Stampanti Canon multi-funzione con accesso al Web

In arrivo le nuove Canon iR 5570 e iR 6570, due modelli monocromatici per ambienti business

Milano - Canon completa la sua linea di stampanti monocromatiche multi-funzione (MFP) con i nuovi modelli iR 5570 e iR 6570. Grazie alla tecnologia completamente rinnovata ed alla piattaforma MEAP (Multifunctional Embedded Application Platform) le periferiche Canon si propongono come la naturale evoluzione della serie imageRUNNER.

iR 5570 e iR 6570 si rivolgono alla clientela business, permettendo di stampare, fotocopiare e scansionare documentazione di ogni tipo. La velocità di output è rispettivamente di 55 e 65 PPM; i tempi di riscaldamento si assestano sui 30 secondi.

Per rispondere alla sempre crescente richiesta di sicurezza nelle aziende, iR 5570 e iR 6570 sono dotate di una gamma di opzioni in grado di soddisfare le esigenze più complesse. Ad esempio, per minimizzare il rischio di accessi non autorizzati a informazioni o dati confidenziali, contenuti negli hard disk dei dispositivi, si può attivare una funzione di criptazione.
Inoltre, la funzione ID dipartimentale permette di dare ai dipendenti un accesso protetto da password ai dispositivi, mentre le funzioni di Secure Print e Mailbox assicurano che una volta inviato il comando di stampa solo l'autore sia in grado di ottenerne la riproduzione. I PDF criptati e protetti da password, creati da documenti cartacei, evitano la visualizzazione non autorizzata di informazioni sensibili, riducendo il rischio di perdite d'informazione. Inoltre, nella modalità Searchable PDF (OCR) gli utenti possono scansire e creare file ricercabili per localizzare velocemente le informazioni.

Oltre alle funzionalità avanzate in termini di sicurezza, le nuove multi-funzione sono state progettate per consentire un utilizzo facilitato da parte dei disabili, rispettando di fatto la regolamentazione italiana. Per le persone con handicap visivi è presente una voce guida che conferma le scelte fatte attraverso il pannello di controllo. Per le persone con handicap fisico l'accesso alle funzionalità dei sistemi di stampa è stato semplificato grazie all'adozione di particolari accorgimenti ergonomici (speciale impugnatura dell'alimentatore automatico) e software (comando a distanza della stampante dal proprio PC).

Ulteriori caratteristiche delle iR 5570/6570 comprendono l'accesso Web, attraverso il pannello di controllo integrato nello chassis. Gli utenti possono ora stampare pagine, così come PDF, direttamente dal sito web allo stesso modo in cui si accede ad internet dal PC.

Le nuove iR 5570 e iR 6570 rispondono inoltre alla direttiva RoHS dell'Unione Europea che limita l'impiego di sostanze chimiche pericolose. A partire dal luglio del 2006 i costruttori dovranno garantire che i prodotti e i loro componenti rispondano a tali requisiti. Canon conferma il proprio impegno assicurando di essere già pronta a rilasciare prodotti in linea con le direttive europee, utilizzando plastica riciclata nella produzione delle proprie stampanti.

D.d.