Nintendo Revolution arriverà dopo la PS3

Confermato il ritardo nella commercializzazione della nuova console giapponese, che a questo punto è attesa dopo la primavera del 2006

Tokyo (Giappone) - Durante l'ultima riunione degli azionisti di Nintendo, tenutasi in Giappone, il presidente in carica Satoru Iwata ha dichiarato che la nuova console Revolution sarà commercializzata dopo il lancio della PlayStation 3 di Sony.

Dopo le promesse fatte nell'E3 di tre anni fa, il nuovo prodotto Nintendo sembra essere rimasto piuttosto indietro. Il rischio è che Revolution si trasformi nel fanalino di coda del settore, anche se le premesse sembravano diverse.

"Sicuramente il lancio di Revolution non sarà così lontano da quello delle concorrenti, ma bisogna ammettere che c'è stato qualche cambiamento di programma", ha dichiarato Iwata.
Bisogna altresì ricordare che Nintendo non aveva fissato una data sicura di lancio per il 2006, come aveva fatto Sony, quindi tutte le ansie del settore sembrano essere giustificate solo esclusivamente dall'esigenza di disporre al più presto di tutte e tre le nuove console per stimolare il mercato.

L'unica certezza è che Revolution potrà contare su un prezzo di listino inferiore rispetto alle concorrenti. Questo è forse l'unico asso nella manica di Nintendo, per ora.

D.d.
1 Commenti alla Notizia Nintendo Revolution arriverà dopo la PS3
Ordina