Un Quake shocka i cellulari

Uno dei più noti titoli videoludici di sempre trova la via del telefonino: farà saltare i tasti di chi con il cellulare vuole divertirsi costi quel che costi

Roma - Il popolarissimo (e storico) videogame Quake sta sbarcando sui cellulari: Id Software e Pulse Interactive hanno realizzato una versione "mobile" del mitico gioco che, garantiscono, avrà anche effetti 3D.

L'operazione, che fa seguito a quella realizzata sempre da Id Software per Doom, sembra dimostrare il crescente interesse per il remake dei videogiochi più noti su piattaforma mobile, sia da parte dei produttori di telefoni, sia da parte degli operatori telefonici.

Quake, realizzato nella sua prima edizione nel 1996, è stato per lungo tempo un caposaldo nel settore del gaming e il target dichiarato è proprio quello di conquistare i fan dello scorso decennio che, nelle mire di Id Software, si ritroveranno (magari sgranando un po' gli occhi) con il proprio cellulare, forse strumento di lavoro, su un gioco che li ha appassionati in gioventù.
DB
TAG: