Motorola V975

Il nuovo cellulare 3G mantiene quasi tutte le promesse; peccato solo per l'interfaccia Synergy UI, decisamente migliorabile

Motorola V975Il Motorola V975 è un terminale mobile UMTS GSM tri-band (900/1800/1900 MHz) con supporto GPRS. Il design a clip ne ha permesso il contenimento delle dimensioni in 94 x 49 x 27 mm, per un peso complessivo di 137 grammi. Il display esterno è un STN da 4 mila colori con risoluzione di 96 x 80 pixel; quello interno è un TFT con risoluzione di 176 x 220 pixel a 65 mila colori. Il focus della camera digitale principale è posizionato esternamente vicino alla cerniera di giuntura dello chassis. La risoluzione massima per le fotografie è di 640 x 480 pixel; la registrazione di clip, invece, non può superare i 176 x 144 pixel. La camera secondaria, invece, utile per le video-chiamate ha una risoluzione di 352 x 288 pixel.

La memoria interna è di 16 MB, espandibile tramite lo slot TransFlash/MicroSD. Il software installato dispone di tutte le funzioni standard e quelle avanzate normalmente presenti nei cellulari 3G. Ecco allora il player multimediale, con supporto audio MP3/AAC/WAV/WMA e video 3GPP/MPEG4/WMV. Le suonerie polifoniche sono a 24 toni, ma volendo si possono utilizzare anche MP3 ed altri formati MIDI.

La connessione al PC può avvenire tramite il cavo USB proprietario. Per la navigazione online si possono sfruttare le potenzialità del browser WAP 2.0 e HTML.
La batteria in bundle è una Ioni di Litio da 820 mAh, certificata per 215 ore in standby e 4,5 ore di conversazione.

Test e conclusioni

MotorolaMobique si è espresso positivamente nei confronti del Motorola, anche se durante i test si sono evidenziati alcuni difetti. Il primo è che, malgrado il prezzo di listino, le funzioni di riferimento sono quasi le stesse del C975. I tester si aspettavano qualcosa di più. L'interfaccia potrebbe essere migliorata sensibilmente: la piattaforma Synergy UI non è molto usabile. Per il resto è senza dubbio uno dei prodotti più avanzati presenti sul mercato, grazie al supporto UMTS. Il display è di qualità, così come la camera digitale principale. Insomma scegliere fra il Motorola 975 e gli altri modelli di terza generazione potrebbe essere solo una questione di feeling, le prestazioni sono indiscutibili.
1 Commenti alla Notizia Motorola V975
Ordina