palmOne ridiventa Palm

Il noto produttore di PDA cambia nome, logo e sede

Santa Clara (USA) - Come preannunciato lo scorso maggio, da oggi palmOne si trasforma in Palm. Il cambiamento di nome dell'azienda è accompagnato da un nuovo logo aziendale, un nuovo simbolo in borsa e un nuovo quartier generale.

"Nonostante i cambiamenti, la vision dell'azienda rimane sempre la stessa", ha spiegato Ed Colligan, presidente e chief executive officer di Palm. "Il futuro del personal computing è il "mobile computing" e Palm punta a commercializzare soluzioni hardware e software di qualità sempre migliore per continuare ad essere i pionieri in questo settore".

Da questo momento l'azienda verrà quotata in borsa con il simbolo PALM, al posto del precedente PLMO utilizzato al Nasdaq. Il cambiamento di nome verrà accompagnato da un nuovo logo aziendale, che comincerà ad apparire sui prodotti a partire da questo autunno.
Logo di Palm"Il nostro nuovo logo può godere della forte brand awareness costruita nel tempo attraverso i premi e il successo commerciale conquistati con i computer palmari e gli smartphone", ha dichiarato Page Murray, vice president marketing di Palm. "Il nuovo logo bilancia passato e presente e avverte gli utenti che possono aspettarsi di vedere molto altro ancora dal nome "Palm" in futuro in termini di nuovi prodotti per il mobile computing".

La notizia di oggi segue l'annuncio del 24 maggio relativo all'acquisizione dei pieni diritti sul marchio Palm dopo l'acquisto delle quote del marchio prima controllate da PalmSource.

palmOne è nata nell'ottobre del 2003, quando Palm si è staccata da PalmSource (che sviluppa e commercializza il sistema operativo Palm OS) condividendo con quest'ultima il brand Palm.

"Nel tempo gli utenti hanno preso a identificare il nome Palm più con i prodotti fisici che con il sistema operativo", ha affermato l'ex palmOne.

L'azienda ha tre linee di prodotti: i computer palmari venduti con i sottomarchi Zire e Tungsten, gli smartphone venduti con il sottomarchio Treo e una nuova categoria di prodotti per il mobile-computing chiamata mobile manager.

Palm ha ora sede a Sunnyvale, in California, e occupa due costruzioni di quattro piani per un totale di oltre 26.000 metri quadrati. L'azienda sostiene di essere in cerca di personale nelle aree di engineering e di relazione con carrier wireless.
TAG: