Dual streaming video con il nuovo chip LSI

Grazie al solo processore DMN-8653 sarà possibile la fruizione di un canale digitale e la contemporanea videoregistrazione di un altro

Madison (USA) ? LSI Logic Corp. ha presentato il primo single-chip per DVD recorder in grado di abilitare l'encoding in dual-streaming, ovvero permettere l'eventuale masterizzazione di contenuti video televisivi provenienti da un canale digitale, mentre si accede liberamente ad un altro.

Il chip DMN-8653 sfrutta un'ingegnerizzazione a 0,13 micron, e disporrà di una frequenza a 200 MHz che dovrebbe migliorare sensibilmente le performance di encoding complessive, rispetto alle passate generazioni. LSI ha intenzione di fornire i chip agli OEM in modo che possano essere implementate nuove funzioni avanzate nei video recorder di nuova generazione, come appunto il dual tuning.

Gli utenti, in futuro, potranno quindi attivare la pausa o il rewind di un programma su un canale TV live e allo stesso tempo registrare altri contenuti video da un altro. In questo modo non ci sarà più bisogno, per gli OEM, di integrare nel sintonizzatore un secondo chip MPEG-2 per l'audio/video encoding. Inoltre, sempre secondo LSI, l'utilizzo di una "Unified Memory Architecture" abbasserà i costi produttivi di 10 dollari, rispetto ai sistemi multi-chip.
DMN-8653 sarà anche compatibile con formati diversi, non solo MPEG-2, ma anche MPEG-1, MPEG-4 e DivX. Di particolare importanza il supporto MPEG-4, che potrebbe migliorare ulteriormente le potenzialità di archiviazione dei drive rendendo disponibili nuove opzioni di scelta, come la gestione della risoluzione e del bit rate.

Anche la velocità di trasferimento dati da hard disk al drive potrebbe risentirne positivamente, dato che il chip è compatibile con velocità di masterizzazione 12x.

D.d.
TAG: