SeaMonkey, il Mozilla del futuro

Si chiama così il progetto open source che, varato ufficialmente negli scorsi giorni, proseguirà lo sviluppo di Mozilla Suite là dove Mozilla Foundation lo ha recentemente sospeso

Mountain View (USA) - Lo scorso marzo Mozilla Foundation ha annunciato l'intenzione di cessare lo sviluppo di Mozilla Suite - il famoso trio di software composto dal browser Navigator (comunemente chiamato Mozilla), il client Mail & Newsgroups, e l'editor HTML Composer - per focalizzare le proprie risorse sulla più giovane e promettente accoppiata Firefox/Thunderbird. Nella più classica tradizione open source, la celebre fondazione americana ha tuttavia favorito la nascita di una comunità di programmatori volontari capace di continuare lo sviluppo di Mozilla Suite.

La formazione di tale comunità è stata ufficializzata lo scorso fine settimana insieme all'avvio del progetto SeaMonkey, che è poi anche il nome in codice di Mozilla Suite. Il neonato gruppo di sviluppatori ha detto di essersi già interessato alla registrazione del relativo marchio di fabbrica.

Sebbene Mozilla Foundation non consideri SeaMonkey un progetto ufficiale, ha messo a disposizione dei suoi sviluppatori risorse chiave come spazio web, CVS, bugzilla, tool di sviluppo, forum, ecc..., promettendo inoltre altre forme di collaborazione. Questo sembra aprire la strada, per il futuro, ad un proficuo scambio e condivisione di tecnologie tra SeaMonkey e i fratellini Firefox e Thunderbird.
Tutto ciò non impedisce a Mozilla Foundation di continuare a fare il tifo per i suoi giovani pargoli, che a suo dire rappresentano "il naturale percorso di aggiornamento per tutti gli utenti di Mozilla Suite". Come si è detto, infatti, SeaMonkey non può fregiarsi di alcuna veste ufficiale, tanto meno quella di "erede di Mozilla": il nome Mozilla rimane nelle mani dell'omonima fondazione e verrà utilizzato esclusivamente per designare le versioni ufficiali della Suite.

"Mozilla Suite, anche nota come Mozilla Application Suite o Mozilla 1.x, non sta per essere rinominata. Non sarà mai rinominata", ha spiegato di recente il noto sviluppatore di Mozilla.org, Asa Dotzler, nel proprio blog. "Questi nomi continueranno a identificare la suite di applicazioni mantenute da Mozilla Foundation con il ramo di sviluppo 1.7. Le release di manutenzione continueranno ad essere rilasciate in questo ramo, pertanto aspettatevi il rilascio di Mozilla 1.7.9, Mozilla 1.7.10, Mozilla 1.7.11, ecc."

Se infatti è vero che lo sviluppo ufficiale di Mozilla Suite è cessato, Mozilla Foundation continuerà a supportare questo prodotto per diversi anni a venire, rilasciando di tanto in tanto delle minor release per correggere bug e vulnerabilità di sicurezza.

La prima release alfa di SeaMonkey 1.0 arriverà invece nelle prossime settimane e si baserà sul codice di Mozilla 1.8, una versione rilasciata solo come test e mai resa pubblica. I coordinatori del progetto sperano che SeaMonkey attrarrà l'interesse non solo dei vecchi e attuali utenti di Mozilla, ma anche di quelli che hanno familiarità con Netscape 7.x. Come Mozilla Suite, SeaMonkey includerà un popup blocker, un filtro per le immagini, un tool antispam, un client IRC e strumenti per lo sviluppo di pagine web. È probabile che SeaMonkey implementerà, in futuro, molte delle caratteristiche che erano già state pianificate per Mozilla 2.0.

Chi volesse provare da subito SeaMonkey può scaricare una delle più recenti nightly build da qui: va sottolineato che si tratta di release di sviluppo, pertanto potrebbero risultare poco affidabili e funzionali.

Per quanto riguarda Firefox, dal blog di Dotzler si apprende che gli sviluppatori hanno quasi ultimato il nuovo sistema di aggiornamento automatico che farà parte integrante della release 1.1. La funzionalità verrà introdotta già nelle prossime nightly build e permetterà ai tester di scaricare e installare automaticamente ogni nuova versione preliminare del browser.

Pare infine che Google stia per annunciare il rilascio di una versione ufficiale della propria Toolbar per Firefox.
TAG: browser
113 Commenti alla Notizia SeaMonkey, il Mozilla del futuro
Ordina
  • Mi sorge un dubbio, Sea Monkey non era anche il nome della nave di Guybrush Threepwood (per i pochi che non lo avessero presente mi riferisco a Monkey Island)?
    Non c'è il rischio di problemi con la Lucas Games che è titolare del copyright e dei vari diritti sulla saga di Monkey Island?
    Forse alla Lucas sono più signori (come ha dimostrato il loro comportamento nel caso di ScummVM, quando hanno compreso di cosa si trattava), però ciò che è accaduto con Mobilix qualcosa dovrebbe aver insegnato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Mi sorge un dubbio, Sea Monkey non era anche il
    > nome della nave di Guybrush Threepwood (per i
    > pochi che non lo avessero presente mi riferisco a
    > Monkey Island)?

    Questa non me la ricordavo


    > Non c'è il rischio di problemi con la Lucas Games
    > che è titolare del copyright e dei vari diritti
    > sulla saga di Monkey Island?

    Penso che i dirittti sulle Sea Monkey li abbia qualcun altro, tranquillo...Sorride http://www.sea-monkeys.com
    E comunque non credo che la Lucasarts querelerebbe qualcuno perchè usa lo stesso nome di una nave di un suo videogioco, temo proprio che non l'abbiano registrato quel nome (a differenza di SCUMM).
    non+autenticato
  • 8) come da titolo lo preferisco a FireFox e a IE A bocca aperta
    Tante Funzionalità,e velocità maggiore nell' aprire le pagine per Maxthon di qualsiasi altro WebBrowser,sia su Win98se che WinXP.E non mi mostra quelle odiose "finestrelle" come fa FireFox,muovendomi i vari "frame" (spero si dica così) sullo schermo.
    Per stampare le pagine Web uso FireFox;con IE e Maxthon ho dei problemi di errore di script (su Win98se).E poi la gestione della stampa è migliore: adatta a foglio,orizzontale/verticale ecc.

    Saluti! (provare Maxthon)
  • non mi piacciono in generale i pseudobrowser...

    oltre a questo maxthon si appoggia sul motore di rending di ie con i problemi conseguenti e se volessi usarlo con gecko a quel punto è decisamente meglio firefox


    tuttavia vorrei capire cosa sono le finestrelle che firefox muove, mi puoi indicare un sito web di esempio?


    ps edit non per infierire, tutta sta velocità poi non la vedo, almeno nei test di rending è ben indietro surclassato da opera

    queste funzionalità poi non le noto, non sono riuscito a fare un decimo di quello che faccio con le estensioni


    ==================================
    Modificato dall'autore il 05/07/2005 14.57.44
  • Mah, a me sembrano tutte chiacchere inutili i precedenti post.
    ORA firefox, anche se non funziona in modo perfetto con alcuni siti che non rispettano gli standard e che sono stati progettati esclusivamente per IE, rimane il browser più all'avanguardia, più sicuro, e più funzionale.
    Quando uscirà IE7, si vedrà. Non ha senso avere ostruzionismo verso Microsoft o verso Mozilla Foundation.
    Una cosa però è certa: se si affermano degli standard, lo sviluppo di Firefox sarà meno soffocato dai problemi di compartibilità, basterà attenersi agli standard, e lo stesso dovrà fare IE.
    Quindi, spero che i due gruppi di sviluppatori restino sempre allineati ed in competizione.
    Solo così avremo un rapido progresso e si apriranno nuove frontiere, sia per gli utenti, sia per gli sviluppatori web.
    Blaterare sulla possibilità di installare o meno IE7 su winxp, o dire che IE7 non potrà garantire sicurezza, per me è inutile, e tantomeno prendere posizione contro i prodotti di Mozilla Foundation.
    Tutte queste storie di ideali, di anticapitalismo ecc... sono solo perdite di tempo per utenti e sviluppatori. Non serve essere ostruzionisti verso uno o l'altro.
    Cerchiamo di utilizzare e di parlar bene del prodotto migliore, e basta.
    non+autenticato
  • Sì però nella partita includi pure Opera, un gran browser che spesso ha innovato prima dei concorrenti Occhiolino
    Ciao Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: casteredandblue
    > Sì però nella partita includi pure Opera, un gran
    > browser che spesso ha innovato prima dei
    > concorrenti Occhiolino
    > Ciao Sorride

    Sì peccato che nel momento che poteva davvero ottenere un buon successo l'hanno peggiorato moltissimo...Triste
    non+autenticato
  • Io aspetto IE7 che promette molto beneOcchiolino
    non+autenticato
  • Quoto, anche perchè FireFox proprio non mi entusiasma. A parte alcune peculiarità la cara vecchia E azzurra se la cava decisamente meglio tra le onde di internet.
    non+autenticato
  • Hihihi... carino, anche in italia ci sono i dipendenti microsoft che postano sui forum...

    Aspettate, aspettate, che con 2 o 3 anni di ritardo forse MS vi darà un decimo delle funzioni di firefox... senza nemmeno un centesimo della sicurezza.

    Per inciso, spero abbiate XP perchè su 2000 non sarà neanche installabile.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Hihihi... carino, anche in italia ci sono i
    > dipendenti microsoft che postano sui forum...
    >
    > Aspettate, aspettate, che con 2 o 3 anni di
    > ritardo forse MS vi darà un decimo delle funzioni
    > di firefox... senza nemmeno un centesimo della
    > sicurezza.
    >
    > Per inciso, spero abbiate XP perchè su 2000 non
    > sarà neanche installabile.

    hihi.. carino, anche in Italia ci sono i decerebrati che postano sui forum

    Il fatto che Firefox abbia delle features in più rispetto ad IE non viene messo in dubbio da nessuno. La cosa, del resto, sembra più che ovvia vista la ragguardevole età del progetto IE 6.

    Ciò non toglie che nel complesso IE resta un prodotto più "funzionale" rispetto la concorrenza (che naturalmente riceve lodi sperticate perchè fa molto figo).

    Se implementeranno il tabbed browsing e i feed anche su IE la concorrenza andrebbe ben presto a ramengo.

    Tu continua a fare il figo raccontando di quanto sei "avanti" perchè navighi con FF (acciderbola che genio dell'informatica), io continuo ad utilizzare senza problemi il caro vecchio IE che funziona più che bene (per quel che mi riguarda anche meglio di FF).

    Se poi tu ritieni che il 90% degli utenti internet siano dipendenti Microsoft perchè usano i loro prodotti, liberissimo di farlo. Tanto hai già dato prova di quale sia la qualità del tuo pensiero.
    non+autenticato

  • -
    >
    > hihi.. carino, anche in Italia ci sono i
    > decerebrati che postano sui forum
    >

    direi che è più carino il rispetto che hai tu per le opinioni altrui, visto che il tuo interlocutore non ha insultato nessuno.

    8)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Quoto, anche perchè FireFox proprio non mi
    > entusiasma. A parte alcune peculiarità la cara
    > vecchia E azzurra se la cava decisamente meglio
    > tra le onde di internet.

    Ciao Bill, il tuo italiano è ottimo complimenti!A bocca aperta

    A parte l'ovvio sarcasmo, ci spieghi in cosa "se la cava decisamente meglio"? Sono curioso. Perché io di browser ne ho provati tanti e su varie piattaforme, ma sinceramente Explorer è oggettivamente un prodotto pessimo sia per la quantità delle funzioni che per la qualità. E' inoltre molto lento nella resa delle pagine e facilmente soggetto a blocchi (su Win98).
    Ha grossi problemi con standard web vecchi di anni e il suo rendering engine risale al 2001.

    Posso capire uno che preferisce Opera o Safari a Firefox, son gusti, dato che comunque sono tutti programmi moderni di ottima fattura.
    Ma Explorer è così vecchio, malconcio e limitato che non vedo come si possa preferirlo (se non per partito preso).

    Alla fine il mondo è bello perché è vario e c'è gente che gode ad essere frustata sul sedere, dunque non mi stupisco di nulla...
    :)


  • - Scritto da: Carcarlo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Quoto, anche perchè FireFox proprio non mi
    > > entusiasma. A parte alcune peculiarità la cara
    > > vecchia E azzurra se la cava decisamente meglio
    > > tra le onde di internet.
    >
    > Ciao Bill, il tuo italiano è ottimo complimenti!
    >A bocca aperta
    >
    > A parte l'ovvio sarcasmo, ci spieghi in cosa "se
    > la cava decisamente meglio"? Sono curioso. Perché
    > io di browser ne ho provati tanti e su varie
    > piattaforme, ma sinceramente Explorer è
    > oggettivamente un prodotto pessimo sia per la
    > quantità delle funzioni che per la qualità.

    è molto più veloce di mozilla ed ha un rendering più "flessibile"... forse anche più intelligente anche se non aggiornatissimo (ma ricorda che ie6 risale al 2001)

    le varie funzioni e toys di firefox generalmente non sono indispensabili quanto la velocità e il rendering

    ps. non sono quello di prima

    > E'
    > inoltre molto lento nella resa delle pagine e
    > facilmente soggetto a blocchi (su Win98).
    > Ha grossi problemi con standard web vecchi di
    > anni e il suo rendering engine risale al 2001.
    >
    > Posso capire uno che preferisce Opera o Safari a
    > Firefox, son gusti, dato che comunque sono tutti
    > programmi moderni di ottima fattura.
    > Ma Explorer è così vecchio, malconcio e limitato
    > che non vedo come si possa preferirlo (se non per
    > partito preso).
    >
    > Alla fine il mondo è bello perché è vario e c'è
    > gente che gode ad essere frustata sul sedere,
    > dunque non mi stupisco di nulla...
    >Sorride
    >
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > > A parte l'ovvio sarcasmo, ci spieghi in cosa "se
    > > la cava decisamente meglio"? Sono curioso. Perché
    > > io di browser ne ho provati tanti e su varie
    > > piattaforme, ma sinceramente Explorer è
    > > oggettivamente un prodotto pessimo sia per la
    > > quantità delle funzioni che per la qualità.
    >
    > è molto più veloce di mozilla

    Questo è vero soprattutto per le tabelle, altre pagine comunque si caricano più velocemente con Mozilla.


    > ed ha un rendering
    > più "flessibile"... forse anche più intelligente

    Bello l'aggettivo "intelligente", peccato che sul web non si deve interpretare ma semplicemente rispettare gli standard, sei per caso un webmaster?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo


    > è molto più veloce di mozilla ed ha un rendering
    > più "flessibile"... forse anche più intelligente
    > anche se non aggiornatissimo (ma ricorda che ie6
    > risale al 2001)

    Intelligente?

    Dove sta l'intelligenza in un browser che manco è capace di interpretare correttamente le dimensioni di un semplice box?

    O vorrai farmi credere che ha un supporto dei CSS migliore perché è capace di cambiare colore alle barre di scorrimento?

  • Firefox e' lento come una capra zoppa, inoltre molti siti non si vedono, e poco mi importa se e' colpa di chi ha fatto il sito, alla fine io devo vederlo e uso quello che mi permette di farlo. Cioè Exploder, pure con le sue limitazioni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Firefox e' lento come una capra zoppa, inoltre
    > molti siti non si vedono, e poco mi importa se e'
    > colpa di chi ha fatto il sito, alla fine io devo
    > vederlo e uso quello che mi permette di farlo.
    > Cioè Exploder, pure con le sue limitazioni.

    Quali sono questi siti? A parte quelli che usano applicazioni ActiveX mi è difficilissimo trovarne ancora...
    non+autenticato
  • Casomai non ve ne foste mai accorti, SeaMonkey è il nome di Mozilla Suite da SEMPRE.

    Si tratta semplicemente del nome di lavoro di mozilla sino dai tempi delle versioni 0.x, molto prima che nascesse il progetto Phoenix, poi Firebird, poi Firefox.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Casomai non ve ne foste mai accorti, SeaMonkey è
    > il nome di Mozilla Suite da SEMPRE.
    >
    > Si tratta semplicemente del nome di lavoro di
    > mozilla sino dai tempi delle versioni 0.x, molto
    > prima che nascesse il progetto Phoenix, poi
    > Firebird, poi Firefox.

    Ma tipo leggere prima di postare?
    non+autenticato
  • La notizia dice soltanto che lo sviluppo di SeaMonkey continua (e che gli hanno dato un po' di spazio CVS e web nuovo)... e sai che grande novità...

    SeaMonkey (mozilla suite) è un progetto OpenSource... chi pensava davvero che l'uscita di firefox 1.0 lo rendesse obsoleto? Era sottointeso che prima o poi avrebbero integrato popup blocking e funzioni stile firefox in SeaMonkey, secondo me.

    Finchè c'è qualcuno che lo sviluppa va avanti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > La notizia dice soltanto che lo sviluppo di
    > SeaMonkey continua (e che gli hanno dato un po'
    > di spazio CVS e web nuovo)... e sai che grande
    > novità...

    La notizia dice che oltre al normale sviluppo (in realtà ormai inesistente) del vero SeaMonkey (nel branch Mozilla) c'è un team che lavorerà seriamente al suo sviluppo tramite un progetto che invece di chiamarsi Mozilla Suite avrà il nome commerciale (non di progetto) di SeaMonkey.


    > SeaMonkey (mozilla suite) è un progetto
    > OpenSource... chi pensava davvero che l'uscita di
    > firefox 1.0 lo rendesse obsoleto? Era sottointeso
    > che prima o poi avrebbero integrato popup
    > blocking e funzioni stile firefox in SeaMonkey,
    > secondo me.

    Guarda che quelle sono state integrate ben prima di Firefox e compari.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Casomai non ve ne foste mai accorti, SeaMonkey è
    > il nome di Mozilla Suite da SEMPRE.
    >
    > Si tratta semplicemente del nome di lavoro di
    > mozilla sino dai tempi delle versioni 0.x, molto
    > prima che nascesse il progetto Phoenix, poi
    > Firebird, poi Firefox.

    Riporto dalla notizia:
    "La formazione di tale comunità è stata ufficializzata lo scorso fine settimana insieme all'avvio del progetto SeaMonkey, --->che è poi anche il nome in codice di Mozilla Suite<---".

    Magari prima di postare la prossima volta leggi Occhiolino
    Ciao!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)