OS/2, cronaca di una morte annunciata

La dipartita ufficiale avverrà alla fine del 2006, quando Big Blue cesserà la commercializzazione e il supporto di OS/2 Warp

Armonk (USA) - Arriva quasi come una semplice formalità l'annuncio con cui IBM ha ufficialmente comunicato nei giorni scorsi il futuro e definitivo pensionamento di tutte le versioni di OS/2.

Il ritiro dal mercato del suo vecchio e poco fortunato sistema operativo avverrà il 23 dicembre 2006, mentre il giorno 31 terminerà il supporto standard: a partire dal 2007 i clienti di OS/2 Warp V4 e OS/2 Warp Server for eBusiness che vorranno continuare a ricevere supporto da IBM dovranno stipulare specifici contratti a pagamento.

Con la sua nota, Big Blue non ha fatto altro che accertare la morte di un prodotto che, di fatto, era già cadavere da anni. Ad ammetterlo è la stessa IBM che, per bocca di un suo portavoce, ha affermato che "stiamo rendendo ufficiale qualcosa che era già noto da tempo", ricordando come l'ultima versione di OS/2 risalga a 9 anni fa.
Con l'imminente dipartita di OS/2, che oggi conserva un'esigua quota di mercato nel settore bancario, IBM sta spronando i clienti ancora legati alla sua vecchia piattaforma a migrare verso Linux: è ben noto come Big Blue, negli ultimi anni, abbia scommesso moltissimo sulla giovane piattaforma open source.

Alcuni sviluppatori rimasti devoti a OS/2, ed in particolare quelli raccolti nella comunità OS2World.com, chiedono da tempo a IBM di rilasciare il codice sorgente del proprio sistema operativo sul canale open source. Il colosso ha però sempre risposto che OS/2 contiene troppe porzioni di codice sviluppate da terze parti: farne una cernita sarebbe a suo dire impensabile.

Una storia del sistema operativo OS/2 la si può trovare in questo articolo dell'enciclopedia libera Wikipedia. Si veda anche l'approfondimento OS/ OS/2 è morto. Viva OS/2! pubblicato nel 2000 da Punto Informatico.
TAG: linux
122 Commenti alla Notizia OS/2, cronaca di una morte annunciata
Ordina
  • Aspetto questa notizia da quando:

    0) Comprai OS/2 1.3 e la settimana dopo usci OS/2 2.0.....

    1) Comprai OS/2 2.0 (200 mila lire) e il disco fisso mi cadde sull'alluce del piede destro fratturandomelo...(allora non c'erano le chiavi USB da 1 Gb....) ma solo dischi rimovibili con improbabili slitte...

    2) Comprai OS/2 2.1 (120 mila lire) e la settimana dopo lo regalavano su PC-Professionale.

    3) Comprai OS/2 3.0 (140 mila lire) e la settimana dopo lo riregalavano su PC-Professionale.

    Sono cose che lasciano il segno....Il mio alluce nei giorni di pioggia dice "@ASxGrò!!! OS/2 a mmammeta!!!!"


    non+autenticato

  • >MSWinzoz:Cronaca di una morta annunciata
    >Tra quanto troveremo una notizia del genere sul
    >nostro amato PI?

    Quando uscira OSX, sara' sotto alla morte annunciata di gnu/linux (o forse faranno un articolo solo?) Sorride

    >Perchè mai? E' così difficile per tua madre inserire
    >uno username o una password per effettuare
    >il login e partire con una GUI all'avvio?

    pero' quando arriverà a casa con il CD delle ricette appena preso ul supermercato oppure quello dato assieme al giornale che parla di moda (sia il CD che il giornale) la vedo piu' dura.

    >La tippa x gatti è finita per il DRAGA.

    Altro che trippa, gli americani mangiano hamburger e patatine fritte.

    >Alle segretarie (e non solo) non gliene frega
    >niente.. Loro sanno solo usare la videoscrittura,
    >usare excel e controllare l'email, ricevendo
    >(spesso da amici, amiche, fidanzati etc)
    >allegati powerpoint pieni di altri virus e worm...

    secondo me non e' che a loro non interessa dei worm e di compagnia simile, ritengo che ne ignorino l'esistenza.


    >Per fare queste cose, la casalinga di voghera non
    >ha tempo: molto meglio una superfacilissima
    >knoppix che ti parte da dvd in 30 secondi e
    >in due minuti hai tutto pronto.

    se nessuno gli la porta e la installa la knoppix la casaliga di Voghera manco sa che esiste.
    Windows glielo installa il venditore.

    >Qui si parla della morte di OS/2 e voi
    >iniziare a trollare su Linux VS Windows.

    E dove e' la novità, qui si fa sempre cosi'.


    >Tutto cio' che basta per sviluppare siti e
    >applicazioni web son solo dei buoni editor di testi
    >con la colorazione della sintassi e le
    >conoscenze giuste sulle tecnologie del W3C.

    quando ternermo alla auto senza
    - cambio automatico
    - cambio sincronizzato
    - aria condizionata

    con
    - accensione a manovella

    anzi torniamo direttamenre alla bicicletta con attacco diretto.



    non+autenticato
  • Correva l'anno 1992, i miei mi avevano comprato da poco il mio primo pc, un assemblato AMD 386dx-40 con 4 mega di ram e HD da 105 Mb, scheda video Tseng Labs ET4000 con un mega di frame buffer (mitica!), DOS 5 e Windows 3.1.
    La persona che mi aveva venduto il pc, amico di famiglia e rappresentante IBM, venne un giorno a casa mia e mi parlo' in termini molto entusiasti del sistema operativo IBM OS/2 2.0, dicendomi che era il SO del futuro e che avrei dovuto puntare su di esso (facevo il programmatore).
    Alla fine mi convinse e me lo installo'.
    L'inizio non fu molto entusiasmante: il pc impiegava quasi tre minuti per caricare il SO e poi era un continuo swappare, praticamente il disco fisso non stava mai fermo un millesimo di secondoA bocca aperta
    Anche una semplice operazione come l'apertura di una cartella diventava quasi un impresa.
    Non parliamo poi del supporto per Windows: WIN-OS/2 era l'equivalente di WIndows 3.0 con tutte le limitazioni del caso.
    Questi i difetti piu' evidenti: il resto erano solo pregi, davvero. Mi impressiono' subito il concetto della Presentation Manager: un vero e proprio desktop orientato agli oggetti, solido, altamente configurabile.
    Il linguaggio REXX era perfetto per creare script potenti e flessibili.
    Le cose migliorarono nel 94 quando installai prima altri 4 mega di ram (450.000 lire !) e poi OS/2 2.1, nettamente migliorato su tutti i fronti, tanto da essere considerato dagli addetti ai lavori il vero OS/2 (un po' come successe a Microsoft Windows col passaggio dalla versione 3.0 alla 3.1).
    Alla fine pero' OS/2 non ebbe vita lunga sul mio pc: a casa il pc lo usavo principalmente per giocare e a OS/2, doom e simili risultavano indigesti.
    L'ultima versione che provai fu la Warp, distribuita da PC Professionale in versione Try & Buy, con tanto di CD Bonus Pack pieno di applicazioni. Effettivamente le minori richieste di sistema lo rendevano piu' veloce e comodo da usare, ma non duro' molto: alla fine l'accoppiata Ms DOS 6.22 e Win 3.11, ottima per avere il massimo dai giochi e applicativi in genere, si stabili' sull'hard disk a tempo indeterminato... almeno finche' non arrivo Windows 95.
    E l'OS/2, almeno sul mio pc, fini' nel paradiso dei bytes...

    Col senno di poi e' interessante fare un confronto tra l'avvento dell'OS/2 2.1 e Windows 95 nello scenario dei SO desktop: entrambi erano esosi in termini di Ram e CPU ma mentre il primo comparve nel mercato quando l'hardware (e ram in primis) costava ancora parecchio, il secondo venne immesso proprio quando era in atto un cambio tecnologico generazionale (i primi pentium, memorie piu' veloci e capienti), e soprattutto quando il costo delle memorie ram stava avendo un drastico calo.
    Sinceramente non ho mai capito se questa coincidenza fu un colpo magistrale di Microsoft, o se fu una conseguenza dell'immissione del nuovo SO (quale la causa e quale l'effetto ?)
    Sicuramente Microsoft riusci' a realizzare una campagna di marketing aggressiva (pubblicita' in tv, nei giornali *anche* non specializzati,ecc..): possiamo parlar male di Microsoft quanto vogliamo ma bisogna ammettere che quando MS si mette in testa un obbiettivo usa tutte le risorse per raggiungerlo, coinvolgendo anche sviluppatori sw e hw (in che modo, lecito o illecito ?, non e' dato saperlo).
    Tecnologicamente parlando OS/2 nel 92 era gia' tutto quello che sarebbe stato Windows NT e 95 qualche anno dopo e forse qualcosa di piu' ma, come ha scritto gia' qualcuno in questo forum, non sempre il SO migliore ha la certezza di imporsi sul mercato.
    Purtroppo...

    Giggi
    non+autenticato
  • ho ancora da qualche parte una 3.0... (in bundle con un p90 del 1995) sapete come posso farne l'upgrade fino all'ultima versione (secondo altri post 4.5.x...)

    grazie

    p.s. pubblicate link se ne avete...
    non+autenticato
  • alla fine non era proprio male male,
    se non fosse per il fatto che anche solo per prova non sono mai neanche riuscito a montarlo
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)