Nuovi PC Fujitsu Siemens rispettosi dell'ambiente

La nuova linea nippo-tedesca vanta rinnovate caratteristiche eco-compatibili e prestazioni top level per le PMI

Milano - Fujitsu Siemens, uno dei maggiori produttori IT europei, ha presentato due novità nella linea di PC professionali ESPRIMO: il modello compatto Esprimo E5600 e il sistema micro-tower Esprimo P5600. I nuovi PC, progettati e realizzati nello stabilimento di Augsburg in Germania, sono dotati di processori AMD e vantano una migliore silenziosità operativa ed efficienza energetica, rispetto ai precedenti modelli. Questi sistemi modulari facilmente espandibili incorporano inoltre l'innovativa tecnologia eco-compatibile Green PC sviluppata da Fujitsu Siemens Computers.

Il PC compatto Esprimo E è stato progettato come desktop standard per le applicazioni di rete più complesse che caratterizzano gli ambienti business. Secondo il produttore, questo modello dovrebbe risultare il più silenzioso della sua categoria, mentre la tecnologia dei processori AMD a basso consumo e lo speciale sistema di prese elettriche commutate dovrebbero permettere un consistente risparmio di corrente. Il chipset di riferimento è il SiS761, dotato di 4 slot di memoria DDR a 400 MHz. I processori compatibili sono AMD Athlon 64 e Sempron. La dotazione è completamente personalizzabile in base alle esigenze.
La versione Esprimo P, pur condividendo lo stesso hardware, dispone di inferiori potenzialità di espansione.

Tutti i PC professionali di Fujitsu Siemens Computers sono stati resi conformi alle norme europee RoHS che limitano l'impiego di sostanze pericolose con sei mesi di anticipo rispetto all'entrata in vigore (metà 2006) della nuova rigorosa legislazione. Il piombo contenuto nelle mainboard è già stato ridotto da 12 g a 3 g, mentre le sostanze alogene non vengono più utilizzate nelle parti legate alla corrente elettrica e nelle riser card.
D.d.
TAG: desktop