I lettori Blu-ray sposano Java

Un accordo tra Sun e Blu-ray Disc Association porterà Java sui futuri player Blu-ray. Servirà per menù e funzionalità interattive ma anche per programmi e giochi

San Francisco (USA) - Quasi a voler rispondere al patto appena stipulato tra Microsoft e Toshiba, che potrebbe portare Windows sui lettori HD DVD, Sun ha spuntato un importante accordo con la Blu-ray Disc Association per l'uso di Java all'interno dei player Blu-ray.

L'accordo, annunciato alla manifestazione JavaOne, prevede che tutti i lettori certificati per riprodurre i Blu-ray Disc integrino nel proprio firmware una macchina virtuale Java.

Il linguaggio di Sun verrà utilizzato per gestire tutte le funzionalità interattive, come menù di selezione, servizi di rete e giochi. Per i produttori sarà ad esempio possibile, con poche modifiche, riadattare i giochi in Java che oggi girano sui browser web e sui cellulari.
Uno dei grandi vantaggi di Java è proprio quello di essere multipiattaforma, e di girare su quasi tutti i tipi di dispositivo: dai server ai PC desktop passando per telefoni cellulari e set-top box. L'intento della Blu-ray Disc Association è di favorire il lavoro degli sviluppatori, consentendo loro di creare applicazioni e servizi per i lettori Blu-ray senza doversi preoccupare di conoscere l'hardware o il sistema operativo utilizzato da ciascun prodotto.

Scott McNealy, CEO di Sun, ha spiegato che i futuri dischi Blu-ray, e in particolare quelli contenenti film, includeranno un programma in Java bytecode che verrà automaticamente eseguito dal player: ciò significa la possibilità, per i produttori di contenuti, di inserire nei propri DVD interfacce e funzionalità d'ogni genere, inclusi veri e propri file manager o applicazioni in grado di connettersi ad Internet e aggiornarsi automaticamente. La libertà degli sviluppatori sarà limitata esclusivamente dalle risorse di calcolo e memoria fornite dai player.

"La nuova specifica Blu-ray prevede che i player possano aprire delle porte di comunicazione verso la rete", ha spiegato James Gosling, CTO di Sun. "Questo permetterà agli utenti di scaricare contenuti da Internet, come lingue e sottotitoli aggiuntivi, giochi e piccoli programmi".

Gosling non lo ha specificato, ma appare chiaro che per utilizzare le funzionalità più evolute, come per l'appunto il download di contenuti, sarà necessario disporre di player dotati di hard disk.

A questo punto sarà interessante vedere la reazione delle aziende che promuovono lo standard rivale a Blu-ray, HD DVD, e in particolare gli sviluppi della collaborazione tra Microsoft e Toshiba.
TAG: sw
18 Commenti alla Notizia I lettori Blu-ray sposano Java
Ordina
  • Come da oggetto. In futuro, naturalmente...
    non+autenticato
  • Io che sono una autorita' in ambito informatico con settimane e settimane di esperienza in tutti i campi della progettazione e dello sviluppo di software applicativo high-end posso assicurarvi che il giava e' lento e che se installano il giava dentro i lettori blue ray, oltre che nei cellulari e nella tv interattiva (il digitale terrestre) hanno preso tutti una cantonata immane.

    Date retta a me che io me ne intendo. "La Vera Soluzione (tm)" per tutto e' .NET!
    non+autenticato
  • Quoto e straquoto.

    Firmato

    Tuo cugggino.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Io che sono una autorita' in ambito informatico
    > con settimane e settimane di esperienza in tutti
    > i campi della progettazione e dello sviluppo di
    > software applicativo high-end posso assicurarvi
    > che il giava e' lento e che se installano il
    > giava dentro i lettori blue ray, oltre che nei
    > cellulari e nella tv interattiva (il digitale
    > terrestre) hanno preso tutti una cantonata
    > immane.
    >
    > Date retta a me che io me ne intendo. "La Vera
    > Soluzione (tm)" per tutto e' .NET!

    rotfl lol e stralol tvb ttvbfdsert cgl cisl e uil.

    tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino, non c'è bue senza tè, e rosso di sera bel tempo si spera.

    le sooooooo TUTTE le soooooo....
    Troll di tutti i colori
  • .NET sei troppo togoooooooo !!!!!!!! A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Io che sono una autorita' in ambito informatico
    > con settimane e settimane di esperienza in tutti
    > i campi della progettazione e dello sviluppo di
    > software applicativo high-end posso assicurarvi
    > che il giava e' lento e che se installano il
    > giava dentro i lettori blue ray, oltre che nei
    > cellulari e nella tv interattiva (il digitale
    > terrestre) hanno preso tutti una cantonata
    > immane.
    >
    > Date retta a me che io me ne intendo. "La Vera
    > Soluzione (tm)" per tutto e' .NET!

    e mentre aspetti che il dispositivo programmato con dotnet risponda fatti una tazza di caffè...
    non+autenticato
  • Ma giava di più con la tua ragazza va.....

    Si scrive JAVA!!
    non+autenticato
  • Per caso lavori per m$? Perché non sarebbe strano, è una loro pratica comune mandare gente a fare FUD anonimamente pure nei forum!

    Non dico che Java sia veloce, ma sono certo che se non fossero lautamente pagati ed ampiamente ricattabili i produttori si guarderebbero bene dal prendere accordi di questo tipo con microsoft, che ha ben poco di buono da proporre...
    non+autenticato
  • Che cazzo di idea, e il vantaggio sarebbe di avere i giochini dei cellulari sulla tv high definition? Ma cosa ci voleva a sviluppare uno standard per le interfacce, e lasciare poi che sia il cliente a scegliere se prendere un player nudo e crudo o un mediacenter? Questa mossa è davvero una stronzata, per la prima volta vedo qualche punto a favore per gli hd-dvd...
    non+autenticato
  • E potremo giocare con i giochi dei cellulari sulla PS3!Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • Stranezze (ma non troppo) dell'informatica: qualcosa che ha i giorni contati cerca ad oltranza di infiltrarsi in altri contesti...

  • - Scritto da: flamer
    > Stranezze (ma non troppo) dell'informatica:
    > qualcosa che ha i giorni contati cerca ad
    > oltranza di infiltrarsi in altri contesti...

    Ciao flamerSorride
    Calmo... Java funziona ancora... E' ancora un ottimo sistema.
    non+autenticato
  • .NET di Microsoft è ANNI luce più avanti. Guarda cosa hanno fatto con C#. Hanno preso Delphi, Java, Visual Basic, agitato un po' ed hanno creato il miglior linguaggio di programmazione...

    Grande Microsoft, grazie per C#!
    non+autenticato
  • Gli manca ancora la fluidità necessaria per essere al top nel multimedia, per quello Sun sta spingendo solo in quel settore, ultimamente, tirando fuori VM con GC e prestazioni performanti in alcuni casi addirittura meglio di codice C++ nativo.
    (si so che esistono lib multimediali per .NET, ma ancora è tecnologicamente troppo immaturo per il real time).

    Per il resto ti straquoto. In tutti gli altri ambiti Java ormai è indietro e gli hacker che portano avanti i vari progetti che avevano reso Java una tecnologia web decente non si rendono conto che senza ergonomia e facilità d'uso non si va da nessuna parte...

  • - Scritto da: Anonimo
    > .NET di Microsoft è ANNI luce più avanti. Guarda
    > cosa hanno fatto con C#. Hanno preso Delphi,
    > Java, Visual Basic, agitato un po' ed hanno
    > creato il miglior linguaggio di programmazione...
    >
    > Grande Microsoft, grazie per C#!

    non sono proprio sicuro, ma mi sembra di aver letto da qualche parte che le prime versioni di C# risalgono ai primi anni 90, solo di recente il linguaggio è stato standardizzato
    non+autenticato

  • - Scritto da: flamer
    > Stranezze (ma non troppo) dell'informatica:
    > qualcosa che ha i giorni contati cerca ad
    > oltranza di infiltrarsi in altri contesti...

    Eh, beata ignoranza... Passiamo ai fatti:

    o ~2.5 Billion devices (total) ? 42% increase since June 04
    o 1B Java Cards! - 67% increase since June 04
    o 708M Java Powered phones (Ovum research) ? 123% increase since June 04
    o 700M PCs with Java ? 8% increase since June 04
    o 140+ carriers ? 50% increase since June 04
    o 912 JCP Members ? 14% increase since June 04
    o 4.5M developers ? 12% increase since June 04

    Java è ormai il cobol del 2000, e sarà veramente difficile liberarsene.
    non+autenticato
  • Be', MS ha tenuto in vita le tech. DOS, Win3.x e Win9x per anni oltre la loro naturale data di scadenza, evidentemente il mondo informatico è terreno per non morti. Sarà l'acqua, sarà l'aria, sarà il caffè... A bocca aperta
    non+autenticato
  • Ormai ti beccano subito per il nick.
    Dovresti cambiarlo, magari in un nick fatto di ideogrammi...A bocca aperta
    3518