Opera fa coppia con BitTorrent

Nella nuova versione beta è il primo browser a supportare in modo nativo il ben noto protocollo di download condiviso, lo stesso che utilizzerà per distribuire tutte le future release del proprio software

Oslo (Norvegia) - L'ultima novità introdotta da Opera Software al proprio browser, ormai divenuto una sorta di "coltellino svizzero" per internauti, è il supporto al celeberrimo protocollo di scambio file BitTorrent.

La nuova anteprima di Opera 8.02 per Windows, disponibile qui in lingua inglese come Technology Preview 1, integra un client BitTorrent con cui è possibile scaricare file torrent sfruttando la tecnologia di condivisione ideata da Bram Cohen. Quando si clicca su di un file torrent il browser informa l'utente che il download e il suo contenuto verrà condiviso con gli altri peer del network: se l'utente accetta, il trasferimento viene preso in carico dal download manager integrato in Opera.

Opera Software afferma che il suo è il primo browser ad affiancare BitTorrent ai protocolli "istituzionali" come HTTP e FTP.
"Sebbene BitTorrent sia stato nei nostri schermi radar per più di un anno, il vero valore di questa tecnologia è divenuto evidente quando, lo scorso aprile, l'azienda ha lanciato Opera 8", ha spiegato hristen Krogh, VP of Engineering di Opera Software. "L'impressionante risposta, con oltre 100 download al secondo, ha finito per mettere ko i nostri server. Con BitTorrent gli utenti avrebbero potuto usufruire di un meccanismo di download alternativo". Meccanismo che, d'ora in avanti, l'azienda utilizzerà per distribuire tutte le future release del proprio browser.

L'industria del copyright, e in particolare la MPAA (Motion Picture Association of America), guarda a BitTorrent con molta diffidenza: come tutti i protocolli di sharing, infatti, anche quest'ultimo è divenuto anche un veicolo per lo scambio di film ed altri contenuti protetti da diritto d'autore. È cronaca recente la chiusura, da parte dell'FBI, di alcuni siti che pubblicavano i tracker ai file torrent contenenti l'ultimo film di Star Wars.

Ma BitTorrent si sta rivelando una risorsa preziosa anche per la distribuzione legale di contenuti. Tra i primi ad accorgersene sono stati i distributori di Linux, come Red Hat, Mandriva e Linspire, e alcuni produttori di videogiochi, tra i quali Blizzard. Non sorprende il fatto che Microsoft stia mettendo a punto un sistema di trasferimento dei file distribuito simile a BitTorrent, e noto con il nome in codice di Avalanche, in grado di supportare il digital right management. Secondo alcune indiscrezioni, Avalanche dovrebbe fare la sua prima apparizione in Internet Explorer 7.5.
TAG: p2p
63 Commenti alla Notizia Opera fa coppia con BitTorrent
Ordina
  • Non mi pare, è uguale alla 01
    non+autenticato
  • senza python bittorrent non sarebbe mai nato
    quindi è giusto che facete na bella donazione sia
    all'autore di torrent che alla fondazione python
    forza su su
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > senza python bittorrent non sarebbe mai nato
    > quindi è giusto che facete na bella donazione sia
    > all'autore di torrent che alla fondazione python
    > forza su su

    faceranno faceranno
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > senza python bittorrent non sarebbe mai nato
    > quindi è giusto che facete na bella donazione sia
    > all'autore di torrent che alla fondazione python
    > forza su su

    peccato che bittorrent originale è scritto in java
    azaerus....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > peccato che bittorrent originale è scritto in java
    > azaerus....
    :| a parte che si chiama "azaReus"... sarebbe bittorrent originale? se mai è un client che utilizza il core bittorrent originale... che è scritto in Python

    http://it.wikipedia.org/wiki/Bittorrent


  • Si, ma si da il caso che python è lentissimo,
    quasi quanto Java.

    BitComet invece è scritto in C++ ottimizzato, e puoi
    scaricare anche 10 torrent insieme e non occupa
    più del 3% di cpu time, non c'è paragone.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Si, ma si da il caso che python è lentissimo,
    > quasi quanto Java.

    che puttanata
    python è decisamente migliore di java in quanto a velocità
    poi con psyco le prestazioni salgono in maniera esponenziale.

    > BitComet invece è scritto in C++ ottimizzato, e
    > puoi
    > scaricare anche 10 torrent insieme e non occupa
    > più del 3% di cpu time, non c'è paragone.

    BitComet non se lo caga di pezza nessuno
    vuoi vedere le prestazioni ?
    dai un'occhiata a twisted....
    non+autenticato
  • Anonimo wrote:
    > Si, ma si da il caso che python è lentissimo, quasi
    > quanto Java.

    Java e Python sono linguaggi semiinterpretati, quindi hanno praticamente le stesse prestazioni di C, ma una portabilita' sensibilmente superiore.

    Senza contare che i client BitTorrent, nelle loro versioni per Windows, vengono sempre compilati (e quindi hanno le stesse prestazioni di quelli scritti in C, a parita' di complessita' del compilatore).


    Anonimo also wrote:
    > BitComet invece è scritto in C++ ottimizzato, e puoi
    > scaricare anche 10 torrent insieme e non occupa più
    > del 3% di cpu time, non c'è paragone.

    A parte il fatto che scrivere "3% della CPU" senza indicare quale CPU e quale sistema operativo non vuol dire nulla... non mi pare che come prestazione siano nulla d'eccezionale.
  • - Scritto da: DKDIB
    > Java e Python sono linguaggi semiinterpretati,
    > quindi hanno praticamente le stesse prestazioni
    > di C, ma una portabilita' sensibilmente
    > superiore.

    Ma lo sai di cosa stai parlando?
    non+autenticato
  • bella idea, affiancare al download manager "standard" anche uno che supporta bittorrent e' davvero una idea pregevole, anche se io personalmente per "un programma fa una cosa, se ne devi fare 2 usa 2 programmi diversi"

    quello che mi chiedo e' invece:

    Perche' diamine Ms non puo' semplicemente sfruttare Bittorrent senza doverlo reimplementare in una forma assolutamente incompatibile con i lresto del mondo per distribuire le sue castronate?

    voglio dire che se MS update usasse la teconologia bittorrent sarebbe lo stesso rapido e sicuro da errori di trasmissione, perche' lavorare sopra qualcosa che lavora lo stesso in maniera egregia?
  • - Scritto da: awerellwv
    > bella idea, affiancare al download manager
    > "standard" anche uno che supporta bittorrent e'
    > davvero una idea pregevole, anche se io
    > personalmente per "un programma fa una cosa, se
    > ne devi fare 2 usa 2 programmi diversi"

    Io penso invece che potrebbe essere fatto uno standard di questo sistema e integrano in tutti i browser, attualmente bit torrent viene usato molto poco per i download legali, anche quando un sito ha poca banda a disposizione, e bit torrent sarebbe un'ottima soluzione per consentire un download più rapido.
    non+autenticato

  • Purtroppo non c'è paragone. BitComet
    resta il client migliore.
    Ho fatto i confronti scaricando lo stesso
    torrent con i due, e mentre il primo
    (BitComet) assorbiva rapidissimamente
    fonti (indifferente al fatto che fossi dietro
    NAT su Fastweb) e con il DHT (distributed hash
    table) ne creava di nuove in stile p2p, Opera
    arrancava a trovare un decimo delle fonti,
    e mi scaricava ad un terzo esatto della
    velocità.

    Purtroppo per ora BitComet non si batte,
    anche solo per il fatto che avendo la DHT
    se il tracker della fonte va giù, il torrent
    resta attivo distribuendosi nella rete formata
    da chi sta scaricando.

    Un peccato, perchè Opera è il browser più
    veloce per il web, e sarebbe bello se fosse il più
    veloce anche nello scaricare torrent.
    non+autenticato
  • 1) E' una TP
    2) E' un browser, non un client DEDICATO torrent
    3) Non è inutile
    4) Ottimismo

    Ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Un peccato, perchè Opera è il browser più
    > veloce per il web, e sarebbe bello se fosse il
    > più
    > veloce anche nello scaricare torrent.

    Non è vero dalla 7 in poi è rallentato molto e adesso ha molti problemi anche di velocità, è più veloce in alcune cose ma di certo non quanto lo era una volta...Triste
    non+autenticato
  • Anonimo wrote:
    > Non è vero dalla 7 in poi è rallentato molto e adesso
    > ha molti problemi anche di velocità, è più veloce in
    > alcune cose ma di certo non quanto lo era una volta...
    >Triste

    Stando a certi test non si direbbe...
    http://www.howtocreate.co.uk/browserSpeed.html#tes...

    Considerando che Opera 8 deve preoccuparsi di gestire molte piu' cose rispetto ad Opera 6, mi sembrano risultati eccellenti.
  • - Scritto da: DKDIB
    > Anonimo wrote:
    > > Non è vero dalla 7 in poi è rallentato molto e adesso
    > > ha molti problemi anche di velocità, è più veloce in
    > > alcune cose ma di certo non quanto lo era una volta...
    > >Triste
    >
    > Stando a certi test non si direbbe...

    Quello che ho detto l'ho detto dopo averlo provato, Opera 8 sul mio computer blocca spesso per diversi secondi il caricamento delle pagine e dalla versione 7 è parecchio lento in alcune cose, quei test non sono certo completi
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Purtroppo non c'è paragone. BitComet
    > resta il client migliore.
    > Ho fatto i confronti scaricando lo stesso
    > torrent con i due, e mentre il primo
    > (BitComet) assorbiva rapidissimamente
    > fonti (indifferente al fatto che fossi dietro
    > NAT su Fastweb) e con il DHT (distributed hash
    > table) ne creava di nuove in stile p2p, Opera
    > arrancava a trovare un decimo delle fonti,
    > e mi scaricava ad un terzo esatto della
    > velocità.
    >
    > Purtroppo per ora BitComet non si batte,
    > anche solo per il fatto che avendo la DHT
    > se il tracker della fonte va giù, il torrent
    > resta attivo distribuendosi nella rete formata
    > da chi sta scaricando.
    >
    > Un peccato, perchè Opera è il browser più
    > veloce per il web, e sarebbe bello se fosse il
    > più
    > veloce anche nello scaricare torrent.


    per adesso mi trovo bene con Azureus
    non+autenticato
  • Anonimo wrote:
    > Purtroppo non c'è paragone. BitComet resta il client
    > migliore.

    che sia ottimo dietro ad un PAT non si discute... ma di sicuro non e' il migliore in assoluto solo per via di DHT.

    Si tratta infatti d'una tecnologia implementata per la prima volta su Azureus e che viene ormai usata da diversi client.
  • Spero di trovare qualcuno che sta utilizzando Opera 8, come me, che possa darmi una mano per questo problema:

    la visualizzazione dei Gruppi Usenet di Google si pianta a metà pagina, non c'è modo di far visualizzare tutti i 3d, così sono costretto a riesumare firefox, che invece non ne vuole sapere di gestire java in modo decente. A volte il problema si presenta anche con la mia fidata gmail. Che fare?

    Per il resto grande soddisfazione, anzi devo ammettere che le pubblicità di Goooogle là in alto, che credevo disturbassero, si stanno rivelando molto utili per scoprire nuove cose su Internet.

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Spero di trovare qualcuno che sta utilizzando
    > Opera 8, come me, che possa darmi una mano per
    > questo problema:
    <cut>

    Mi spiace ma non posso aiutarti, posso solo dirti che non ho mai avuto problemi né con gmail né tantomeno con google groups, con Opera 8.

    Saluti
  • Idem (versione 8.0)

    Saluti,
    Piwi
    non+autenticato
  • grazie, molto probabilmente allora è l'OS a pagamento che mi costringono ad usare qui sul lavoro Occhiolino
    non+autenticato
  • Anonimo wrote:
    > la visualizzazione dei Gruppi Usenet di Google si
    > pianta a metà pagina, non c'è modo di far
    > visualizzare tutti i 3d [...]
    > A volte il problema si presenta anche con la mia
    > fidata gmail. Che fare?

    Per i newsgroup non so, ma a me Gmail funziona correttamente con Opera 8 (anzi, e' l'unico browser con cui possa sfruttarla al meglio, visto che gli altri non supportano Atom).
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)