Le SD card diventano micro

Il consorzio che guida lo standard di memoria SecureDigital ha fatto sua la specifica TransFlash di SanDisk dando vita al nuovo formato di memory card microSD. Le nuove schede sono definite le più piccole sul mercato

San Ramon (USA) - "Il più piccolo formato di memory card al mondo". Così SecureDigital Card Association (SDA) ha definito la specifica microSD appena finalizzata, specifica alla base di una nuova generazione di schede di memoria flash destinate ai dispositivi mobili.

Sensibilmente più piccole rispetto ad una SIM per la telefonia cellulare, le nuove schede misurano 1,1 x 1,5 x 0,1 cm e hanno un volume di circa 165 mm cubici. La SDA sostiene che le microSD sono quasi tre volte e mezzo più piccole rispetto alle SD card standard - oggi largamente diffuse su PDA, fotocamere digitali e altri dispositivi consumer - e decisamente più compatte anche delle cugine miniSD, che misurano invece 2 x 2,1 x 1,4 cm.

Sebbene la specifica miniSD sia piuttosto recente, e sia stata specificamente pensata per il settore mobile, produttori come Samsung, Motorola, LG e Kyocera avevano già puntato occhi bramosi sul più piccolo e giovane formato TransFlash (anche noto come T-Flash) sviluppato da SanDisk. In modo simile a quanto era accaduto con le miniSD, anch'esse basate su una specifica di SanDisk, la SDA ha deciso di fare di TransFlash un proprio standard.
Non stupisce che sia proprio SanDisk ad aver annunciato "la prima microSD da 512 MB al mondo", e ad aver già promesso versioni da 1 e 2 GB entro i prossimi 9 mesi. Il produttore ha già introdotto sul mercato microSD da 256 MB, che poi altro non sono che le schede TransFlash già commercializzate in precedenza: i due formati, infatti, sono del tutto compatibili fra loro.
TAG: memorie
14 Commenti alla Notizia Le SD card diventano micro
Ordina
  • Penso che piuttosto che gareggiare a "chi c'e' l'ha piu' piccolo" (il supporto datiOcchiolino ) potrebbero investire sul "chi c'e' l'ha piu' capiente"... (si parla sempre del supporto datiImbarazzato ) o no?!

  • - Scritto da: aistu
    > Penso che piuttosto che gareggiare a "chi c'e'
    > l'ha piu' piccolo" (il supporto datiOcchiolino )
    > potrebbero investire sul "chi c'e' l'ha piu'
    > capiente"... (si parla sempre del supporto dati
    >Imbarazzato ) o no?!

    Dipende anche dagli ambiti di applicazione, mapossibilmente sarebbe meglio avere entrambe le cose, o no?
    non+autenticato
  • - Scritto da: aistu
    > Penso che piuttosto che gareggiare a "chi c'e'
    > l'ha piu' piccolo" (il supporto datiOcchiolino )
    > potrebbero investire sul "chi c'e' l'ha piu'
    > capiente"... (si parla sempre del supporto dati
    >Imbarazzato ) o no?!

    Perchè non al chi ce l'ha più economico?

    Mi dispiace tanto che non abbia avuto segguito lo standard SmartMedia.
    Doveva essere il sostituto del floppy disk e si sono visti i primi tagli da 2MB e poi anche 8 e 16M a prezzi molto bassi.
    La memoria è più larga delle altre ma è sottilissima e quasi flessibile.
    La caratteristica principale era il costo contenuto grazie ad un'architettura controller-less.

    Sarebbe stato bello vedere minidrive per queste memorie in grado di fare anche il boot, su qualsiasi computer.

    Ed invece il mercato è diventato un caos incredibile ognuno con le sue schede più o meno veloci e/o compatte.

    Io prendo come standard di riferimento il Compact Flash, che benchè sia il meno compatto, è sicuramente il più versatile sia perchè lo leggi su qualsiasi portatile con una dattatorino PC-Card->CF, sia perchè esistono anche i microdrive che tra qualche tempo arriveranno anche a 10GB.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > come da oggetto

    bravo, ahi detto la (inutile) tua...
    non+autenticato
  • Il fatto che tu non sappia che fartene non significa che gli altri versino tutti nel tuo stesso stato di mancanza di fantasia.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Il fatto che tu non sappia che fartene non
    > significa che gli altri versino tutti nel tuo
    > stesso stato di mancanza di fantasia.

    io un'idea ce l'avrei...Con la lingua fuoriOcchiolino
    non+autenticato
  • SfuggitoOcchiolino
    Corretto, grazie

    - Scritto da: salvio
    > ahaha...Deluso ma che scrivete??? In lacrime
  • Ma si, miniaturizziamole ancora un po'... già le perdo a cose normali le SD, figurati se le fanno ancora più piccole... e poi io con le dita grosse le maneggio male.

  • - Scritto da: carobeppe
    > Ma si, miniaturizziamole ancora un po'... già le
    > perdo a cose normali le SD, figurati se le fanno
    > ancora più piccole... e poi io con le dita grosse
    > le maneggio male.

    Nascono più specificatamente per i cellulari.
    Ne monti una e la lasci lì ( tipo 512/1 Gb ), non specificatamente come unità di memoria da usarsi tipo floppone.....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: carobeppe
    > > Ma si, miniaturizziamole ancora un po'... già le
    > > perdo a cose normali le SD, figurati se le fanno
    > > ancora più piccole... e poi io con le dita
    > grosse
    > > le maneggio male.
    >
    > Nascono più specificatamente per i cellulari.
    > Ne monti una e la lasci lì ( tipo 512/1 Gb ), non
    > specificatamente come unità di memoria da usarsi
    > tipo floppone.....
    basterebbe poco per rendere il cellulare utilizzabile come memoria portatile, ci monti una t-flash dentro, cavetto usb e vai, usare il cellulare come memoria portatile...

  • - Scritto da: pikappa
    > basterebbe poco per rendere il cellulare
    > utilizzabile come memoria portatile, ci monti una
    > t-flash dentro, cavetto usb e vai, usare il
    > cellulare come memoria portatile...

    Però devi portarti dietro anche il suo cavo (sempre fuori standard) per attaccarlo al PC di turno. Oppure trasferire col bluetooth...
    Ma così quante funzioni gli vogliamo far fare a questi odiati cellulari?
    Ma soprattutto, tra film, mp3, fotografie, mass storage, videogame e cazzate varie, quando avrò un incidente e mi servirà chiamare il 118, sarà rimasta batteria sufficiente a poter concludere la telefonata descrivendo dove mi trovo per farmi venire a prendere e salvarmi la vita?

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > la telefonata descrivendo dove mi trovo per farmi
    > venire a prendere e salvarmi la vita?

    Il telefono deve fare il telefono stop!
    Almeno per me. Quindi se lo vuoi colorato, leggerissimo, piccolissimo ecc. Ma che sia solo ed esclusivamente un telefono.

    Il mio è uno splendido Panasonia A102, minuscolo così non lo scordo in giro, lo metto in qualsiasi tasca, non mi da fastidio non devo girare con marsupi, borselli e custodie da cintura.

    Ha il display monocromatico che consuma meno batteria.

    Non fa nulla a parte il telefono GSM tri-band e gli SMS. Non c'è manco il wap.

    E la batteria dura molto a lungo.
    non+autenticato