Firefox gira su Mac OS X x86

Grazie ad alcune patch sviluppate da Apple, Firefox è già in grado di girare sulla nuova versione di Mac OS X compatibile con le CPU x86 di Intel

Roma - La collaborazione tra gli sviluppatori di Apple e quelli di Mozilla Foundation ha già portato Firefox a muovere i suoi primi passi sulla versione x86 di Mac OS X.

Questa release, ancora preliminare, si basa su alcune patch fornite da Apple allo sviluppatore di Mozilla.org Josh Aas, coordinatore del progetto per il porting di Firefox sui futuri Mactel.

La release finale di Firefox per Mac OS X x86 dovrebbe essere completata entro l'anno, ma i primi Mac basati sui processori di Intel non sono attesi sul mercato prima della prossima primavera.
Aas ha spiegato nel proprio blog che le patch sviluppate da Apple "ci faranno risparmiare un bel po' di tempo", consentendo al suo gruppo di focalizzare le proprie energie nel risolvere i problemi più complessi.

Firefox per i Mac Intel-based sarà destinato a rivaleggiare testa a testa con Safari, il browser dal cuore open source sviluppato dalla stessa Apple. Del resto quest'ultima distribuisce il proprio browser gratuitamente e non può che avvantaggiarsi, in prospettiva, dal porting sulla propria piattaforma di prodotti rivali.
TAG: apple
83 Commenti alla Notizia Firefox gira su Mac OS X x86
Ordina
  • è entrato un cliente in negozio con un iPod bloccato... non si muoveva una mazza... s'era piantatoA bocca aperta
    reset e via...

    mai visto un player Mp3 crashare così....A bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > è entrato un cliente in negozio con un iPod
    > bloccato... non si muoveva una mazza... s'era
    > piantatoA bocca aperta
    > reset e via...
    >
    > mai visto un player Mp3 crashare così....A bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta

    probabilmente lo aveva attaccato ad un Wincess...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > probabilmente lo aveva attaccato ad un Wincess...

    certo... ora se si pianta un prodotto apple, è colpa di un prodotto microsoft.

    la demenza allo stato dell'arte.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > probabilmente lo aveva attaccato ad un
    > Wincess...
    >
    > certo... ora se si pianta un prodotto apple, è
    > colpa di un prodotto microsoft.
    >
    > la demenza allo stato dell'arte.

    hai delle foto vero?

    eppoi genio ipod è indipendente dal fatto di avere un mac
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > hai delle foto vero?

    siete talmente abituati alle falsità che volete sempre prove materiali.

    > eppoi genio ipod è indipendente dal fatto di
    > avere un mac

    non se ne capisce la logica di certe sparate, e non sempre per limiti mentali...Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > hai delle foto vero?
    >
    > siete talmente abituati alle falsità che volete
    > sempre prove materiali.
    >

    eh beh sao com'è di mio cuggino mio cuggino, visti sentiti e letti troppi....per cui se non ne vuoi far parte.


    > > eppoi genio ipod è indipendente dal fatto di
    > > avere un mac
    >
    > non se ne capisce la logica di certe sparate, e
    > non sempre per limiti mentali...Occhiolino

    se tu non capisci non vuol dire che non abbia senso...e se non hai capito la sua battuta precedente che ti ha fatto il tizio...evidentemente nel tuo caso sono palesi i limiti mentali....ti compatisco.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > è entrato un cliente in negozio con un iPod
    > bloccato... non si muoveva una mazza... s'era
    > piantatoA bocca aperta
    > reset e via...
    >
    > mai visto un player Mp3 crashare così....A bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta

    Mah... io ne ho visti molti crashati, soprattutto Philips e Sony... Di contro il mio iPod ha richiesto una sola volta un reset, in due anni di funzionamento.

    (cmq non è che ci voglia sta grande scienza a resettarlo... basta leggere le istruzioni)

    bye
    non+autenticato
  • Lo so che Steve Jobs è uno stronzo calzato e vestito.
    Lo so che la Apple è una società commerciale e non un opera di beneficenza.
    Lo so che infondo sono tutti li per far soldi alla stessa maniera e che la loro prima preoccupazione non è farmi felice ma vuotarmi il conto in banca.

    Sta di fatto che la Apple non ha problemi a collaborare con una società che produce un software open che si pone in diretta concorrenza con un proprio prodotto strategico. E lo fa fino a rlasciare patch ad hoc per le quali viene ampiamente ringraziata.

    E visto che a me piace giudicare i fatti e non le chiacchiere, questo basta a farmi capire che c'è sempre una gran bella differenza rispetto "a quell'altra società" il cui solo pensiero mi fa provoca l'orticaria.

    Terra2
    2332

  • Uso i PC da oltre 15 anni ho finalmente deciso: come molti, mi voglio comprare un Macintosh da affiancare al mio laptop (dell) e al mio desktop (clone)..

    Tiger mi ha proprio convinto e in questi giorni mi sto guardando in giro decidendo che modello di apple comprare (probabilmente un mini, su cui montero' mouse e tastiera esistenti. Per il monitor, usero' un 15" che ho in casa).

    Sono stufo di patch, service pack e aggiornamenti continui..

    Sono stufo di virus e worm.

    Sono stufo di trojan e attacchi di ogni tipo (il mio ZoneAlarm mi indica 44 attacchi giudicati "seri" in due mesi di uso della ADSL)

    Io compro un Apple.. da affiancare a miei IBM compatibili.. voglio proprio vedere quanti virus e attachi avro'.. (per la compatibilita' coi PC, poi installero' Virtual PC)

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Uso i PC da oltre 15 anni ho finalmente deciso:
    > come molti, mi voglio comprare un Macintosh da
    > affiancare al mio laptop (dell) e al mio desktop
    > (clone)..
    >
    > Tiger mi ha proprio convinto e in questi giorni
    > mi sto guardando in giro decidendo che modello di
    > apple comprare (probabilmente un mini, su cui
    > montero' mouse e tastiera esistenti. Per il
    > monitor, usero' un 15" che ho in casa).
    >
    > Sono stufo di patch, service pack e aggiornamenti
    > continui..
    >
    > Sono stufo di virus e worm.
    >
    > Sono stufo di trojan e attacchi di ogni tipo (il
    > mio ZoneAlarm mi indica 44 attacchi giudicati
    > "seri" in due mesi di uso della ADSL)
    >
    > Io compro un Apple.. da affiancare a miei IBM
    > compatibili.. voglio proprio vedere quanti virus
    > e attachi avro'.. (per la compatibilita' coi PC,
    > poi installero' Virtual PC)
    >


    Condivido in pieno, io ho già deciso che nel 2007 comprerò un bel PowerBook notebook Mac con su o Tiger o Leopard, il suo successore.

    Windows sarà sempre inferiore e pieno di bugs e service packs e palle varie, non c'è niente da fare.

    Mac OS X Tiger mi piace tantissimoA bocca aperta
    E si può fare tutto con un Mac, le stesse cose, anzi di più e meglio che con Win, e senza rischio di virus o altri tipi di minacce.

  • > Io compro un Apple.. da affiancare a miei IBM
    > compatibili.. voglio proprio vedere quanti virus
    > e attachi avro'.. (per la compatibilita' coi PC,
    > poi installero' Virtual PC)


    Virtual PC ti serve solo se devi far girare applicazioni (tipo access) per i file (doc,psd,dxf) non c'è alcun problema sono già tutti multi piattaforma.
    non+autenticato
  • anche io ho deciso di comprare un mac dopo 10 anni di pc IBM con vari Windows e distribuzioni linux...

    idea maturata grazie a Tiger che reputo il miglior os per
    desktop attualmente in circolazione.

    E poi la Apple mi sta cominciando a stare simpatica:
    si stà spogliando di quell'aria snob e "pensa differente sempre e comunque"

    In questi anni ha saputo prendere decisioni coraggiose e tecnicamente valide nel campo software, riuscendo ad innovare dove altri si sono fermati...vedi Sun.

    Tutto questo è dovuto a precise scelte tecniche da parte degli ingegneri della Apple... completamente differenti da quelle fatte da altre grandi aziende...vedi Sun.

    Comunque penso di prendere un powerbook 15"...
    eg
    116

  • - Scritto da: eg
    > anche io ho deciso di comprare un mac dopo 10
    > anni di pc IBM con vari Windows e distribuzioni
    > linux...
    >
    > idea maturata grazie a Tiger che reputo il
    > miglior os per
    > desktop attualmente in circolazione.
    >
    > E poi la Apple mi sta cominciando a stare
    > simpatica:
    > si stà spogliando di quell'aria snob e "pensa
    > differente sempre e comunque"
    >
    > In questi anni ha saputo prendere decisioni
    > coraggiose e tecnicamente valide nel campo
    > software, riuscendo ad innovare dove altri si
    > sono fermati...vedi Sun.
    >
    > Tutto questo è dovuto a precise scelte tecniche
    > da parte degli ingegneri della Apple...
    > completamente differenti da quelle fatte da altre
    > grandi aziende...vedi Sun.
    >
    > Comunque penso di prendere un powerbook 15"...
    >
    Tutti noi pensiamo di acquistare un mac, sei ridicolo.
    non+autenticato
  • > Tutti noi pensiamo di acquistare un mac, sei
    > ridicolo.

    non ho capito la battuta/offesa...

    che me stai a dì???
    eg
    116
  • in che senso "ridicolo" ?

    perche' avere un MAC, un Sistema Operativo stabile, affidabile, basato su Unix, avantazo, con tecnologie come Spotlight che trova sul disco fisso IN TEMPO REALE le cose che cerchiamo (non come quello di Win, che sul mio HD da 30 giga impiega 3 o 4 minuti...) oppure con teconologie come i "Widgets" che quando attivi arrivano sullo schermo con un effetto grafico pazzesco (simulano ai bordi della finestra delle "onde"su uno stagno, come se il desktop fosse fatto d'acqua, con lo stesso effetto di un sasso lanciato su uno stagno.....)

    ..tutto questo sarebbe ridicolo?

    cosa c'e' di ridicolo?

    e cosa c'e' di ridicolo nel cercare un computer che, quando lo accendi, ti permetta di lavorare, e non di passare il tuo tempo a scaricare aggiornamenti, update, service pack, patch, nuove definizioni di antivirus etc etc ???

    Forse tu hai tempo da perdere, e ti diverti a "smanettare" sul tuo computer, installando e disintallando, facendo defrag, usando i vari programmi anti-trojan, anti-virus, anti-tutto...

    Io dal mio computer invece mi aspetto che una votla acceso sia subito produttivo, pronto a farmi fare le cose che IO ho bisogno di fare.. e non il contrario.. (cioe' passare il mio tempo a rendere il mio pc stabile e sicuro)

    Se a te non interessa avere in computer funzionante, senza virus, e che non faccia perdere tempo, tieniti il tuo PC. Io francamente, dopo 15 anni che uso i PC, MI SONO PROPRIO ROTTO ... e per questo ho deciso di cambiare










    non+autenticato

  • > Io compro un Apple.. da affiancare a miei IBM
    > compatibili.. voglio proprio vedere quanti virus
    > e attachi avro'.. (per la compatibilita' coi PC,
    > poi installero' Virtual PC)

    Virtual PC lo devo ancora provare, però vorrei metterti in guardia sulla prestazioni..da quel che leggo in giro non è molto veloce..

    cmq forza mac
    Fan Apple
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >voglio proprio vedere quanti virus
    > e attachi avro'.. (per la compatibilita' coi PC,
    > poi installero' Virtual PC)
    >

    non esistono virus per mac, puoi far a meno di comperare l'antivirus, puoi anche far a meno di comperare il firewall che e' incorporato nell'OS.

    Aspetta anche a comperare virtual PC, prima verifica se veramente ti servira' far girare dei programmi windows
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Uso i PC da oltre 15 anni ho finalmente deciso:
    > come molti, mi voglio comprare un Macintosh da
    > affiancare al mio laptop (dell) e al mio desktop
    > (clone)..
    >
    > Tiger mi ha proprio convinto e in questi giorni
    > mi sto guardando in giro decidendo che modello di
    > apple comprare (probabilmente un mini, su cui
    > montero' mouse e tastiera esistenti. Per il
    > monitor, usero' un 15" che ho in casa).
    >
    > Sono stufo di patch, service pack e aggiornamenti
    > continui..
    >
    > Sono stufo di virus e worm.
    >
    > Sono stufo di trojan e attacchi di ogni tipo (il
    > mio ZoneAlarm mi indica 44 attacchi giudicati
    > "seri" in due mesi di uso della ADSL)
    >
    > Io compro un Apple.. da affiancare a miei IBM
    > compatibili.. voglio proprio vedere quanti virus
    > e attachi avro'.. (per la compatibilita' coi PC,
    > poi installero' Virtual PC)
    >



    Fai bene. Il Mac è sempre una gran bella macchina. Se poi ti trovi bene, me lo fai sapere? (anche in privato se vuoi). Io ho sempre usato il PC, ma sono ormai due annetti che ogni tanto mi prende la voglia di cambiare completamente sistema... Ma poi, scusa, come fai per l'incompatibilità dei programmi tra Mac e PC?
    non+autenticato

  • - Scritto da: No-Logo
    >
    > come fai per
    > l'incompatibilità dei programmi tra Mac e PC?

    Uso Virtual PC, che fa girare qualsiasi SO Microsoft sotto a MAC. (Io probabilmente ci insallero' Win2000, non XP, troppo pensante).

    Una volta installato Win2000, ci installo Office 2000, che attualmente e' sul mio PC desktop e un paio di altri (leggeri) software per PC e basta (altrimenti appesantisco troppo il nuovo mac).

    Il Mac MINI ha 30 Giga di disco, piu' che sufficiente per tutto questo. Io cmq ai 256 Mega di RAM con cui esce dalla fabbrica ci aggiungero' altri 256, perche' l'emulazione di Win2000 sotto Apple altrimenti non gira abbastanza veloce.   

    E' da tempo che ci penso, e ormai ho deciso. Come vedi so gia' anche che software installare, che modifiche hardware fare etc...
    Ormai non torno piu' indietro.. la decisione e' presa...

    non+autenticato
  • E' piu' di un mese e 1/2 che ff 1.0.4 e' "ufficialmente" vulnerabile nei frame multipli (lasciamo stare da quando lo si sa in reale), a quando il rilascio della nuova release pachata ????? (e non ditemi di scaricarmi la release nightly, lo so gia', ma un comune utente non sa nemmeno che esista .......).
    non+autenticato
  • a parte il crosspost e l'off topic (non so come sarebbe andata a finire su un NG serio)... perché non contribuisci invece di lamentarti?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > a parte il crosspost e l'off topic (non so come
    > sarebbe andata a finire su un NG serio)... perché
    > non contribuisci invece di lamentarti?

    Be... forse non ne è in grado, e nemmeno io. Ma devo ammettere che Mozilla mi ha un pochetto deluso (oddio, quella vulnerabilità l'hanno anche Opera e IE), certo, sempre meglio dei tempi biblici o del mai di MSIE, ma almeno una patchettina 1.0.4.1, per capirci, visto che è urgente...
    non+autenticato
  • > Be... forse non ne è in grado, e nemmeno io. Ma
    > devo ammettere che Mozilla mi ha un pochetto
    > deluso (oddio, quella vulnerabilità l'hanno anche
    > Opera e IE), certo, sempre meglio dei tempi
    > biblici o del mai di MSIE, ma almeno una
    > patchettina 1.0.4.1, per capirci, visto che è
    > urgente...

    Bah non urgente più di tanto... è MOLTO difficile se non impossibile sfruttare quella falla in maniera credibile, sarebbe necessaria una catena di coincidenze abbastanza notevole.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > a parte il crosspost e l'off topic (non so come
    > sarebbe andata a finire su un NG serio)... perché
    > non contribuisci invece di lamentarti?

    Firefox non ha una direzione (o uno sviluppo) comunitaria, le patch ci sono già ma ovviamente sarebbe solo da rilasciare un aggiornamento.
    non+autenticato
  • ftp://ftp.mozilla.org/pub/mozilla.org/firefox/nigh...

    Stabile e ti toglie il bug dei cross script multipli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > ftp://ftp.mozilla.org/pub/mozilla.org/firefox/nigh
    >
    > Stabile e ti toglie il bug dei cross script
    > multipli.

    Bene se è stabile ma lo è solo per caso e gli utenti normali non conoscono le nightly builds
    non+autenticato
  • Non mi dispiace che Apple diffonda progetti
    oss come firefox o neoJoffice, o tantissimi altri,
    da gcc a samba a cups, etc.
    Anzi, piu il loro uso si allarga, meglio sarà per tutti.
    non+autenticato

  • Ora che sono passati a Intel è l'unico modo che hanno per combattere l'innominabile azienda di Redmond.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Ora che sono passati a Intel è l'unico modo che
    > hanno per combattere l'innominabile azienda di
    > Redmond.

    mai provato la suite iLife? e FinalCut HD?? e Motion 2??? e OS X??????

    si vede che non sai di che diavolo stai parlando... Apple arriverà al 30% di share fra 5/6 anni e spero che sorgano altri competitor oltre a Microzzoz (che è già morta solo che Bill ancora non lo ammette)
    non+autenticato

  • > mai provato la suite iLife? e FinalCut HD?? e
    > Motion 2??? e OS X??????

    No, ma mi incuriosice molto questa piattaforma... Non intendevo parlare male di Mac, mi hai frainteso!Sorride

    > si vede che non sai di che diavolo stai
    > parlando... Apple arriverà al 30% di share fra
    > 5/6 anni e spero che sorgano altri competitor
    > oltre a Microzzoz (che è già morta solo che Bill
    > ancora non lo ammette)

    Ma tanto lo sanno tutti che è finita la trippa x il DRAGA.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > mai provato la suite iLife? e FinalCut HD?? e
    > > Motion 2??? e OS X??????
    >
    > No, ma mi incuriosice molto questa piattaforma...
    > Non intendevo parlare male di Mac, mi hai
    > frainteso!Sorride

    Guarda io uso tutti i giorni FinalCut, Motion e DVD Studio Pro per lavoro e la suite iLife per hobby sul Mac di casa e finche non le provi non puoi capire cosa ti perdi.

    Per non parlare dell'OS; navigare su internet senza timori di trojan o virus, senza blocchi di sistema, avendo un computer che fa tutto quello che vuoi "nella maniera più congeniale ed intuitiva" e non "alla Winzzoz"...

    Provalo! Ciao buonanotte
    non+autenticato

  • > Per non parlare dell'OS; navigare su internet
    > senza timori di trojan o virus, senza blocchi di
    > sistema, avendo un computer che fa tutto quello
    > che vuoi "nella maniera più congeniale ed
    > intuitiva" e non "alla Winzzoz"...
    >
    > Provalo! Ciao buonanotte


    boh, se mettere nel cestino il cd per espellerlo è intuitivo Troll occhi di fuori

    cmq, faccio le stesse cose con un pc con xp. se non lo aggiornate non è colpa di m$....
    non+autenticato


  • > boh, se mettere nel cestino il cd per espellerlo
    > è intuitivo Troll occhi di fuori

    Vorrei farti notare che quando "prendi" l'icona del cd il cestino cambia nel simbolo di EJECT (fra l'altro lo stesso tasto è presente anche sulla tastiera)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Per non parlare dell'OS; navigare su internet
    > > senza timori di trojan o virus, senza blocchi di
    > > sistema, avendo un computer che fa tutto quello
    > > che vuoi "nella maniera più congeniale ed
    > > intuitiva" e non "alla Winzzoz"...
    > >
    > > Provalo! Ciao buonanotte
    >
    >
    > boh, se mettere nel cestino il cd per espellerlo
    > è intuitivo Troll occhi di fuori
    >
    > cmq, faccio le stesse cose con un pc con xp. se
    > non lo aggiornate non è colpa di m$....

    uhm... parlo da uno che si è comprato il mac da poco ma non ho MAI buttato il cd nel cestino... c'è l'apposito tasto sulla tastiera per espellere il cd.
    Ti assicuro che è 100 volte più comodo che non fare tasto destro->espelli su windows... oppure usare il tasto di eject sul lettore di una qualunque altra macchina non-Mac.
    non+autenticato
  • Tra l' altro si può anche mettere l' icona di espulsione disco nella barra dei menu, o premere mela+e. Lo spostare l' icona nel cestino è decisamente la via più lungaSorride
    Ivan
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Tra l' altro si può anche mettere l' icona di
    > espulsione disco nella barra dei menu, o premere
    > mela+e. Lo spostare l' icona nel cestino è
    > decisamente la via più lungaSorride
    > Ivan
    >
    Come si spelle con mac è una cosa da provare, vuole
    adottarlo anche la federcalcio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > avendo un computer che fa tutto quello
    > che vuoi "nella maniera più congeniale ed
    > intuitiva" e non "alla Winzzoz"...
    >
    > Provalo! Ciao buonanotte

    sai l'unica cosa che si può dire di mac os?
    che è palloso! voglio dire... prendi windows: c'è sempre qualcosa da fare! il defrag, lo scan con l'antivirus, un giretto di ad-aware e spybot, il giochetto che dall'ultima volta che l'hai lanciato, per qualche strana ragione, ora va lentissimo, ed allora giù a scaricare driver nuovi o tarocchi per la vga, e i bechmark, e provo ad alzare di un MHz la ram della VGA per vedere quanti punti in più mi da il 3dmark... epperò la gpu mi fa 70 gradi allora devo calare un po', oppure mettere un dissipatore a "panozzo" della thermaltake, sempre che non mi si spezzi la vga per il peso...
    linux: c'è sempre il programmetto nuovo strafico da provare, qualcosa da compilare per vedere se va più veloce, e il milione e mezzo di temi per gnome/kde/windowmaker/blackbox.
    insomma, gli altri sono s.o. che ti fanno passare il tempo... o gli devi stare dietro ed accudirli come dei tamagotchi, oppure ci giochi e smanetti...
    mac os invece... me lo vedo sempre lì, severo dietro al monitor, che sembra dire "beh?!? hai qualcosa da fare? bene, falla! sennò, per cosa mi hai acceso? per vedermi? per sapere come sto? guarda che so badare a me stesso, sai?! torna a lavorare, fancazzista!!"A bocca aperta
    stesso discorso con BeOS e Zeta...