come riportato ieri da Punto Informatico, e come testimoniato da diversi utenti, negli ultimi tempi Windows Update fa i capricci, risultando talvolta irraggiungibile. A questo disservizio ieri si è poi aggiunto un curioso contrattempo nel rilascio, da parte di Microsoft, di una patch cumulativa per Internet Explorer, sopravvissuta on-line solo per un paio d'ore prima di essere rimossa. Che sta succedendo negli uffici di Redmond?

Punto Informatico se lo è fatto dire da Pietro Panepinto, product manager Windows di Microsoft Italia.

Panepinto ha spiegato che il servizio Windows Update sta subendo una profonda evoluzione ed è al centro di una migrazione di piattaforma e di tool che ha causato, a partire dalla metà di gennaio, sporadici problemi di accesso al sito.
"Con la nuova piattaforma Windows Update - ha affermato Panepinto - Microsoft sarà in grado di distribuire non più singoli fix o patch, ma quelle che fra virgolette possono essere chiamate delle megapatch". Per "megapatch" si intendono patch cumulative contenenti al loro interno più fix.

"Contemporaneamente a questo obiettivo - ha continuato Panepinto - Microsoft intende fare in modo che il processo di distribuzione delle patch venga unificato per le varie lingue, eliminando così quella disomogeneità temporale che ora caratterizza il rilascio delle varie patch localizzate".

Il tool alla base di questa innovazione si chiama Windows Update Publishing Manager ed è uno strumento che, secondo quanto detto da Panepinto, consente al team di Windows Update di pubblicare un'unica patch per ogni lingua supportata: il sistema farà poi in modo di fornire in automatico ad ogni utente (italiano, francese, americano, ecc.) solo la porzione dell'aggiornamento nella lingua voluta.

"Con questo - ha spiegato Panepinto - Microsoft vuole ottenere un processo di pubblicazione unificato che sia affiancato dalla possibilità di rilasciare patch cumulative".

Per il momento questo processo di aggiornamento del servizio Windows Update riguarderà solo Windows XP ma, in seguito, verrà esteso a tutti gli utenti di Windows.

Panepinto, che a nome di Microsoft ha voluto porgere le sue scuse a tutti gli utenti per i problemi che attualmente affliggono Windows Update, ha assicurato che questa fase sperimentale verrà completata nel giro di un mese, un periodo di tempo trascorso il quale dovrebbe tornare tutto alla normalità.

"I disagi che stanno sperimentando i nostri utenti - ha detto Panepinto - devono essere letti come un "stiamo lavorando per voi"".

Accanto al progetto succitato, a cui sta lavorando la sezione Consumer del Windows Update Team, c'è poi un progetto parallelo di cui si occupa invece la sezione Enterprise e che ha l'obiettivo di rilasciare, entro l'estate, la tecnologia "Federated Corporate Windows Update": questa, come si è spiegato di recente, fornirà alle aziende la possibilità di costruire, all'interno delle proprie reti locali, servizi di aggiornamento personalizzabili e basati sulla stessa infrastruttura tecnologica di Windows Update.

Panepinto ha poi spiegato che con l'inaugurazione dello Strategic Technology Protection Program, Microsoft garantisce ormai da diversi mesi la localizzazione delle patch classificate come "critiche" nel giro di 24 ore dall'uscita della versione americana.

Una curiosità: il processo di localizzazione di aggiornamenti e prodotti, qui in Europa (ad eccezione della Germania), è totalmente demandato alla sede Microsoft di Dublino.
TAG: mondo
54 Commenti alla Notizia Windows Update, lavori in corso
Ordina
  • "...Microsoft intende fare in modo che il processo di distribuzione delle patch venga unificato per le varie lingue, eliminando così quella disomogeneità temporale che ora caratterizza il rilascio delle varie patch localizzate".

    Ovvero per la patch bisognerà aspettare che sia pronta anche la versione localizzata in dialetto curdo.

    "...ha assicurato che questa fase sperimentale verrà completata nel giro di un mese..."

    Testarlo prima, no eh? Facciamo fare il beta testing agli utenti, tanto chi se ne frega se poi i server restano senza patch perché non funzionava l'update.

    "...un'unica patch per ogni lingua supportata: il sistema farà poi in modo di fornire in automatico ad ogni utente (italiano, francese, americano, ecc.) solo la porzione dell'aggiornamento nella lingua voluta."

    Ovvero se vorrai scaricare la patch per poi installartela su n PC, dovrai scaricare mega e mega di roba inutili.
    non+autenticato
  • Mi domando perchè non avvisano gli utenti? Anzichè farli disperare!
    non+autenticato
  • C'è un coccodrillo ed un orangotango
    due piccoli serpenti, un'aquila reale
    un gatto un topo un elefante non manca più
    nessuno solo non si vedono i due leocorni...

    Che cAXXo sono i leocorni?

    Indistinti saluti
    non+autenticato


  • - Scritto da: esaurito

    > nessuno solo non si vedono i due leocorni...
    >
    > Che cAXXo sono i leocorni?

    Se salivano lo sapevi Con la lingua fuoripp

























    (ma non erano "liocorni")










































    ((nel qual caso sono unicorni))




































    perchè siete scesi a leggere fin qui?

    non+autenticato


  • - Scritto da: esaurito
    > Che cAXXo sono i leocorni?
    >
    > Indistinti saluti

    Sono leoni con i corni. Tanto non li conosce nessuno e quindi non può dimostrare che mi sbaglioSorride)))

    Scusa puoi focalizzare meglio i tuoi saluti, non li vedo sono troppo indistinti, eppure il mio monitor funzionaSorride

    Confuse felicitazioni.
    non+autenticato
  • è un cavallo bianco con un corno a tortiglione. Visita il sito:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Liocorno

    Ciao, Nicola
    non+autenticato

  • "
    Panepinto ha spiegato che il servizio Windows Update sta subendo una profonda evoluzione ed è al centro di una migrazione di piattaforma e di tool che ha causato, a partire dalla metà di gennaio, sporadici problemi di accesso al sito.
    "

    Traduzione: "Oltre a fare da Beta-testing per i nostri prodotti (Pagati profumatamente), ora voi poveri utenti state facendo pure da beta-testing per il nuovo Windows Update !"

    "
    Contemporaneamente a questo obiettivo - ha continuato Panepinto - Microsoft intende fare in modo che il processo di distribuzione delle patch venga unificato per le varie lingue, eliminando così quella disomogeneità temporale che ora caratterizza il rilascio delle varie patch localizzate.
    "

    Traduzione: "Ora _tutte_ le patch arriveranno tardi, come per esempio quella in Italiano o Aramaico Antico" Occhiolino

    "
    Panepinto ha poi spiegato che con l'inaugurazione dello Strategic Technology Protection Program, Microsoft garantisce ormai da diversi mesi la localizzazione delle patch classificate come "critiche" nel giro di 24 ore dall'uscita della versione americana.
    "

    Traduzione: "I BUGs che trovate su http://jscript.dk/unpatched/ (E che ci sono stati segnalati da piu' di un mese), nonostante permettano di eseguire del codice sulla macchina dell'utente, _non_ vengono considerati da noi come ''critici'' !"

    Buffoni ...

    non+autenticato


  • - Scritto da: Giambo
    > Traduzione: "I BUGs che trovate su
    > http://jscript.dk/unpatched/ (E che ci sono
    > stati segnalati da piu' di un mese),
    > nonostante permettano di eseguire del codice
    > sulla macchina dell'utente, _non_ vengono
    > considerati da noi come ''critici'' !"
    >

    Contro traduzione: "Il bug che il sitarello XYZ crede di aver identificato non è un bug fintanto che la Microsoft non lo riconosce ufficialmente. Il che vale per qualunque sistema operativo, anche per il lego-Linux".
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader
    >
    >
    > - Scritto da: Giambo
    > > Traduzione: "I BUGs che trovate su
    > > http://jscript.dk/unpatched/ (E che ci
    > sono
    > > stati segnalati da piu' di un mese),
    > > nonostante permettano di eseguire del
    > codice
    > > sulla macchina dell'utente, _non_ vengono
    > > considerati da noi come ''critici'' !"
    > >
    >
    > Contro traduzione: "Il bug che il sitarello
    > XYZ crede di aver identificato non è un bug
    > fintanto che la Microsoft non lo riconosce
    > ufficialmente. Il che vale per qualunque
    > sistema operativo, anche per il lego-Linux".

    Bella questa !!!!

    Io non so di che bug si tratti e se esista o meno. Ma un bug è un bug, indipendentemente dal fatto che il produttore del software lo riconosca o meno.
    non+autenticato
  • - Scritto da: TeX
    > Io non so di che bug si tratti e se esista o
    > meno. Ma un bug è un bug, indipendentemente
    > dal fatto che il produttore del software lo
    > riconosca o meno.

    non è stupida però: applcando questa idea se bill gates vuole che i
    bachi siano minori (nulli) basta non fare le patch....

    Sicurezza..... Sicurezza....
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader
    > Contro traduzione: "Il bug che il sitarello
    > XYZ crede di aver identificato non è un bug
    > fintanto che la Microsoft non lo riconosce
    > ufficialmente. Il che vale per qualunque
    > sistema operativo, anche per il lego-Linux".

    Falso, perchè nell'OpenSource chiunque con un po' di esperienza può vedere i sorgenti e notare il bug, quindi l'azienda non può nascondersi dietro falsità tipo "No vi sbagliate funziona a meraviglia" come fa M$. Sei in Linux c'è qlche bug chiunque può dimostrarlo con i sorgenti.
    E smettila di inventarti nuovi nomignoli per Linux, se non lo sai usare perchè sei solo un sottoprodotto della catena di montaggio automi M$ è inutile che sfoggi la tua ignoranza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > Contro traduzione: "Il bug che il sitarello
    > XYZ crede di aver identificato non è un bug
    > fintanto che la Microsoft non lo riconosce
    > ufficialmente. Il che vale per qualunque
    > sistema operativo, anche per il lego-Linux".

    L'ho già detto qualche giorno fa e lo ripeto, Darth, stai perdendo lo smalto: sembra che i bug del siterello siano stati riconosciuti sia da Security focus che da MSFT (che ha anche provato a correggerne uno...).

    P.S. Per vedere quanto anti-MS è il stio, prova ad andare a http://jscript.dk/ ;o)

    """
    Unpatched vulnerabilities

    Content-Disposition/Type
    Description: Allows spoofing of filename in download dialog
    Published: 26th November, 2001
    Reference: http://www.securityfocus.com/cgi-bin/archive.pl?id...
    Patched: December 13th 2001 ( http://www.microsoft.com/technet/security/bulletin... )
    Re-Published: 17th January 2002 (by HTTP-EQUIV, patch doesn't work)
    Reference: securityfocus.com lost url ?
    Example exploit: http://jscript.dk/Jumper/xploit/contentspoof.asp

    XMLHTTP
    Description: Allows reading of local files
    Published: December 15th 2001
    Reference: http://www.securityfocus.com/bid/3699
    Example exploit: http://jscript.dk/Jumper/xploit/xmlhttp.asp

    codebase localpath (First published as "Popup object" vulnerability)
    Description: Allows execution of arbitrary commands
    Published: January 10th 2002
    Reference: http://home.austin.rr.com/wiredgoddess/thepull/adv...
    Example exploit: http://home.austin.rr.com/wiredgoddess/thepull/fun...
    """
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader

    > Contro traduzione: "Il bug che il sitarello
    > XYZ crede di aver identificato non è un bug
    > fintanto che la Microsoft non lo riconosce
    > ufficialmente. Il che vale per qualunque
    > sistema operativo, anche per il lego-Linux".

    Vedo che il "sitarello" in questione non l'hai neppure visitato, dato che ti saresti subito accorto che il BUG esiste.

    Se la nuova versione di M$-Encarta dicesse che la terra e' piatta, Darth Vader cosa farebbe ?

    non+autenticato
  • Non sono andato sul sito, non sto sostenendo che il sito in questione sia un sito XYZ e non sto prendendo in esame il bug specifico. Quello che sostengo è solo un principio: che anche io posso farmi il mio sito dove sostengo che il prodotto MS ha un baco perché sul mio PC il terzo driver a sinistra non mi funziona. Tuttavia, fintanto che non viene riconosciuto ufficialmente, anche il bug del sito più qualificato non può essere considerato un bug ufficiale.

    - Scritto da: Giambo
    >
    >
    > - Scritto da: Darth Vader
    >
    > > Contro traduzione: "Il bug che il
    > sitarello
    > > XYZ crede di aver identificato non è un
    > bug
    > > fintanto che la Microsoft non lo riconosce
    > > ufficialmente. Il che vale per qualunque
    > > sistema operativo, anche per il
    > lego-Linux".
    >
    > Vedo che il "sitarello" in questione non
    > l'hai neppure visitato, dato che ti saresti
    > subito accorto che il BUG esiste.
    >
    > Se la nuova versione di M$-Encarta dicesse
    > che la terra e' piatta, Darth Vader cosa
    > farebbe ?
    >
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > Non sono andato sul sito, non sto sostenendo
    > che il sito in questione sia un sito XYZ e
    > non sto prendendo in esame il bug specifico.

    Beh, ma hai risposto ad un messaggio che parlava di siti e di bug specifici. Documentarsi...

    > Quello che sostengo è solo un principio: che
    > anche io posso farmi il mio sito dove
    > sostengo che il prodotto MS ha un baco
    > perché sul mio PC il terzo driver a sinistra

    "On the Internet, nobody knows you're a dog."

    > non mi funziona. Tuttavia, fintanto che non
    > viene riconosciuto ufficialmente, anche il
    > bug del sito più qualificato non può essere
    > considerato un bug ufficiale.

    I bug sono riconosciuti sia da MSFT che da Security Focus.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader

    > > Vedo che il "sitarello" in questione non
    > > l'hai neppure visitato, dato che ti
    > > saresti subito accorto che il BUG esiste.
    > >
    > > Se la nuova versione di M$-Encarta dicesse
    > > che la terra e' piatta, Darth Vader cosa
    > > farebbe ?
    >
    > Non sono andato sul sito, non sto sostenendo
    > che il sito in questione sia un sito XYZ e
    > non sto prendendo in esame il bug specifico.

    Io invece lo stavo facendo, con tanto di links e descrizioni. Non cambiare le carte in tavola quando ti senti messo con le spalle al muro.

    > Quello che sostengo è solo un principio: che
    > anche io posso farmi il mio sito dove
    > sostengo che il prodotto MS ha un baco
    > perché sul mio PC il terzo driver a sinistra
    > non mi funziona. Tuttavia, fintanto che non
    > viene riconosciuto ufficialmente, anche il
    > bug del sito più qualificato non può essere
    > considerato un bug ufficiale.

    Attenzione, gente ! Ora solo i BUGs approvati dalla Microsoft (Con ologramma ?) sono da considerare tali !
    Credo che tu non abbia molto in chiaro come funziona Securityfocus/BugTraq ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > non mi funziona. Tuttavia, fintanto che non
    > viene riconosciuto ufficialmente, anche il
    > bug del sito più qualificato non può essere
    > considerato un bug ufficiale.

    Ma bravo il fighetta!!

    E allora è un bug non ufficiale, ma intanto tu i lavoretti di bocca a micromoscia continui sempre a farli.

    Ti propongo per una promozione.
    non+autenticato
  • >Panepinto ha spiegato che il servizio Windows >Update sta subendo una profonda evoluzione ed è >al centro di una migrazione di piattaforma e di >tool che ha causato, a partire dalla metà di >gennaio, sporadici problemi di accesso al sito.

    E passare da file di 2 mega a megapatch da 20 è una profonda evoluzione ?
    E' come dire, boh si è rotto qualcosa, stanno riprovando a togliere freebsd dai nostri server e ogni tanto crasha tutto, pero in realtà non velo posso dire e io che di parole che piacciono ne so tante vi posso dire che è una profonda evoluzione e ora avrete mille e mille patch tutte impacchettate. Mah.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)